Piedimonte Matese(Ce)- On. Patriciello su Parco del Matese: "Unificare i progetti"PAGAMENTI ALLE PMI, UE METTE IN MORA L’ITALIA
Patriciello: “Una notizia purtroppo annunciata, il Governo si dia una mossa”

“La procedura d’infrazione contro l’Italia decisa oggi a Bruxelles è una notizia annunciata, l’atto conclusivo al termine di un percorso poco virtuoso del nostro Paese sul fronte dei pagamenti alle imprese da parte della pubblica amministrazione”. Così Aldo Patriciello, europarlamentare di Forza Italia, sulla procedura d’infrazione aperta nei confronti dell’Italia per violazione della direttiva 2011/7 che impone il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione verso le imprese entro un termine massimo di 60 giorni. “Il Vicepresidente Tajani – continua Patriciello – ha sollecitato più volte il governo italiano ad applicare correttamente e tempestivamente la normativa comunitaria e porre fine così ad una situazione francamente insostenibile. L’esecutivo si dia una mossa: le nostre (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- On. Patriciello su Parco del Matese: "Unificare i progetti"FONDI UE, 21 MLD IN CAMPANIA Patriciello: “La Campania non può perdere questo treno”

“L’arrivo dei fondi della nuova programmazione, oltre 21 miliardi di euro nei prossimi sette anni, stanziati dall’UE nell’ambito della politica di coesione, impone di proseguire e rafforzare il percorso di accelerazione della spesa, già intrapreso dalla Regione”. L’eurodeputato di Forza Italia Aldo Patriciello, candidato alle prossime europee del 25 maggio, commenta l’accordo di Partenariato tra Italia e l’UE che libererà ulteriore risorse per la Campania. “Lo sviluppo della Campania – continua Patriciello – passa anche e soprattutto da un corretto utilizzo dei fondi strutturali europei con cui stimolare e rilanciare la competitività dei nostri migliori settori strategici. L’Unione Europea ha destinato (altro…)

Patriciello “Situazione fondi strutturali in Molise grave. Occorre spendere in modo celere ed efficiente  per rilanciare lo sviluppo della nostra Regione”

Venafro(IS)- Si concludono oggi i lavori della Delegazione organizzata dalla Commissione Controllo di Bilanci del Parlamento europeo. Tre giorni di incontri intensi che hanno impegnato una ristretta rappresentanza di parlamentari provenienti da sette Paesi diversi e delegati dei vari Gruppi politici presenti in seno al massimo consesso assembleare comunitario, al fine di approfondire la gestione dei fondi europei da parte delle Regioni italiane, Continua a leggere

Venafro(Is)- L’ incidente sul lavoro avvenuto sabato scorso a Capua, nello stabilimento chimico farmaceutico della Dsm, costato la vita a tre persone e che finora ha portato all’iscrizione di 21 persone nel registro degli indagati approda a Bruxelles. L’europarlamentare Aldo Patriciello ha presentato ieri un’interrogazione urgente alla Commissione europea per chiedere una più attenta vigilanza sul rispetto della normativa in materia di sicurezza del lavoro e sanzioni più severe per le aziende che non rispettano gli standard minimi di sicurezza nei confronti dei propri operai. Continua a leggere

Venafro(Is)– L’europarlamentare Aldo Patriciello ha inviato una lettera all’assessore regionale all’Agricoltura e agli assessori provinciali al ramo, oltre che ai presidenti di Coldiretti e Confagricoltura Campania, per sottolineare la gravità del momento e le manovre speculative poste in essere ai danni dei coltivatori molisani. “Al fine di fronteggiare una condizione che appare ormai drammatica soprattutto nel nostro Mezzogiorno, – scrive il deputato europeo – ho presentato lo scorso 31 agosto una interrogazione urgente alla Commissione europea affinché affianchi alle azioni del governo italiano, iniziative dirette ad aiutare i produttori a scongiurare un’ulteriore crisi del comparto”. Continua a leggere

Venafro(IS)- “Un discorso di altro profilo e valore morale quello del presidente Barroso che centra in pieno il tema di una deriva xenofoba dei paesi europei”. Commenta così l’europarlamentare Aldo Patriciello l’intervento del presidente della Commissione Josè Manuel Barroso tenuto durante la seduta plenaria del Parlamento Europeo di ieri, 7 settembre, a Strasburgo. “Il presidente Barroso – ha detto ancora l’On. Patriciello – si è giustamente rivolto ai governi affinché non siano risvegliati i fantasmi del passato. Continua a leggere

Piedimomte Matese(Ce)- (del prof. Pio Iannitti) Sapevamo delle proprietà terapeutiche, curative dell’aria pura, delle acque , delle erbe officinali del Matese ma non conoscevamo il potere taumaturgico di risvegliare dalsonno perenne alcuni politici (si fa per dire!) nostrani o addirittura provenienti da terra straniera (Umbria). Continua a leggere

Parco del Matese, Patriciello: “Unificare i progetti”

Piedimonte Matese(Ce)-  Sulla recente impasse che sta caratterizzando l’attività dei Parchi i cui vertici qualche settimana fa sono stati azzerati da una decisione della Regione Campania ed, in particolare, sulla prospettiva dell’ istituzione di un nuovo ente che abbracci il territorio molisano e campano dell’area matesina, l’europarlamentare del PdL Aldo Patriciello, è intervenuto nel dibattito: “I limiti di operatività a cui sono costretti gli organi direttivi delle aree protette rischia di vanificare tutto il lavoro che è stato sinora portato avanti per tutelare il paesaggio e l’enorme patrimonio ambientale presente sul territorio. Mi riferisco anche al patrimonio di biodiversità di cui è ricca l’area tra Molise e Campania, nella zona caratterizzata dal massiccio del Matese. Continua a leggere

Caserta- L’europarlamentare Aldo Patriciello, a seguito della mobilitazione dei pastori che si sta estendendo in queste ore a tutte le regioni per salvare dalla crisi i 70mila allevamenti italiani dove sono presenti quasi 7 milioni di pecore, prende posizione in difesa dei diritti degli allevatori. “Occorre porre un freno – ha affermato l’On. Patriciello – ai comportamenti speculativi in danno degli allevatori italiani e dell’intero settore che, specie in alcune regioni del Sud, rappresenta un comparto importante per l’economia di quei territori”. Continua a leggere

MARCO FUSCO :” SOSTERREMO LA PROPOSTA DI LEGGE PRESENTATA AL SENATO”

Venafro(Is)- La sezione del Molise di Fareambiente sosterrà la proposta di legge depositata nei giorni scorsi in Senato per la trasformazione dell’attuale Parco regionale del Matese campano, a parco nazionale. Il presidente nazionale Vincenzo Pepe, in sintonia con l’Eurodeputato molisano Aldo Patriciello, nei prossimi giorni valuteranno se la proposta presentata in Senato dal senatore Ferrante(PD) e già sottoscritta da undici senatori, possa avere una sorta di corsia preferenziale per l’immediata calendarizzazione ai lavori del Parlamento subito dopo la pausa estiva. Il presidente nazionale Vincenzo Pepe, appena saputa la notizia, ha voluto chiamare il coordinatore del Molise di Fareambiente, Marco Fusco, per una precisa presa di posizione in merito al Parco interregionale del Matese. Continua a leggere

Venafro(Is)- In riferimento all’appello del presidente della Lega Sannita, Lorenzo Lommano, circa l’ipotesi del Molisannio, l’europarlamentare Aldo Patriciello ha così risposto: “Ritengo che l’ipotesi di un allargamento dei confini regionali attraverso l’annessione di alcuni Comuni al Molise per la costituzione di una regione più ampia non sia un’ipotesi utopistica. Ritengo, al contrario, che a ciascuna comunità che faccia riferimento ad una determinata Provincia o Regione, sia da ascrivere il diritto legittimo di scegliere democraticamente se fare o meno riferimento ad una diversa aggregazione amministrativa. Mi rivolgo perciò al presidente della Lega Sannita che di recente mi ha rivolto un appello ad interessarmi della questione, Continua a leggere

FAREAMBIENTE DA VENAFRO LANCIA LA PROPOSTA DEL PARCO INTERREGIONALE DEL MATESE. FUSCO” BENE HA FATTO CALDORO A CONGELARE LE NOMINE DEI PRESIDENTI DI PARCO AVVENUTE A UN MESE DALLE ELEZIONI”

Venafro(Is)- (di Marco Fusco) Taglio del nastro venerdì scorso per la sezione del Molise di Fareambiente a Venafro. Il presidente nazionale Vincenzo Pepe ha presentato il nuovo coordinatore Marco Fusco. Alla cerimonia erano presenti l’Eurodeputato del PDL Aldo Patriciello, il sindaco di Venafro Nicandro Cotugno, il presidente del Parco degli Ulivi Emilio Pesino, il delegato all’ambiente per il comune di Venafro Sergio Petrecca, il vice sindaco Chiara Capobianco e tanti altri amministratori locali. Continua a leggere

Venafro(Is)- Alla vigilia del rientro delle salme dei soldati Mauro Gigli e Pierdavide De Cillis, i due militari morti mercoledì scorso in Afghanistan nell’esplosione di un ordigno che cercavano di neutralizzare, l’europarlamentare Aldo Patriciello ha così espresso il proprio cordoglio alle famiglie: “Ai congiunti del maresciallo Gigli e del caporal maggiore De Cillis, l’espressione della mia vicinanza in un momento così drammatico. Continua a leggere

IL PRESIDENTE NAZIONALE DI FARE AMBIENTE PROF. VINCENZO PEPE E L’EURODEPUPATO ON.LE ALDO PATRICIELLO PRESENTANO IL NUOVO COORDINATORE DEL MOLISE MARCO FUSCO. APPUNTAMENTO A VENERDI 30 LUGLIO ALLE ORE 18,30 A VENAFRO.

Venafro(Is)- FAREAMBIENTE MOLISE apre la sede a Venafro. Il presidente nazionale prof. Vincenzo Pepe e l’Eurodeputato del PDL Onorevole Aldo Patriciello presenteranno il nuovo coordinatore del Molise prof. Marco Fusco, venerdì 30 luglio 2010, alle ore 18,30, presso la nuova sede di Venafro, in corso Garibaldi. Il coordinatore del Molise sta lavorando, per nome e per conto della struttura nazionale dell’Associazione, su due proposte concrete. La prima: trasformare il Parco regionale del Matese in parco interregionale, atteso che sul fronte molisano c’è un comitato che raccoglie il meglio della società civile, che da anni si batte per avere il parco del Matese del Molise. Continua a leggere

Venafro(Is)- Patriciello (PPE/PDL): “La Commissione intervenga sulla Bce per una politica di sostegno sull’euro. Subito un fondo anticrisi europeo” Dopo il via libera di questa mattina da parte del Consiglio dei ministri al decreto legge per la salvaguardia della stabilità finanziaria dell’area euro che prevede aiuti italiani alla Grecia, l’europarlamentare Aldo Patriciello interviene, rispetto al delicato momento per l’economica mondiale. “La crisi tocca il cuore dell’Europa. Sono mesi che stiamo sollecitando la Commissione affinché si adottino misure atte ad evitare un effetto domino della crisi greca sui paesi europei. Siamo intervenuti con una prima interrogazione e abbiamo, di nuovo chiamato in causa la Commissione europea, in marzo, chiedendo che si intervenisse poiché preoccupati che il caso greco potesse avere conseguenze sulla nostra moneta unica. Continua a leggere

PhotoVenafro(Is)- Patriciello: “Ora l’Europa dimostri solidarietà e protezioneLa bandiera polacca a mezz´asta unitamente ad un minuto di silenzio all´inizio di ogni riunione odierna del Parlamento europeo, ma anche una cerimonia commemorativa che avrà luogo domani alle 12 in Plenaria ed una rievocazione del massacro di Kathyn. Continua a leggere

Venafro(Is)- Patriciello relatore della proposta: “Accolti gli emendamenti in favore delle piccole e medie imprese” E’ stata approvata ieri dalla Commissione ITRE (Industria, ricerca ed energia) del Parlamento europeo, di cui l’eurodeputato del PdL Aldo Patriciello è membro, la proposta di regolamento del Parlamento europeo relativo all’immissione sul mercato e all’uso di biocidi. Per biocidi si intendono quei principi attivi che consentono di distruggere, eliminare o rendere innocui organismi nocivi. Il mercato europeo dei biocidi, contenuti in detersivi, dentifrici ed altri prodotti di utilizzo quotidiano per milioni di persone, secondo le stime, ammonta a circa 890 milioni di euro l´anno e corrisponde a circa il 27% del mercato globale. Continua a leggere

Capua(Ce)- Per la chiusura della campagna elettorale per le Amministrative 2010, l’eurodeputato del PdL, Aldo Patriciello, eletto nel collegio Italia Sud con oltre 113 mila preferenze, sarà in Campania il 26 marzo. Alle ore 19 sarà presente a Capua, in piazza Majella, dove prenderà parte al comizio di chiusura del candidato al Consiglio provinciale per il PdL, Giancarlo Della Cioppa. Alle ore 20, sarà a Bellona, per l’incontro con i sostenitori in piazza Umberto in sostegno del candidato Della Cioppa. Continua a leggere

Caserta e prov.- Campagna elettorale in Campania: appuntamenti in provincia di Caserta di mercoledì 24 marzo. mercoledì 24 marzo, l’eurodeputato del PdL Aldo Patriciello (nella foto al parlamento europeo), sarà in provincia di Caserta per alcuni appuntamenti relativi alla campagna elettorale per le Amministrative in Campania. Nel pomeriggio, alle 18, a Teano, presso la chiesa dell’Annunziata, la chiusura della campagna elettorale del candidato al Consiglio provinciale di Caserta nel collegio di Teano, Roberto Conca, con la partecipazione del senatore Gennaro Coronella. Alle 18.30 appuntamento a Triflisco e Bellona. Presso il ristorante Villa Elba incontro con elettori e simpatizzanti del PdL organizzato dal candidato al Consiglio regionale Angelo Di Costanzo. Parteciperanno il sindaco di Capua, Continua a leggere

Venafro(IS)- Patriciello: “Clima positivo e partito compatto. In Campania ci sono le condizioni per una grande vittoria di Caldoro e dell’intero PdL” giovedì 7 marzo, il presidente del Consiglio dei ministro Silvio Berlusconi sarà a Napoli alla grande manifestazione in programma alle 17 presso la Mostra d’oltremare. Alla convention, per la quale si è mobilitato l’intero PdL, parteciperà l’On. Aldo Patriciello (eurodeputato eletto nel collegio Italia-Sud con oltre 113mila preferenze) insieme ai vertici del partito in Campania, in sostegno al candidato alla Regione, On. Stefano Caldoro. “Sarà una grande festa del Popolo della libertà – ha dichiarato l’eurodeputato -. I cittadini campani riserveranno al presidente Berlusconi un’accoglienza calorosa. Il clima è positivo e il PdL è compatto. Ci sono tutte le condizioni per una grande affermazione dell’On. Caldoro e delle liste del PdL”. Venafro, 17 marzo 2010 Ufficio stampa On. Aldo Patriciello. Continua a leggere

Scapoli(Is)- (di Michele Visco) “Bruxelles esperienza emozionante”. Così il sindaco Sparacino commenta la “mission” delle delegazione che ha visitato la capitale europea per la promozione della zampogna. E’ terminata da qualche giorno a questa parte l’avventura delle delegazione comunale di Scapoli, composta da rappresentanti dell’attuale amministrazione cittadina, da rappresentanti della Pro-loco, artisti locali e zampognari e componenti dell’associazione “Circolo della zampogna”, che hanno fatto visita alla sede del parlamento europeo di Bruxelles promuovendo l’atavico strumento della zampogna. Continua a leggere

Napoli- Venerdì 26 febbraio l’On. Patriciello a Napoli presso la sede dell’Unione industriali Con il patrocinio della Regione Campania, la Provincia di Napoli, il Parlamento Europeo, l’Unione industriali della provincia di Napoli e il quotidiano economico Il Denaro, l’associazione “Corporate” ha organizzato per venerdì, 26 febbraio, alle 15, presso la sede dell’Unione industriali di Napoli in piazza dei Martiri 58, il convegno di studi intitolato “Fondi europei e Mezzogiorno: realtà e prospettive”. Alla tavola rotonda, che vedrà la partecipazione di illustri esperti e rappresentanti istituzionali, l’on. Aldo Patriciello, europedeputato del Pdl eletto nella circoscrizione Italia Sud, presenterà una relazione sul tema a partire dalle ore 16. Alla sezione di interventi prenderanno parte il presidente del Consiglio nazionale dottori commercialisti, Claudio Siciliotti, il presidente dell’Ordine dottori commercialisti di Napoli, Achille Coppola, il presidente di Confindustria Campania, Giorgio Fiore, e il presidente del Banco di Napoli spa, Enzo Giustino. Continua a leggere

Scapoli(Is)- (di Michele Visco) Zampogne e tradizione enogastronomica scapolese in vetrina al Parlamento Europeo. Una settimana dedicata alla promozione del territorio molisano organizzata dall’ufficio dell’eurodeputato Aldo Patriciello in collaborazione con Regione e Camera di Commercio di Isernia.  La notizia l’avevamo già data in anteprima qualche settimana fa ed ora tutto diviene realtà. Il Parlamento Europeo si prepara ad accogliere una vetrina d’eccezione per il Molise e soprattutto la Valle del Volturno. La prossima sarà una settimana dedicata alla promozione della tradizione enogastronomica e musicale sannita a Bruxelles. Continua a leggere

Venafro(IS)- Un appello, attraverso un’ interrogazione scritta, è stato rivolto dall’ eurodeputato del Pdl Aldo Patriciello alla Commissione europea per fare in modo che la regione Campania possa continuare a beneficiare dei fondi europei in materia di agricoltura e pesca derivanti dalla Pac (Politica agricola comune). “La Pac e i finanziamenti da essa derivanti diretti all’agricoltura e alla pesca – ha detto l’On. Patriciello – assumono un’importanza fondamentale per l’economia, la produzione e l’indotto in Campania, come pure nelle altre regioni del Sud Italia. Basti pensare che il 25% del reddito degli agricoltori campani proviene da questi fondi. In un momento come questo, caratterizzato dalla crisi finanziaria, tali finanziamenti danno ossigeno a tante imprese le quali, a loro volta, devono impegnarsi per raggiungere un duplice obiettivo: la qualità dei prodotti e la sostenibilità degli stessi. Continua a leggere

Venafro(Is)- Il terremoto di Haiti è stata una catastrofe naturale che ha aggravato ulteriormente la già drammatica situazione di uno dei popoli più poveri al mondo. Il paese del centro America è in ginocchio e la ripresa sarà lunga e lenta. Uno dei problemi che in futuro rischia di far sprofondare Haiti in una situazione economica estremamente grave è il debito nei confronti dei paesi esteri. Continua a leggere

Strasburgo: audizione dei deputati ITRE con l’on. Tajani. Patriciello: «Industria e imprese europee in solide mani: lavoreremo insieme nell’interesse del Mezzogiorno»

Venafro(Is)- (da ufficio stampa) Si tenuta ieri in seno alla Commissione ITRE (industria, telecomunicazione, ricerca ed energia) riunita in seduta straordinaria a Strasburgo l´audizione dell’on. Antonio Tajani, Commissario designato dal Governo Italiano alla Direzione Generale Industria dell´esecutivo di Bruxelles. Continua a leggere

“Gli italiani e noi tutti lo sosterremo al massimo in questo momento.Basta con questa violenta e spregiudicata campagna d’odio”

Venafro(Is)- In seguito all’aggressione subita dal presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi ieri a Milano, al termine del comizio in piazza Duomo, l’eurodeputato Aldo Patriciello, ha voluto inviare al premier un messaggio di solidarietà. “Ho appreso con costernazione quanto accaduto al nostro presidente Berlusconi. Al premier esprimo con sincero affetto e profonda vicinanza i miei auguri di una pronta guarigione. Continua a leggere

A Piano di Sorrento il convegno sulle opportunità derivanti dal Settimo programma quadro per le Pmi. Le risorse dell’Ue illustrate dall’eurodeputato Aldo Patriciello

Piano di Sorrento(Na)- “I rapporti con le piccole e medie imprese del Mezzogiorno. Settimo programma quadro: un impegno concreto per cogliere le opportunità”. E’ questo il tema del convegno che si terrà domani, 28 novembre, alle ore 10, presso la sala riunioni di Villa Fondi a Piano di Sorrento (Na). L’incontro, con il patrocinio di Città di Piano di Sorrento, vedrà la partecipazione dell’On. Aldo Patriciello, Continua a leggere