Alife(Ce)- (da uffico stampa on. Sarro) È durata circa due ore l’audizione tenuta ieri pomeriggio, dinanzi al Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, On. Paolo Russo, da parte degli allevatori bovini e bufalini casertani. Su interessamento del senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl), che sta perorando la causa dei titolari delle aziende zootecniche casertane attanagliati da una grave crisi, la delegazione formata dal sindaco di Alife Roberto Vitelli, dal segretario del Siaab e Altragricoltura Campania Lino Martone, dal coordinatore Vincenzo Cappabianca e da un gruppo di allevatori provenienti dall’Alto come dal Basso Casertano, ha incontrato il presidente della Commissione Paolo Russo per illustragli le gravi condizioni economiche in cui versano attualmente le aziende agricole e per esporre le ragioni dei rappresentanti del settore zootecnico che protestano contro il continuo abbassamento del prezzo del latte alla stalla. Ad introdurre la problematica è stato il senatore Sarro che si è soffermato sulla necessità di garantire, attraverso una giusta politica del prezzo del latte, Continua a leggere

CASERTA- La Commissione Agricoltura della Camera, ha ricevuto una delegazione della Confagricoltura Campana per una pubblica audizione sulle emergenze del comparto bufalino. L’On.le Paolo Russo, ha sottolineato che i parlamentari di tutti i gruppi prestano grande attenzione al comparto bufalino ed alla mozzarella di bufala, quale prodotto trainante dell’economia campana. Ai lavori della Commissione, ha partecipato anche l’On.le Stefano Graziano, preoccupato dalle difficoltà che incontrano le aziende agricole della provincia di Caserta per i danni subiti in questi mesi, sia dal risanamento sanitario dalla brucellosi che per la diossina. Continua a leggere

ALIFE(CE)- ( di Enzo Perretta)Nuova audizione mercoledì scorso presso la Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, presieduta dall’on. Paolo Russo, per il riconoscimento del marchio dop per l’olio extravergine prodotto nel comprensorio matesino. Il senatore del Pdl Carlo Sarro (nella foto), accompagnato da una delegazione del comitato promotore formata dal presidente Francesco Girardi e dai componenti Filippo Farina e Michele Sansone, ha tenuto la relazione introduttiva illustrando il percorso intrapreso nel maggio 2004, quando era ancora sindaco di Piedimonte Matese, dal Comitato “Terre del Matese” per ottenere la  denominazione d’origine controllata, e le caratteristiche proprio dell’olio del Matese da sempre ritenuto di ottima fattura e dalle spiccate qualità organolettiche. Il presidente della Commissione Agricoltura Russo, al termine dell’audizione durata circa 45 minuti, ha disposto l’immediata trasmissione degli atti al Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, il cui settore marchi di qualità ha già fissato per martedì prossimo un nuovo incontro con il Comitato Promotore di Terre del Matese ed il senatore Sarro che ha espresso “viva soddisfazione per l’attenzione che il presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati ha riservato alla nostra richiesta che trova fondamento nella qualità della nostra produzione. Continua a leggere