FOTO PRODOTTI CAMPANIASAN POTITO SANNITICO (Ce) – A seguito dell’ adesione al Polo Formativo Tecnico Professionale Sistema Turistico del Matese, l’Ente Parco Regionale del Matese lancia la proposta di sottoscrivere un (altro…)

cipresseta fontegrecaL’escursione è un evento di promozione turistica e divulgazione ambientale delle bellezze del territorio dell’ Alto Casertano, è organizzata dall’associazione MTB e Trekking Volturno con sede a Vairano Patenora (CE). (altro…)

image001Partita la macchina organizzativa della II Maratona del Matesannio, la gran fondo del Matese giunta quest’anno alla seconda edizione, in programma per domenica 8 giugno all’interno del Parco Regionale del Matese. Promossa dall’omonima associazione Asd Maratona del Matesannio, la manifestazione ciclistica sarà presentata sabato 12 aprile (altro…)

cai ma1 (altro…)

Per le vostre vacanze estive, vi invitiamo a visitare il “Parco Regionale del Matese”. Dall’ anno 2011 esiste anche il “Sentiero della Pace“, metà turistica in direzione del borgo matesino di S. Angelo d’ Alife (Caserta),  dove é  sito l’ “Albero della Pace“.  Possibilità di visite guidate (contattare via e-mail la nostra segreteria per concordare giorni e orari, in coda le info..) presso il luogo dove é stato piantato l’ “Ulivo della Pace“. Vi racconteremo la storia dell’ Albero e la storia di tanti giovani  volontari che si sono impegnati perché si realizzasse questo importante evento di Pace. Vi parleremo di impegno per la Pace, vi racconteremo la storia dell’ atleta alifano Antonio Alfano che ha percorso a piedi tutto il Matese per raggiungere la cima più alta ed issare da lì sopra per noi, la (altro…)

Piedimonte Matese(CE) – Il CEDA Matese del Parco Regionale del Matese ed il Museo Natura Viva del Parco Regionale Roccamonfina-foce Garigliano, organizzano per domenica 9 luglio 2011 il censimento dell’ululone appenninico o Bombina pachypus nel Parco Regionale del Matese, basato sull’ascolto dei vocalizzi emessi dal raro anf ibio. I partecipanti si ritroveranno alle 20,00 presso la sala proiezione Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- “Il 20 dicembre 2006, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (vedi quì) ha adottato una risoluzione proclamando il 2011 Anno Internazionale delle Foreste per sostenere l’impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. Le foreste sono parte Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Progetto: Interventi volti al contenimento della proliferazione di insetti, ratti ecc. nel territorio del Parco. Ottima la partecipazione all’ incontro promosso dal Parco Regionale del Matese (nella foto il presidente Pino Falco)  con gli allevatori del territorio per affrontare il problema della presenza di insetti e altri naturali veicoli di malattie nelle aziende agricole. L’ incontro ha visto come relatore il Prof. Pasquale Trematerra, docente di Entomologia Generale all’ Università agli Studi del Molise – Campobasso – Facoltà di Scienze Agrarie. Il Parco Regionale del Matese sostiene la ricerca proposta in modo da contenere la presenza degli insetti, dei ratti, degli scarafaggi ecc. nelle aziende agricole e nel territorio in modo da rendere le nostre produzioni agricole e la nostra qualità di vita sempre migliore, degna di un’area protetta. Continua a leggere

Matese (Ce)- Il caso della moria delle carpe nel Lago di Letino – Gallo Matese continua a destare sconcerto e a sollevare una serie di interrogativi. Il “Movimento per la Pace e la Salvaguardia del Creato” della provincia di Terra di lavoro fortemente preoccupato per quanto accaduto Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Soddisfazione per il provvedimento intrapreso dalla Regione Campania che dona nuovo impulso all’attività dell’Ente matesino. Una bella boccata d’ossigeno nelle casse del parco regionale del Matese presieduto da Giuseppe Falco (circa centomila euro). La Regione, infatti, ha sbloccato le due annualità pregresse dei finanziamenti per la programmazione e gestione dell’ Continua a leggere

S. Potito Sannitico(Ce) – Il Parco rifiuta i rifiuti Far spesa col riciclo. Il Parco Regionale del Matese dal 22 al 28 Novembre lancia l’evento “Il parco rifiuta i rifiuti”, aderendo alla seconda edizione della “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti”, iniziativa di comunicazione ambientale promossa dall’Unione Europea con il supporto del programma Life+, per la sensibilizzazione alla riduzione dei rifiuti. La legge istitutiva dei Parchi e Riserve naturali della Regione Campania prescrive tra i compiti dei Parchi e delle aree protette la promozione di attività educative per la conoscenza del patrimonio naturale e la corretta fruizione del patrimonio naturale. Destinatari prioritari di queste azioni sono individuati nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado che gravitano sul territorio. La Settimana Europea si svolgerà negli istituti scolastici elementari e medi del territorio matesino, secondo il seguente calendario: Lunedì 22 Continua a leggere

S. Angelo D’Alife(Ce) – La Comunità del Parco Regionale del Matese è stata convocata per Venerdì 17 settembre. Il Consiglio Generale della Comunità del Parco si dovrà occupare tra l’altro dell’ elezione dei quattro componenti di competenza nel consiglio direttivo scaduto come stabilito dall’ultima riunione dell’ organo collegiale presieduto dal Sindaco di Raviscanina Ermanno Masiello. In seguito al rientro del personale di distaccato dalla Provincia di Caserta, il Presidente Pino Falco(nella foto)  si è trovato ad operare praticamente da solo e l’ente si trova in una situazione di difficoltà operativa tale da pregiudicare l’iter burocratico del Pirap, il piano degli investimenti approvato dalla regione con le misure di valorizzazione del territorio del parco. Continua a leggere

Miralago Matese(Ce)- Cordialità e semplicità nell’ incontro svoltosi domenica 29 agosto mattina a Miralago, presso l’InfoPoint del Parco Regionale del Matese, tra il Presidente dell’Ente Pino Falco e i rappresentanti delle associazioni accredidate. Continua a leggere

Video realizzato dal prof. Fernando Occhibove

Letino(Ce)- (Dal Prof. Fernando Occhibove) L’evento, fortemente voluto a Letino dalla Fitp Caserta del Pres. Di Meo, dalla Fitp Campania, Pres. Enzo Cocca e dalla Fitp Nazionale guidata dal Pres. Benito Ripoli, ha avuto come sostenitori e collaboratori, l’ Unpli Caserta con il sempre presente. Pres. Franco Pezone, nonchè la Pro Loco Letizia e l’Amministrazione Comunale di Letino rappresentati rispettivamente da Luigi Paolella e Antonio Orsi.Il Festival Casertano del Folklore, questo il nome dell’evento, ha racchiuso al suo interno una grande ed importantissima manifestazione, la Scalinata del Folklore, da cui nasce ogni anno il Calendario artistico della Fitp. Nello scenario naturale del Parco del Matese, i partecipanti hanno assaporato l’aria fresca della montagna e l’atmosfera spettacolare creata dalla tradizione locale. Continua a leggere

PRESTIGIOSO INCARICO PER MARCO FUSCO gia presidente Comitato Eda Matese, NOMINATO DAL PRESIDENTE NAZIONALE DOTTOR VINCENZO PEPE RESPONSABILE PER IL MOLISE DI FAREAMBIENTE. FUSCO:” ACCOLTE DUE MIE PROPOSTE: TRASFORMARE IL PARCO REGIONALE DEL MATESE IN PARCO INTERREGIONALE E INTRODURRE L’EDUCAZIONE AMBIENTALE NELLE SCUOLE TRA LE DISCIPLINE CURRICULARI”

Isernia- La nomina è arrivata nei giorni scorsi. Il professore Marco Fusco è il nuovo coordinatore di FAREAMBIENTE per la regione Molise. “Non posso non esprimere la mia gratitudine per il professore Universitario Vincenzo Pepe, che mi ha voluto assegnare questo incarico di grande prestigio. L’Associazione è giovane, ha appena tre anni di vita e già conta oltre cento mila iscritti. Fa parte del gruppo ecologista europeo. Continua a leggere

Miralago Matese(Ce)- “Matese pulito” è il neo comitato costituito da giovani volontari residenti in alcuni comuni matesini che dopo gli scempi verificatosi anche dopo della nascita del Parco Regionale del Matese, hanno deciso di riappropriarsi del proprio territorio e di ricominciare da zero, cercando di ridare la giusta dignità ad una delle zone montuose più belle d’Italia. Continua a leggere

Ailano(Ce)- Un camion che trasportava, senza autorizzazione, circa dieci quintali di rifiuti speciali anche di tipo pericoloso, tra cui elettrodomestici in disuso, batterie, fusti e filtri di olio motore esausti, reti metalliche ed altri rottami ferrosi altamente inquinanti è stato sequestrato ad Ailano, in pieno parco regionale, dai carabinieri di Piedimonte Matese al comando del capitano Salvatore Vitiello. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-  Il riequilibrio delle risorse per le zone interne della nostra regione e le opportunità offerte dai finanziamenti pubblici sono tra le priorità della campagna elettorale di Vincenzo Cappello, candidato al Consiglio Regionale della Campania nella Lista del Partito Democratico a sostegno del Presidente Vincenzo De Luca. “Le Aree interne del territorio della Regione Campania, ha ribadito Vincenzo Cappello, sono interessate dai progetti PIRAP che mirano migliorare, per quanto riguarda il campo agricolo e rurale, lo stato di conservazione del patrimonio naturalistico e paesaggistico. Tali progetti sono le opportunità giuste per adeguare le dotazioni infrastrutturali del territorio per rendere maggiormente e più efficacemente fruibili i servizi essenziali alle popolazioni locali prevenendo i rischi ambientali. Ben 107,5 milioni di euro sono stati messi a disposizione dalla Regione Campania per la promozione dei Partenariati pubblici e l’elaborazione dei PIRAP (Progetti Integrati Rurali per Aree Protette). Continua a leggere

traversata matese 09Piedimonte Matese(CE)- (da Annalisa Golvelli Cai)Grande successo e soddisfazione per l’ edizione 2009 della Traversata del Parco Regionale del Matese: una settimana nel cuore del Parco nella quale vivere in prima persona gli incantevoli paesaggi del Matese, dai boschi ai laghi di Matese, Letino e Gallo, dalle vette delle montagne ai pianori carsici, dai pascoli ai sentieri del brigantaggio, in un incontro di natura, cultura, storia, sport e curiosità. Continua a leggere

Si avvisa i lettori che nella pagina dedicata ai  “Reportage fotografici di Alto Casertano-Matesino & d” é stato pubblicato il reportage fotografico relativo a “I Manifestazione podistica Bocca della Selva (vedi foto a sx autore Andrea Pioltini), promossa da pro loco Bocca della Selva del 7 Settembre 2008″

Piedimonte Matese(Ce)-(di Pietro Rossi) La Giunta Comunale di Piedimonte Matese guidata dall’Avv. Vincenzo Cappello (nella foto a sx il 2 da dx)) ha approvato una serie di provvedimenti miranti al potenziamento dello sviluppo turistico della località di Bocca della Selva che versa attualmente in una fase di degrado ambientale. Al confine con la Regione Molise, la località fa parte del Parco Regionale del Matese ed è il crocevia naturale tra le province di Caserta, Benevento e Campobasso. Continua a leggere

Miralago Matese(Ce)- (da red. cultura matesina) L’Associazione “A.C.S.C.” ha organizzato per il 13 e il 14 settembre una Escursione a Cavallo di fine estate, sui sentieri della transumanza nei territori del Parco Regionale del Matese. Presieduta da Fernando De Felice  e costituita da un gruppo di amici uniti dalla passione per il cavallo e la natura, l’Associazione ACSC intende unire le proprie esperienze per formulare una proposta diversa, entusiasmante e di qualità. L’obiettivo fondamentale che si propone è quello di offrire a tutti l’opportunità di riscoprire la natura attraverso la passione per il cavallo. Un tuffo quindi nel passato, nella vita di un tempo, quando i regi tratturi rappresentavano infrastrutture di trasporto specializzate per i grandi spostamenti di greggi e bestiame. Il tutto alla riscoperta di questa via di comunicazione, fondamentale per l’economia e la cultura di un tempo. All’evento del 13 e 14 settembre prossimo parteciperanno cavalieri provenienti da quasi tutti i comuni del massiccio del matese ” Versante Caserta”. Continua a leggere

San Potito Sannitico(Ce)- Potrebbe sembrare un gioco di parole, ma la Matese CUP, Campionato Italiano di Parapendio, per la prima volta disputato nel sud Italia a San Potito Sannitico, avanza a gonfie vele. La manifestazione è iniziata il 23 agosto. San Potito Sannitico si è rivelato particolarmente favorevole a promuovere uno sport ancora poco praticato ma d’intenso fascino. La scelta del luogo è stata motivata dall’alto contenuto tecnico dei percorsi realizzabili. Il Matese è infatti una cornice ideale per il volo libero nel centro-sud: da circa trent’anni è un banco di prova per i miglioramenti tecnologici prima del deltaplano, poi del parapendio. Le giornate di competizione saranno dal 23 al 29 agosto. Il 30 agosto è da considerarsi data di riserva da utilizzare se non sono state disputate le quattro task valide entro il 29 agosto, come previsto dai regolamento internazionale. Secondo le condizioni meteo, i piloti utilizzeranno diversi decolli, come Sant’Angiolillo a quota 1150, quello di Bocca della Selva a Cusano Mutri (m 1200), o quelli delle Tre Finestre a Campitello Matese, o sul versante sud della Gallinola, entrambi a quota 1700. Continua a leggere

Alberto Vitale, campione italiano di parapendio a San Potito S.(Ce)

San Potito Sannitico(Ce)- Dal 23 al 30 agosto nel suggestivo scenario del parco regionale del Matese, il comune di San Potito Sannitico (Caserta) ospiterà il Campionato Italiano Parapendio, per la prima volta nel sud Italia. L’evento è organizzato dal club locale “Le Streghe” e si prevede una partecipazione di circa 130 piloti che voleranno per sei giorni in una cornice ideale per il volo libero, vale a dire il volo senza motore. La catena del Matese si estende tra Campania e Molise ed ha nel monte Miletto (2050 m) la sua vetta più alta, seguita dalla Gallinola con 1980 m.  Secondo le condizioni meteo, i piloti utilizzeranno diversi decolli, come Sant’Angiolillo a quota 1150, quello di Bocca della Selva a Cusano Mutri (m 1200), o quelli delle Bocca della Selva a Cusano Mutri , o sul versante sud della Gallinola, entrambi a quota 1700.  Dal decollo prescelto i piloti dovranno eseguire un percorso studiato dall’organizzazione tenendo conto delle condizioni meteo del momento e che si snoderà per decine di chilometri, toccando punti salienti del territorio, detti in gergo “boe”, prima di raggiungere l’atterraggio ufficiale a San Potito. L’aggiramento delle boe è certificato dal GPS in dotazione a ciascun pilota. Vince chi impiega meno tempo. La somma dei punti conseguiti nelle varie manches darà la classifica finale per assegnare il titolo del 2008. Il pilota da battere è il bolognese Alberto Vitale, 33 anni, campione italiano 2007. Da cornice all’evento stand gastronomici e spettacoli musicali aperti a tutti, esposizione di attrezzature per il volo e per la montagna. La premiazione è prevista per le 19,30 del 29 agosto nella piazza di San Potito Sannitico, comune molto attento alla promozione di iniziative di elevata qualità culturale e sportiva Continua a leggere

Alberto Vitale, campione italiano di parapendio a San Potito S.(Ce)

San Potito Sannitico(Ce)- Dal 23 al 30 agosto nel suggestivo scenario del parco regionale del Matese, il comune di San Potito Sannitico (Caserta) ospiterà il Campionato Italiano Parapendio, per la prima volta nel sud Italia. L’evento è organizzato dal club locale “Le Streghe” e si prevede una partecipazione di circa 130 piloti che voleranno per sei giorni in una cornice ideale per il volo libero, vale a dire il volo senza motore. La catena del Matese si estende tra Campania e Molise ed ha nel monte Miletto (2050 m) la sua vetta più alta, seguita dalla Gallinola con 1980 m.  Secondo le condizioni meteo, i piloti utilizzeranno diversi decolli, come Sant’Angiolillo a quota 1150, quello di Bocca della Selva a Cusano Mutri (m 1200), o quelli delle Bocca della Selva a Cusano Mutri , o sul versante sud della Gallinola, entrambi a quota 1700.  Dal decollo prescelto i piloti dovranno eseguire un percorso studiato dall’organizzazione tenendo conto delle condizioni meteo del momento e che si snoderà per decine di chilometri, toccando punti salienti del territorio, detti in gergo “boe”, prima di raggiungere l’atterraggio ufficiale a San Potito. L’aggiramento delle boe è certificato dal GPS in dotazione a ciascun pilota. Vince chi impiega meno tempo. La somma dei punti conseguiti nelle varie manches darà la classifica finale per assegnare il titolo del 2008. Il pilota da battere è il bolognese Alberto Vitale, 33 anni, campione italiano 2007. Da cornice all’evento stand gastronomici e spettacoli musicali aperti a tutti, esposizione di attrezzature per il volo e per la montagna. La premiazione è prevista per le 19,30 del 29 agosto nella piazza di San Potito Sannitico Continua a leggere

“Il Coordinamento della REDAZIONE PROVINCIALE del portale ” ALTO CASERTANO    MATESINO  & DINTORNI” AUGURA a tutti i lettori, amici, collaboratori e redattori del portale, di trascorrere serenamente un BUON FERRAGOSTO e un buon prosieguo di VACANZE”!!! (Di seguito dopo le notizie sulla Festa religiosa che ricorre in giornata odierna, riportiamo articolo su: “FERRAGOSTO nel PARCO del MATESE”) 

“A Maria SS.ma Regna della Pace, Assunta in cielo, invochiamo Pace per i popoli traviati dalla guerra, in particolare invochiamo Pace per il Caucaso (Ossezia, Georgia, leggi quì art. ), la Russia, una terribile guerra che potrebbe minacciare l’umanità intera…e ancora Pace e libertà per il il Tibet ed il mondo intero”

Oggi ricorre anche la Solennità religiosa dell’ Assunzione della gran Madre di Dio Maria SS.ma, Regina della Pace. La Donna vestita di Sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici (Immagine della Chiesa formata dai 12 Apostoli), di cui parla il Capitolo 12mo dell’Apocalisse é proprio l’ Immacolata Concezione di Maria, Assunta in Cielo. La redazione “Alto Casertano- Matesino & dintorni” Porge gli Auguri alla Gran Madre di Dio. Auguri inoltre a tutti Coloro che oggi festeggiano il Compleanno, l’Onomastico o altre ricorrenze, anniversari e feste particolari. Affidiamo tutti questi amici e persone care sotto la cura, la custodia e la protezione materna di Maria, invocando per Loro alla Celeste Madre la speciale Benedizione.

L’Immacolata Vergine, preservata immune da ogni colpa originale, finito il corso della sua vita, fu assunta alla celeste gloria in anima e corpo e dal Signore esaltata quale regina dell’universo, perché  fosse più pienamente conforme al Figlio suo, Signore dei dominanti e vincitore del peccato e della morte’. (Conc. Vat. II, ‘Lumen gentium’, 59). L’Assunta è primizia della Chiesa celeste e segno di consolazione e di sicura speranza per la chiesa pellegrina. La ‘dormitio Virginis’ e l’assunzione, in Oriente e in Occidente, sono fra le più antiche feste mariane. Questa antica testimonianza liturgica fu esplicitata e solennemente proclamata con la definizione dommatica di Pio XII nel 1950. (Mess. Rom.) E’ presente nel Martirologio Romano.

Maria compare per l’ultima volta negli scritti del Nuovo Testamento nel primo capitolo degli Atti Continua a leggere

L’atleta pedemontano vince il 1 Gran Fondo del Matese di MTB e festeggia la sua 50^ vittoria in assoluto della promettente carriera

Alife(Ce)- Domenica 13/07/’08 si è svolta ad Alife (CE) la 1^ Gran Fondo di Mountain Bike del Matese(leggi), sotto l’ottima organizzazione del neo-nato G.S. Comunità Montana Zona del Matese, e valevole come ultima tappa del Giro della Campania Off Road ’08 di MTB. Il percorso, un unico anello di 46 Km, era dislocato interamente nel Parco Regionale del Matese e prevedeva una difficilissima salita iniziale di 9 Km, dove tutti gli atleti sono stati costretti a scendere a piedi per la forte pendenza e per il fondo molto sdrucciolevole e un’ultima parte caratterizzata da brevi “strappi” in salita che hanno messo a dura prova le gambe dei partecipanti. Alle ore 10 circa i 70 partecipanti, provenienti da Campania, Molise e Puglia hanno cominciato a darsi battaglia sulle prime rampe della salita iniziale e, subito, Luigi Ferritto (nella foto a dx), portacolori del G.S. Montecornobike-TEAM GIANNINI Continua a leggere

Logo festa Montagna Valle Agricola

Valle Agricola(Ce)- Si svolgerà Sabato 12 e Domenica 13 luglio la Festa della Montagna organizzata dalla Comunità Montana Zona del Matese nella piccola cittadina di Valle Agricola. La festa, personalmente curata dall’Assessore Delegato Rosalba Conte, vedrà coinvolti tutti i comuni e le associazioni della Comunità Montana Matesina e si avvarrà in particolar modo della collaborazione dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Valle Agricola, dell’Associazione i Quattu Pizzi e del CEA del Parco del Matese di Valle Agricola, che ne cureranno l’ospitalità.  Obiettivo della manifestazione è l’attirare quanti più visitatori possibili nella piccola cittadina, permettendo non solo a Valle Agricola Continua a leggere

La Comunità Montana Zona del Matese  è lieta di invitare la S.V. alla  FESTA DELLA MONTAGNA Valle Agricola  12 e 13 luglio 2008

Programma

Sabato 12 luglio 2008

  • ore 10.00. Saluto delle autorità
  • ore 10.00. Apertura stands dei comuni e delle associazioni nel centro storico
  • ore 10.30. Tavola Rotonda – convegno su tematiche ambientali
  • ore 12.30 Degustazione di prodotti tipici matesini offerto dall’Amministrazione Comunale
  • dalle ore 15. Servizio Officina per MTB – a cura dell’Associazione Avanmtb di Sant’Angelo d’Alife. Per contatti 340/6701589 – 338/8869997
  • ore 18 Seminario informativo e didattico sui Funghi del Matese Continua a leggere