SAN NICOLA LA STRADA(Ce)-(di Nunzio De Pinto)  “Invito i cittadini della provincia di Caserta che lavorano nel Gruppo Fiat e gli operai tutti a respingere il ricatto sostenuto dal governo e dai sindacati subalterni agli interessi padronali. Partecipiamo compatti alla manifestazione di venerdì 25 giugno a Napoli”. Continua a leggere

Annunci

CASERTA –di Nunzio De Pinto) I fatti verificatisi a Rosarno negli ultimi giorni rivelano ancora una volta la crisi di civiltà in cui versa il nostro Paese segnato da un sentimento di intolleranza che si manifesta sotto diverse forme, a partire dai cori razzisti negli stadi per arrivare a pestaggi ai danni di migranti. “Tutto ciò” – afferma Pasquale Panico, segretario provinciale di Rifondazione – “aggravato da un Governo che, facendo della sicurezza la sua bandiera, ha aperto una vera e propria caccia all’immigrato arrivando persino a trasformare in reato la clandestinità. La crisi economica ha accentuato l’odio per gli stranieri, scatenando una vera e propria guerra del povero al più povero. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) –(di Nunzio De Pinto) Ha avuto vasta eco il convegno che si tenuto la settimana scorsa presso l’Hotel Europa ad opera dei movimenti ed associazioni di sinistra relativi al lavoro che manca ed al modo di come riunire tutte le sinistre intorno ad esso. “Lottare uniti per riconquistare la dignità di essere lavoratore” è quanto ha affermato il segretario provinciale di Rifondazione comunista, il trentacinquenne sannicolese Pasquale Panico (nella foto). “ Oggi il lavoro” – ha aggiunto – “è diventato una sorta di libero accordo tra datore e lavoratore, si contano più di 40 tipologie diverse di lavoro precario e in questi giorni al senato c’è un disegno di legge mirato a deregolamentare le norme del lavoro in Italia. Tante aziende firmano accordi, raggranellano un soldi pubblici” – ha sottolineato Panico – “e invece di garantire occupazione duratura per i lavoratori, rinegoziano o addirittura cestinano gli accordi. Continua a leggere