11220944_10200643159557459_2177626905449229614_nBellona(CE)- In data 29 Giugno 2015 Festa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo, presso l’auditorium dell’ Istituto Autonomo Comprensivo Dante Alighieri di Bellona, la città dei 54 martiri, alla presenza dei docenti dell’ Istituto Comprensivo, del Sindaco Abbate, del presidente del Consiglio Comunale Valeriani, dell’ Amministrazione Comunale e del Presidente dell’ Associazione nazionale familiari dei martiri, della consorte e della nipotina del Preside, è avvenuta la cerimonia di saluto di Commiato del Preside Luca Antropoli. Sono giunti a compimento gli anni lavorativi, il Dott. Antropoli ha deciso di andare in pensione senza chiedere un ulteriore revoca. Dopo un lungo saluto nel quale ha spiegato con commozione nei minimi dettagli l’intenso lavoro portato avanti con la scuola in tanti anni di dirigenza scolastica, ultimo fra tutti la manifestazione dello storico (altro…)

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)– (di Nunzio De Pinto) Dopo una lunga ed onorata militanza negli organici del Ministero della Pubblica Istruzione, il dottor Sebastiano LENTINI, dirigente dell’Istituto comprensivo “De Filippo” di San Nicola La Strada, sarà collocato a riposo per scadenza di proroga. Il pensionamento del dottor Lentini, nato il 18 giugno 1945, che decorrerà dal 1° settembre prossimo, fa il paio con gli altri 123 nominativi dei dirigenti scolastici che andranno in pensione dal prossimo anno scolastico. Continua a leggere

CASERTA – (di Nunzio De Pinto)”Adeguare le pensioni degli invalidi alle minime“. È la proposta di legge di iniziativa popolare lanciata dall’ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili) che invita tutti i cittadini a sottoscrivere la proposta di legge. Attualmente per gli invalidi civili totali al 100 per cento con meno di 60 anni di età e per gli invalidi parziali (dal 74 al 99 per cento), la pensione erogata è pari a 246 euro al mese, meno della metà dei 580 euro previsti per le pensioni minime. Una vera e propria miseria. Non si può vivere con soli 8 euro al giorno, perciò l’Anmic ha lanciato la proposta di legge per innalzare le pensioni almeno fino al valore delle minime. Continua a leggere