S. Potito Sannitico(Ce)- Cosi come previsto dalla Legge regionale 33/93, il Presidente del Parco Regionale Matese dott. Umberto De Nicola, d’intesa con il Presidente della Comunità del Parco dott. Ermanno Masiello, ha convocato l’Assemblea della Comunità del Parco Regionale del Matese, in seduta pubblica ordinaria per il giorno 25 Ottobre alle ore 18,30 presso la sede dell’Ente Parco in San Potito Sannitico, Piazza della Vittoria 31. Tra i punti posti all’ordine del giorno, è di particolare interesse per tutta la collettività l’esposizione sullo ‘Stato d’Avanzamento’ delle progettazioni esecutive riferite agli interventi “PSR Campania 2007/2013- PIRAP” . Ai sensi della Legge n. 33/93 art. 12, lettera e) saranno poi sottoposti al Parere obbligatorio dell’Assemblea della Comunità del Parco i Conti Consuntivi dell’Ente anni 2009 e 2010 e i Bilanci di Previsione E.F. 2011 e 2012. Nella stessa seduta sarà affrontato il problema dello Statuto del Parco Regionale del Matese, strumento fondamentale per l’Ente; con (altro…)

Pubblicità

S. Angelo D’Alife(Ce) – La Comunità del Parco Regionale del Matese è stata convocata per Venerdì 17 settembre. Il Consiglio Generale della Comunità del Parco si dovrà occupare tra l’altro dell’ elezione dei quattro componenti di competenza nel consiglio direttivo scaduto come stabilito dall’ultima riunione dell’ organo collegiale presieduto dal Sindaco di Raviscanina Ermanno Masiello. In seguito al rientro del personale di distaccato dalla Provincia di Caserta, il Presidente Pino Falco(nella foto)  si è trovato ad operare praticamente da solo e l’ente si trova in una situazione di difficoltà operativa tale da pregiudicare l’iter burocratico del Pirap, il piano degli investimenti approvato dalla regione con le misure di valorizzazione del territorio del parco. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-  Il riequilibrio delle risorse per le zone interne della nostra regione e le opportunità offerte dai finanziamenti pubblici sono tra le priorità della campagna elettorale di Vincenzo Cappello, candidato al Consiglio Regionale della Campania nella Lista del Partito Democratico a sostegno del Presidente Vincenzo De Luca. “Le Aree interne del territorio della Regione Campania, ha ribadito Vincenzo Cappello, sono interessate dai progetti PIRAP che mirano migliorare, per quanto riguarda il campo agricolo e rurale, lo stato di conservazione del patrimonio naturalistico e paesaggistico. Tali progetti sono le opportunità giuste per adeguare le dotazioni infrastrutturali del territorio per rendere maggiormente e più efficacemente fruibili i servizi essenziali alle popolazioni locali prevenendo i rischi ambientali. Ben 107,5 milioni di euro sono stati messi a disposizione dalla Regione Campania per la promozione dei Partenariati pubblici e l’elaborazione dei PIRAP (Progetti Integrati Rurali per Aree Protette). Continua a leggere

PROGRAMMAZIONE 2007-2013…PIRAP…ACCORDI DI RECIPROCITA’: UNA NUOVA STAGIONE DI SVILUPPO?

Di Marco Fusco

In uno scenario di ristagno per l’Italia nel suo insieme, la Campania subisce alcuni shock che trasmettono all’economia regionale effetti devastanti. Accanto agli impulsi negativi d’origine esterna, comuni ad altre regioni e paesi del pianeta, ce ne sono alcuni specifici, d’origine locale.

Gli shock d’origine interna alla nostra regione si riassumono sulla questione annosa e finora irrisolta dei rifiuti non raccolti, non differenziati, non adeguatamente smaltiti né trattati.

Non possiamo saltare quest’argomento nel tentare di parlare della nuova programmazione 2007-2013. Se lo facessimo, saremmo fuori della realtà. Se parlassimo soltanto delle prospettive future, delle notevoli risorse che la Regione e gli Enti Locali programmano per i prossimi anni( 14 miliardi di euro da ora al 2013) somiglieremmo a quel personaggio manzoniano, don Ferrante, che negava la presenza della peste nella Milano del 1630. Continua a leggere

incontro pirapMelizzano(Bn)- 24 ottobre 2009. Si è svolto ieri pomeriggio, 23 ottobre presso l’aula consiliare del Comune di Melizzano, la giornata informativa promossa dal Parco Regionale Taburno- Camposauro, nell’ambito delle attività di promozione ed animazione dei PIRAP. Di particolare rilievo è stato l’intervento del Presidente del Parco Regionale Taburno – Camposauro, Clemente Di Cerbo (nella foto 2 a sx), sul ruolo prioritario che possono avere i PIRAP nella vita delle aree rurali. “Sono sempre ben disposto a parlare di presidente pirapqueste misure direttamente con le persone – ha sottolineato Di Cerbo – perché devono comprendere che si tratta di strumenti che possono migliorare la qualità della loro vita. Il tema portante che si è scelto, in accordo con tutti i Sindaci dei comuni che ricadono nell’Ente Parco, è l’’Ambiente ed il Turismo Rurale’, perché riassume in sé gli aspetti più significativi del nostro Parco”. Nella discussione che è emersa durante le qualificate relazioni, si è più volte sottolineato la rilevanza di questi strumenti e la necessità di utilizzarli come assunzione di responsabilità, nei confronti delle comunità che vivono sulla dorsale appenninica e che spesso si sono ritrovate declassate rispetto a quelle della fascia costiera. Continua a leggere

Progetti Integrati della Regione Campania per migliorare la qualità della vita nelle zone rurali

Melizzano (Bn)- 23 ottobre 2009 Nell’ambito delle politiche di sviluppo, inserite nei PSR per il periodo 2007-2013, la Regione Campania ha attribuito un ruolo di primaria importanza ai PIRAP, ossia ai Progetti Integrati Rurali per le Aree Protette. Si tratta di progetti collettivi a “carattere locale” che hanno lo scopo di coordinare ed integrare, essenzialmente nelle zone Parco, che in Campania sono 11, gli interventi pubblici per agire da collante tra l’esigenza di competitività del mondo agricolo e quella di diversificare e migliorare la qualità della vita nelle zone rurali. Continua a leggere

Melizzano(Bn)- Venerdì 23 ottobre 2009 ore 17.30, giornata informativa, sui PIRAP (Progetti Integrati per le Aree Protette)Aula Consiliare del Comune di Melizzano Palazzo Comunale Via Traversa del Sannio. All’incontro parteciperanno: – Rossano Insogna, Sindaco di Melizzano; – Clemente Di Cerbo, Presidente Parco Regionale Taburno – Camposauro; – Americo Insogna, Assessore all’Agricoltura Comune di Melizzano; – Massimo Agresti, Assessore all’Ambiente Comune di Melizzano; – Giovanni Bozzi, Assessore all’Urbanistica della Provincia di Benevento; – Ciro Magliocca, R.U.P. Pirap – Parco del Taburno – Camposauro. Continua a leggere