Dopo un lungo intervento il giovane è stato trasferito dalla terapia intensiva nel reparto di chirurgia, la prognosi rimane riservata. Il ragazzo è stato seviziato con un tubo ad aria compressa da tre 24enni, uno è stato arrestato per tentato omicidio. Cantone: “Periferia di Napoli a Rischio.

Napoli 10 ottobre 2014. Migliorano le condizioni di Vincenzo, il ragazzo di 14 anni seviziato a Pianura, un quartiere di Napoli.  “È vigile, cosciente e collaborante”, si legge nel bollettino medico ma la prognosi rimane riservata. Dopo un lungo intervento è stato trasferito dalla terapia intensiva nel reparto di chirurgia. “Sta reagendo bene – ha raccontato uno zio – ora, anche se non bene, comincia a parlare. A tutto il resto penserà la magistratura”.

Vincenzo è stato aggredito da tre giovani di 24 anni, primo lo hanno preso in giro per la sua obesità poi la violenza. Uno dei tre è stato arrestato (altro…)