Cancello ed Arnone-“…HO BISOGNO DI SOGNARE” OPERA PRIMA DI MATILDE MAISTO .“…HO BISOGNO DI SOGNARE”, la mia opera prima, è composta da Racconti Brevi che mi sono stati ispirati, principalmente, nel mio ambito familiare.In effetti trattasi di avvenimenti quotidiani, privi di qualsiasi pretesa letteraria, ma fatti sentiti e maturati nel profondo della mia anima.Essi sono, quindi, il frutto delle mie esperienze quotidiane, con la mia incolmabile voglia di sentirmi viva e palpitante d’amore per tutte le persone a me care, compreso il mio prossimo.Ma, ci tengo a precisare che amo molto quella fascia di umanità che si batte per un futuro di Pace e di Uguaglianza tra tutti gli uomini della terra; auspico un mondo privo di ingiustizie e discriminazioni sociali, un mondo in cui ogni uomo possa sentirsi libero.Una condizione, purtroppo, molto difficile nel periodo storico che stiamo vivendo!Segnalo a tutti coloro che avranno voglia di leggere “…

Continua a leggere

Mercoledì 17 ottobre alle 21, al caffè-ristorante Ex Libris di Palazzo Lanza, in c.so Gran Priorato di malta 25 a Capua, la giovane autrice Lucrezia Lerro sarà ospite del primo appuntamento con i “salotti dell’Ex Libris( guarda locandina a sx, cliccare sopra per ingrandire) . Ambiente rilassato e informale, orario comodo, vino e stuzzicherie, e naturalmente i più noti protagonisti della penna sono gli ingredienti dei nuovi appuntamenti serali con la cultura targati Architempo. Per il pubblico di lettori incontrare gli autori italiani più interessanti del momento rappresenta, infatti, un’occasione unica, un modo nuovo per vivere il contatto con l’universo libro e vedere, ascoltare, discutere, e confrontarsi con chi si nasconde dietro le pagine del libro. Ascoltare dalla viva voce dello scrittore qualche pagina, sorseggiando vino, come nel salotto di casa renderanno inoltre queste serate certamente piacevoli ed interessanti.  In occasione dei salotti letterari la bravissima chef Maria Mone proporrà Happy Libris, manicaretti a buffet e vino, al costo di 8 euro. Mercoledì 17 alle 21 con Anna Solari incontreremo la salernitana Lucrezia Lerro, autrice di “Il rimedio perfetto” (Bompiani). Definita una voce letteraria unica, capace di raccontare il disagio adolescenziale e la povertà del Meridione con l’incanto e l’impertinenza di una bambina, Lucrezia Lerro si era già distinta con il precedente romanzo “Certi giorni sono felice” edito da Pequod, finalista al premio Strega 2006. Due poesie sono inoltre apparse su riviste nazionali e internazionali; attualmente, dopo aver lavorato per la Mondadori, collaborato per varie riviste, ed essere stata assistente della psicoanalista Maria Rita Parsi, collabora con il Centro Sperimentale di Cinematografia. ( Comunicato da Dott.ssa Silveria Conte, Ufficio Stampa Guida Capua)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 188 follower