litizzettoHo 81 anni, ho lavorato nei campi da quando ne avevo dieci anni e sono andata in pensione quando ne avevo 60, oggi percepisco una pensione di 478,00 euro al mese.

Grazie a Dio ho un fazzoletto di terra dove ancora oggi coltivo un piccolo orto, zappando la terra come si faceva una volta, riesco a racimolarci ben poco: qualche cipolla, qualche patata, un po’ di insalata….. ho difficoltà a salire le scale perchè la vita dura dei campi mi ha massacrato la schiena, dovrei fare (altro…)

Papa-Francesco-I-croce(di Rosario Amico Roxas) Santità, nella condizione in cui ci troviamo non bastano gli inviti a “nobilitare il cuore”, servono parole molto più incisive, accompagnate dalla testimonianza.
E’ la classe più povera che paga i conti degli errori commessi, anche dalla Chiesa, che, ultimamente, (altro…)

sessa-aurunca-le-tolgono-la-casa-e-i-figli-e-il-comune-non-si-attiva-rosaria-verazza-si-e-incatenata-davanti-alla-sede-municipaleSESSA AURUNCA(Ce)- Lasciata sola e senza casa, senza figli e senza speranza. Da 5 mesi vive per strada. Si é  incatenta per protesta davanti al Comune per chiedere immediate (altro…)

pane e povertàNAPOLI – La Confcommercio ha regalato il pane ai napoletani per denunciare il calo dei consumi e le difficoltà degli imprenditori. Lunghe file di cittadini ai gazebo per portare a casa un pezzo (altro…)

MADRID – Dopo le scosse telluriche, in Spagna, arrivano anche quelle sociali: da Twitter e Facebook l’attivismo si è trasferito nella piazza principale di Madrid (La Puerta del Sol) attraverso la viva (ma per ora totalmente pacifica) protesta di Continua a leggere

“Pino Aprile, studioso dei movimenti meridionali e autore di “Terroni” ci spiega le origini del movimento dei Forconi e del possibile incendio italiano.”

(di Pino Aprile) Una rivoluzione in Italia, se ci sarà mai, partirà dal Sud. Se nelle regioni settentrionali la crisi porterà una diminuzione del livello di vita e sacche di povertà, il Sud è condannato alla miseria e all’ emigrazione. Il movimento dei Forconi non nasce dal nulla, ma dalla consapevolezza del fallimento dello Stato e dal rifiuto di fare la fine della Continua a leggere

TORGIANO (PERUGIA) – Un bottino di qualche vaschetta di carne per un valore di circa 20 euro. Questa la “refurtiva” di una pensionata italiana di 60 anni sorpresa a rubare in un supermercato di Torgiano. La donna è stata denunciata dai carabinieri che poi però l’hanno invitata a pranzo raccogliendo anche del denaro per consentirle di comprare generi Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 242 follower