San Salvatore Telesino(Bn)-Il Consiglio Provinciale del 20 Febbraio 2008 ha approvato la sperimentazione di un Dissociatore Molecolare! Con un solo voto astenuto ben 15 Consiglieri in aula hanno dato il loro appoggio politico ad un Presidente che da anni, con la scusa dell’innovazione e della tecnologia, sta rovinando il nostro territorio. Stanno per andare a casa ma il forte segnale politico dato ieri alla Rocca ha importanti significati nel tracciato politico dei prossimi mesi. Il Presidente Nardone ha spiegato che sarà costruito un piccolissimo Dissociatore,  la cui sperimentazione servirà a capire e decidere se sarà il caso di costruire in futuro una centrale vera e propria in grado di chiudere, secondo la logica del presidente, la filiera dello smaltimento dei rifiuti. Continua a leggere

San Salvatore Telesino(Benevento)- I Comitati Civici che si sono spontaneamente costituiti negli ultimi anni o in tempi più recenti nella provincia di Benevento per la salvaguardia dell’ambiente e dei Beni Comuni come l’acqua, a seguito dei vari incontri tenutosi nell’ultimo mese, Domenica  20 Gennaio 2008 si sono uniti in un unico Coordinamento che lavora e interagisce con tutti i Comitati Civici campani e molisani. Dopo le esperienze locali e le battaglie degli ultimi mesi era ormai tempo di unire le forze di tutti. La grande manifestazione del 14 di Gennaio a Benevento ha dimostrato che il fine comune a tutti i cittadini è la salvaguardia dei propri territori e delle ricchezze comuni ed è emersa la necessità di affrontare tutti insieme la questione rifiuti nella sua complessità anche nella provincia di Benevento. L’emergenza rifiuti non è a Pianura o ad Acerra, l’emergenza rifiuti è qui nella nostra provincia come ovunque e noi non siamo assolutamente d’accordo sulle soluzioni che vengono proposte da anni e che continuano ad accrescere i problemi invece di risolverli. Continua a leggere