CASERTA – (Da Anna Giordano) Lunedì in Consiglio Provinciale la legittima denominazione della nostra Università. Il Coordinamento delle Associazioni Casertane aveva sollecitato Provincia e Comune per la giusta denominazione della nostra Università. Quello di Caserta che abbia sul suo territorio una Università che non è sua ma SUN è un caso unico in Italia e forse in qualunque altra parte del mondo. La Seconda Università di Napoli è ora che cambi la sua denominazione e non si chiami più SUN, ma Università di Caserta o, se si preferisce, di Terra di Lavoro o altro, ma non certo di Napoli. Caserta ha le carte in regola, a partire dalla sua storia e cultura, per avere una Università che non si chiami con il nome di un’altra città.  Su questo problema il Coordinamento delle Associazioni Casertane ha profuso da tempo molto del suo impegno. L’appello già dallo scorso anno era stato rivolto ai parlamentari di tutte le forze politiche, al presidente della Provincia e al sindaco di Caserta. Gli incontri con i parlamentari, a partire dall’on. Rosa Suppa Continua a leggere

Bocca della Selva(Ce)- (da Pro Loco Bocca della Selva) Domenica 7/9/2008 a Bocca della Selva, (foto 1 a sx, da sx: dott. Nicola D’Angerio presidente pro loco, assessore sport Benny Iannitti, Presidente comunità Montana Matese Fabrizio Pepe, Sindaco Piedimonte Matese Vincenzo Cappello e Comandante Guardia Finanza Piedimonte M. Liberato LILIANO. Autore foto Andrea Pioltini, copyright) presso la base degl’impianti scioviari, alle 16,30, si è svolta la premiazione di tutti i partecipanti alla “I° Manifestazione podistica del Matese”, mediante la consegna, da parte delle autorità presenti, di attestati di merito a tutti i partecipanti che hanno concluso il loro percorso, nel tempo massimo stabilito e di una targa per i miglior tempi registrati i ciascuno dei tre livelli di percorso(circa 4 km per ciascun livello). Come è noto, e come evidenziato dai manifesti affissi nella città di Caserta, di Piedimonte Matese e dei paesi del territorio matesino, questa manifestazione programmata dalla Pro Loco di Bocca della Selva, nota località turistica del Matese, con il patrocinio e contributo del Comune di Piedimonte Matese, di Castello del Matese, della Comunità Montana del Matese e dell’Assessorato allo Sport e Turismo della Provincia di Caserta, è stata programmata e realizzata con lo scopo di promuovere sul Matese un turismo ecosostenibile, che possa coniugare i legittimi interessi degli operatori turistici, con la imprescindibile esigenza della tutela del territorio. La partenza dei partecipanti, come da programma è avvenuta al passo di Miralago (foto 2 a dx: Consigliere provinciale Di Franco consegna targa della provincia di Caserta a dott. Nicola D’ Angerio, presidente pro loco Bocca della Selva. Autore foto Andrea Pioltini, copyright) (tenimento del Comune di Castello del Matese), l’arrivo del primo livello , come da programma , è avvenuto a Piano Maiuri Continua a leggere