GIU’ LE MANI DALLE PENSIONI E DAGLI STIPENDI.

“Il prof. MONTI COMINCIA A DARE I NUMERI……”

CASERTA- Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti, riferendosi all’ ipotesi di congelamento delle tredicesime dei dipendenti pubblici e pensioni per buona parte dei pensionati ha (altro…)

CASERTA- La Lega Consumatori Caserta porta a conoscenza dei consumatori che la Direzione Relazioni Esterne dell’ Enel S.p.A.  ha comunicato che nel mese di gennaio 2012, per alcuni clienti saranno conteggiati in bolletta importi in adeguamento  alla Legge del 26 febbraio 2011 n. 10 (di conversione del D.L. n. 225/2010 c.d. “Decreto Milleproroghe”) che ha previsto un’ apposita maggiorazione dell’addizionale comunale e provinciale all’accisa dell’energia elettrica. Enel Servizio Elettrico ha già applicato le nuove accise nel corso del 2011 mentre Enel Energia nel mese di gennaio 2012 opererà i relativi conguagli di imposta in occasione della prima fattura utile, effettuando il recupero in un’unica soluzione delle imposte non applicate nelle precedenti fatturazioni e che interesserà: circa 255 mila clienti per la maggiorazione addizionale Continua a leggere

CASERTA- Il 5 gennaio arrivano anche in Provincia di Caserta i saldi invernali, un occasione per molta gente di rifarsi il guardaroba. Ma la via al prezzo più basso può essere piena di insidie. Per salvaguardare i clienti da odiose “bufale”, la Lega Consumatori Caserta, ha commentato il Presidente Provinciale Vito Conforti, ha diffuso come ogni anno un vademecum di consigli utili, valido supporto nella scelta d’acquisto migliore. Diffidare degli sconti superiori al 60%, non acquistare capi d’abbigliamento che non si possono provare, obbligare i commercianti in possesso del Pos ad accettare il pagamento con carte di credito o bancomat. «Ma la raccomandazione più importante che rivolgiamo sempre ai Continua a leggere

Caserta- Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti, in vista dell’inizio dei Saldi estivi fissati per il 2 Luglio ha ricordato ai consumatori alcune regole. Sulla merce in saldo deve essere indicato in modo chiaro e leggibile il prezzo di vendita (i due prezzi originario e scontato e la percentuale di sconto); in caso di vizi o mancato conformità rispetto alle caratteristiche descritte del bene venduto, anche in occasione dei saldi il commerciante deve sostituire la merce. Se il commerciante nel resto dell’anno accetta assegni, carta di credito e bancomat è tenuto ad accettarli anche durante i saldi di fine stagione.
• Confrontate il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato: se avete dubbi sulla percentuale di Continua a leggere

Casapulla(Ce)- La Lega Consumatori di Caserta comunica che è stato inaugurato a Casapulla un nuovo sportello per il cittadino consumatore. Lo sportello, voluto fortemente dai cittadini di Casapulla e dal Presidente Provinciale Vito Conforti, è stato inaugurato alla presenza del Presidente Regionale ed autorità locali nonché di numerosi cittadini. Lo sportello sito in Casapulla alla via Orsomando n. 14 è a disposizione degli associati nonché di tutti i cittadini consumatori nei giorni di giovedì e venerdì, previo appuntamento telefonico (0823/494216-333/6846908). Il responsabile dello sportello è l’avv. Annalisa Savinelli, specializzata in diritto previdenziale e assistenziale. In particolare l’Avv. Annalisa Savinelli, oltre l’ordinaria assistenza Continua a leggere

CASERTA– (di Pietro Rossi) Un nuovo sportello della Lega Consumatori Caserta si è aperto ufficialmente presso la sede delle A.C.L.I. di Caserta in via De Martino,14. A siglare l’accorso sono stati Vito Conforti Presidente Provinciale, Maurizio Nunziante Presidente Regionale della Lega Consumatori e il Presidente provinciale delle A.C.L.I. Caserta Prof. Michele Zannini, come responsabile dello Sportello è stata incaricata la Sig.ra Angela Di Donato. La nostra associazione, ha ribadito il Presidente Provinciale Vito Continua a leggere

CASERTA- Sono diversi mesi che i cittadini di Caserta, e in maniera più accentuata quelli delle zone Est e centro città, lamentano la presenza di forte concentrazione di calcare e sabbia nell’acqua dei rubinetti. Il consigliere comunale Andrea Boccagna (foto 2 a dx) ha più volte chiesto alla Napoletana gas, concessionaria del comune di Caserta per la gestione e la fornitura idrica, di eliminare o almeno ridurre a valori accettabili, la presenza di simili Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 235 follower