GIU’ LE MANI DALLE PENSIONI E DAGLI STIPENDI.

“Il prof. MONTI COMINCIA A DARE I NUMERI……”

CASERTA- Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti, riferendosi all’ ipotesi di congelamento delle tredicesime dei dipendenti pubblici e pensioni per buona parte dei pensionati ha (altro…)

CASERTA- La Lega Consumatori Caserta porta a conoscenza dei consumatori che la Direzione Relazioni Esterne dell’ Enel S.p.A.  ha comunicato che nel mese di gennaio 2012, per alcuni clienti saranno conteggiati in bolletta importi in adeguamento  alla Legge del 26 febbraio 2011 n. 10 (di conversione del D.L. n. 225/2010 c.d. “Decreto Milleproroghe”) che ha previsto un’ apposita maggiorazione dell’addizionale comunale e provinciale all’accisa dell’energia elettrica. Enel Servizio Elettrico ha già applicato le nuove accise nel corso del 2011 mentre Enel Energia nel mese di gennaio 2012 opererà i relativi conguagli di imposta in occasione della prima fattura utile, effettuando il recupero in un’unica soluzione delle imposte non applicate nelle precedenti fatturazioni e che interesserà: circa 255 mila clienti per la maggiorazione addizionale Continua a leggere

CASERTA- Il 5 gennaio arrivano anche in Provincia di Caserta i saldi invernali, un occasione per molta gente di rifarsi il guardaroba. Ma la via al prezzo più basso può essere piena di insidie. Per salvaguardare i clienti da odiose “bufale”, la Lega Consumatori Caserta, ha commentato il Presidente Provinciale Vito Conforti, ha diffuso come ogni anno un vademecum di consigli utili, valido supporto nella scelta d’acquisto migliore. Diffidare degli sconti superiori al 60%, non acquistare capi d’abbigliamento che non si possono provare, obbligare i commercianti in possesso del Pos ad accettare il pagamento con carte di credito o bancomat. «Ma la raccomandazione più importante che rivolgiamo sempre ai Continua a leggere

Caserta- Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti, in vista dell’inizio dei Saldi estivi fissati per il 2 Luglio ha ricordato ai consumatori alcune regole. Sulla merce in saldo deve essere indicato in modo chiaro e leggibile il prezzo di vendita (i due prezzi originario e scontato e la percentuale di sconto); in caso di vizi o mancato conformità rispetto alle caratteristiche descritte del bene venduto, anche in occasione dei saldi il commerciante deve sostituire la merce. Se il commerciante nel resto dell’anno accetta assegni, carta di credito e bancomat è tenuto ad accettarli anche durante i saldi di fine stagione.
• Confrontate il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato: se avete dubbi sulla percentuale di Continua a leggere

Casapulla(Ce)- La Lega Consumatori di Caserta comunica che è stato inaugurato a Casapulla un nuovo sportello per il cittadino consumatore. Lo sportello, voluto fortemente dai cittadini di Casapulla e dal Presidente Provinciale Vito Conforti, è stato inaugurato alla presenza del Presidente Regionale ed autorità locali nonché di numerosi cittadini. Lo sportello sito in Casapulla alla via Orsomando n. 14 è a disposizione degli associati nonché di tutti i cittadini consumatori nei giorni di giovedì e venerdì, previo appuntamento telefonico (0823/494216-333/6846908). Il responsabile dello sportello è l’avv. Annalisa Savinelli, specializzata in diritto previdenziale e assistenziale. In particolare l’Avv. Annalisa Savinelli, oltre l’ordinaria assistenza Continua a leggere

CASERTA- (di Pietro Rossi) Un nuovo sportello della Lega Consumatori Caserta si è aperto ufficialmente presso la sede delle A.C.L.I. di Caserta in via De Martino,14. A siglare l’accorso sono stati Vito Conforti Presidente Provinciale, Maurizio Nunziante Presidente Regionale della Lega Consumatori e il Presidente provinciale delle A.C.L.I. Caserta Prof. Michele Zannini, come responsabile dello Sportello è stata incaricata la Sig.ra Angela Di Donato. La nostra associazione, ha ribadito il Presidente Provinciale Vito Continua a leggere

CASERTA- Sono diversi mesi che i cittadini di Caserta, e in maniera più accentuata quelli delle zone Est e centro città, lamentano la presenza di forte concentrazione di calcare e sabbia nell’acqua dei rubinetti. Il consigliere comunale Andrea Boccagna (foto 2 a dx) ha più volte chiesto alla Napoletana gas, concessionaria del comune di Caserta per la gestione e la fornitura idrica, di eliminare o almeno ridurre a valori accettabili, la presenza di simili Continua a leggere

Caserta- Vive preoccupazioni sono state espresse dalla Lega Consumatori di Caserta per l’atteggiamento che le Compagnie di Assicurazione stanno ponendo in essere nei confronti dei consumatori per contenere i costi e ridurre gli eccessi. Numerosi consumatori, ha dichiarato Vito Conforti (nella foto) Presidente di Lega Consumatori Caserta, lamentano di aver ricevuto dalla propria assicurazione, in vista della scadenza annuale del contratto, la lettera di recesso dal rapporto assicurativo contestualmente all’invio dell’attestazione dello stato di rischio avvalendosi del comma 1) dell’art. 132 del Decreto Legislativo n. 209 del 07/09/2005 (Codice delle Assicurazioni). Scontata la motivazione addotta: così come l’assicurato ha la facoltà di recedere dal Continua a leggere

CASERTA(Ce)- La Lega Consumatori Caserta  scende in campo contro i ticket sulla sanità, in seguito alla decisione della Regione di far fronte al deficit aumentando di due euro quello sulle ricette e introducendo una tassa sulle visite specialistiche. Il commissario per la Sanità in Campania, Stefano Caldoro, ha firmato il decreto in forza del quale, dal 1 ottobre, è stato aumentato il ticket sia per l’accesso al Pronto soccorso  sia sulle ricette, benché la spesa farmaceutica della nostra regione registri ormai già da qualche tempo una sensibile flessione, segnando esiti di bilancio al di sotto della spesa media nazionale. La Lega Consumatori di Caserta per mezzo del suo Presidente Vito Conforti ha Continua a leggere

CASERTA- (di Pietro Rossi) Il Tribunale Amministrativo della Campania (Sez. prima), Presidente Antonio Guida, ha pronunciato un’ordinanza di sospensione dell’esecuzione del Decreto n. 17 del 24 marzo 2010 a firma del Presidente Antonio Sassolino (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania del 28 aprile 2010), che sospendeva nella Regione Campania l’erogazione gratuita dei prodotti alimentari aproteici, a carico del servizio sanitario nazionale, per i pazienti affetti da insufficienza renale cronica, Continua a leggere

CASERTA- La Lega Consumatori Caserta, ancora una volta, a seguito di numerose segnalazioni ricevute, denuncia un abuso perpetrato ai danni dei consumatori da parte di aziende ed esercizi del settore alimentare della Provincia di Caserta. Come tutti ben sanno i dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche utilizzano buoni mensa da consumare negli esercizi convenzionati. Tali buoni rappresentano un’integrazione economica piuttosto congrua, dichiara il Presidente provinciale di Lega Consumatori Caserta Vito Conforti (nella foto) , per tutti i dipendenti in genere e per alcune categorie in particolare. Continua a leggere

CASERTA- Da ieri primo luglio, sono scattati pesanti aumenti dei pedaggi su tutte le tratte autostradali di competenza Anas e non solo per i caselli che si affacciano su superstrade e raccordi. E’ stato introdotto il pagamento di un euro di pedaggio aggiuntivo per auto e moto (che appartengono alle classi A e B) e un aumento di due euro per i veicoli pesanti (classi C, D, E) su 26 caselli di concessionarie autostradali interconnessi a raccordi e autostrade Anas. Inoltre si dovrà pagare un canone aggiuntivo pari a 1 millesimo a chilometro per i veicoli leggeri e di 3 millesimi a chilometro per i veicoli pesanti su tutti i caselli autostradali d’Italia. Continua a leggere

Caserta- (da Pietro Rossi) IL FUMO E’ UN PROBLEMA SOCIALE CHE INVESTE NON SOLO I CITTADINI MA ANCHE SANITA’, SCUOLA E LUOGHI DI LAVORO. QUELLO DEL FUMO, HA DICHIARATO IL PROF. VITO CONFORTI PRESIDENTE DELLA LEGA CONSUMATORI CASERTA IN UN PUBBLICO CONVEGNO SUL FUMO, E’ IN GENERE UN PROBLEMA  SOTTOVALUTATO DALLA MAGGIORANZA DELLE PERSONE, I DANNI CAUSATI DAL FUMO NON SONO COSI’ EVIDENTI, DA GENERARE PAURA, SI ACCETTANO IN MANIERA QUASI FATALISTICA. SI E’ VERO CHE IL FUMO E’ LA PRINCIPALE CAUSA DI INSORGENZA DI TUMORE AL POLMONE MA QUESTO VIENE LARGAMENTE SOTTOVALUTATO, SPECIALMENTE DAI FUMATORI, VIENE PIU’ CHE ALTRO VISTO CON UNA SORTA DI RASSEGNAZIONE….. COntinua a leggere

Caserta- Molti consumatori della provincia si sono rivolti alla Lega Consumatori di Caserta lamentando e denunciando come i comuni non provvedano affatto alla manutenzione delle strade e dei marciapiedi atteso che, negli ultimi anni, molteplici sono state le richieste di risarcimento dei danni causati da insidie e trabocchetti presenti sulle nostre strade che gli stessi Comuni non si premurano in alcun modo di evitare, se non quando i malcapitati automobilisti o pedoni subiscano danni e si rivolgano ai Comune per essere risarciti. In conseguenza dei detti sinistri, notevole è la spesa che i cittadini malcapitati devono sostenere per le cure cui devono sottoporsi per “rimediare” ai danni che ne scaturiscono. Tali spese finiscono per ricadere inevitabilmente sul Servizio Sanitario Nazionale che è tenuto a rimborsare i medicinali e gli esami medici prescrivibili. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower