IMAG0182 Allagamenti e problemi alla circolazione stradale a Caserta e provincia a causa dell’ abbondante pioggia che sta cadendo ormai da ore. Almeno una ventina le richieste giunte finora alla sala operativa dei vigili del fuoco di Caserta: riguardano soprattutto i comuni di Aversa, Frignano, San Marcellino, Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa, dove l’acqua e’ penetrata in numerosi scantinati e garage allagando molte strade anche a causa della scarsa tenuta della rete fognaria. Situazione difficile anche nel capoluogo Caserta, in particolare nella zona sud dove alcune strade sono invase dall’ acqua e due sottopassi sono stati chiusi in mattinata perche’ completamente allagati; solo uno dei due, quello di viale Lincoln, e’ stato riaperto dopo l’intervento dei (altro…)

Annunci

sisma piedimonte matesePIEDIMONTE MATESE(CE)- E’ la nipote  “MENA” a farci pervenire il sollecito  di richiesta aiuto ai Vigili del Fuoco. Si tratta della signora  Di Lello Filomena, anziana di anni 86, la quale abita sullo Scorpeto,  borgata Piedimontese nella Via omonima. Pur avendo già segnalato ai Vigili del fuoco (altro…)

map_loc terremotoRiprendiamo un interessantissimo post tratto dal sito “Contrordine”, attraverso il quale l’ eminente autore  del testo fa un’analisi critica  su quanto accaduto.  (altro…)

amedeo brunelliIl vuoto che hai lasciato dentro di noi non potrà mai essere colmato. Saremo sempre orgogliosi di Te, perché hai dimostrato tutte le tue doti, sei stato forte,  determinato, coraggioso, fiducioso, comprensivo; ci hai dato lezioni di vita. L’Amore che ci hai dimostrato non lo dimenticheremo mai perché sarà sempre nell’anima: Grazie “(Amedeo Brunelli n. 18-12 1959 * m.18-08-2006)

Alife(Ce)– Soprannominatio “Archimede” perchè amante dell’ elettronica e soprattutto di radio ricetrasmittenti, Amedeo fu così chiamato non a caso dagli amici dell’ etere in quanto considerato da più di trenta anni, uno tra i maggiori esperti nel settore e  fu tra i primi Radioamatori dell’ alto Casertano. Fondatore di radio Matese, cofondatore della Protezione Civile sezione matesina. Sette anni or sono dopo aver lottato tenacemente con tutte le sue forze contro un male incurabile, se ne ritornava alla casa della Pace Amedeo Brunelli, figlio di (altro…)

Fontana pubblica della villa comunale di San Nicola La Strada1 con i delfini ora distruttaSAN NICOLA LA STRADA(Ce)– (di Nunzio De Pinto) Un tempo, la villa comunale “Santa Maria delle Grazie”, sita in Viale Europa, era il fiore all’occhiello dell’intera (altro…)

LOMMANO: SUGLI INCENDI NEL SANNIO UN GRAZIE A TUTTI GLI UOMINI DELLA PROTEZIONE CIVILE

Come Movimento Sannita sentiamo il desiderio e la necessità di ringraziare a nome di tutti i Sanniti che hanno a cuore le sorti dei cittadini e del territorio, tutti gli operatori della Protezione Civile e con loro, il comando dei Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale dello Stato, la polizia stradale unitamente ai carabinieri, nonchè tutti i volontari che, con abnegazione e grande senso di responsabilità si stanno prodigando ed impegnando giorno e notte per lo spegnimento di incendi per lo più di origine dolosa, che stanno bruciando il Sannio creando non poche preoccupazioni nelle popolazioni. E’ quanto dichiarato da Lorenzo Lommano leader del Movimento Sannita. Un sincero ringraziamento quindi a tutte queste magnifiche persone tra cui anche diverse donne – ha continuato Lommano – non solo per l’eccezionale lavoro svolto, ma anche per il sostegno psicologico dato ai cittadini delle nostre comunità colpite, purtroppo, da questi non rari eventi. Una (altro…)

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto)  L’anticlone africano che sta determinando un’ondata di calore ha colpito anche San Nicola La Strada. Temperature oltre i 35 gradi, temperature veramente africane. Il sole di questi due ultimi giorni ha fatto salire le temperature a livelli record. Gravi disagi sono stati registrati anche in città con temperature percepite, a causa dell’umidità, oltre i 37/38 gradi. A soffrire sono soprattutto i i bambini e gli anziani con problemi di carattere respiratorio. Secondo il bollettino della Protezione civile, sono strette (altro…)