Fiaccola della PACE 100 anni guerra mondialeIL PASSAGGIO DELLA “FIACCOLA DELLA PACE” NEL 100° ANNIVERSARIO DELLO SCOPPIO DELLA 1a GUERRA MONDIALE.

O l’umanità distruggerà gli armamenti o gli armamenti distruggeranno l’umanità” (Albert Einstein)

GRANDE EVENTO IN TUTTA LA PROVINCIA DI TERRA DI LAVORO. LA MOBILITAZIONE DI PACE E’ (altro…)

Caserta 27-03-2014-2059 Caserta- “Istituzioni, associazioni e società civile, sono chiamate a collaborare in sinergia perché questa terra possa trasformarsi in terra di Pace, i giovani in particolare, eredi del futuro, hanno il dovere di fare tesoro di questi messaggi e di impegnarsi per il cambiamento, perché davvero un altro mondo fondato sulla

(altro…)

agricoltura-lavorocasertaCaserta- Era ora che l’agricoltura della provincia di Caserta ricevesse i giusti incentivi e la dovuta attenzione dalle istituzioni. Da troppo tempo gli agricoltori casertani vengono sistematicamente strangolati da un fisco iniquo e vessatorio, speculazione e rialzo (altro…)

Caserta- La Giunta Provinciale, riunitasi stamani, ha approvato una delibera attraverso la quale si è proceduto all’assunzione a tempo determinato per 22 giornate lavorative di 75 operai idraulico-forestali addetti alle opere sussidiarie. Le attività dei lavoratori partiranno dal prossimo 2 dicembre per concludersi il 31 dello stesso mese. Si tratta di giornate aggiuntive che consentiranno ai 75 operai di completare i progetti già avviati nel corso dell’anno, riguardanti le attività di forestazione e bonifica montana condotte sull’intero territorio della provincia di Caserta. Le assunzioni (altro…)

Le aree “ammalate” sono 44. Ma Terra di Lavoro è diventata Terra di Rifiuti. Comuni che in gran parte risentono della vicinanza con le discariche, ma anche dei veleni dell’ ecomafia… (altro…)

ZINZI grande(24)Caserta- Nell’ambito delle attività connesse alla mitigazione del rischio idrogeologico ed alla prevenzione degli incendi boschivi la Provincia di Caserta in attuazione del PSR Campania 2007/2013 ha redatto 18 progetti esecutivi relativi alla riduzione del rischio con interventi fitosanitari, ripulitura, decespugliamento selettivo del sottobosco, ripristino di stradelli di servizio antincendio, manutenzione e creazione di fasce verdi esistenti, per un importo complessivo di € 794.380,08 nei comuni di Carinola, Falciano del Massico, Pietravairano, Sessa Aurunca, Vairano Patenora. “Abbiamo voluto impegnare il settore in questi progetti – dichiara il presidente dell’ente di corso Trieste Domenico Zinzi – per avere risorse da utilizzare per la manutenzione del territorio, finalizzata all’attività di prevenzione e difesa del patrimonio boschivo provinciale nonché di difesa del suolo dal (altro…)

Video: La lenticchia di Valle Agricola stuzzica l’interersse ma soprattutto l’appetito dei visitatori del Salone del Gusto di Torino.

Valle Agricola(Ce) – Nell’ambito delle iniziative tese alla promulgazione ed alla valorizzazione dei prodotti agro-alimentari di eccellenza di Terra di Lavoro, programmate dal Presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi, la Provincia ha partecipato al SALONE INTERNAZIONALE DEL GUSTO DI TORINO con una delegazione costituita da Carlo Puoti assessore al turismo, Ettore Corvino, assessore all’ agricoltura, Ciro Costagliola dirigente del Settore, Francesco Bortone presidente della V commissione, Gabriele Cicala, vicepresidente V commissione. La giornata di sabato 23, dedicata alla provincia di Caserta presso l’Osteria della Regione Campania ed in collaborazione con Slow Food Campania è stata caratterizzata dalla Continua a leggere

Continua l’impegno civico dell’ex Sindaco di Cancello ed Arrnone Francesco Di Pasquale(nella foto). Questa volta il Di Pasquale invia missiva alla Provincia di Caserta e al Comune di Cancello ed Arnone per sottoporre le Istituzioni all’attenzione dei problemi che investono il Ponte Garibaldi e la possibilità di realizzazione altro ponte.

Cancello ed Arnone(Ce)- (di Francesco Di Pasquale) Con la presente sottopone ancora all’attenzione della provincia di Caserta e del comune di Cancello ed Arnone il problema del ponte Garibaldi e quindi la necessità di realizzare un nuovo ponte all’esterno del paese. Per quanto riguarda il ponte Garibaldi, è necessario intervenire con una segnaletica che regola il traffico, ovvero la velocità (che non deve superare i 30-40 km orari), Continua a leggere

Pignataro Maggiore(Ce)-  Terra di Lavoro spa. Vietato l’accesso agli atti al consigliere provinciale di An, Giorgio Magliocca (nella foto). L’incresciosa situazione si è verificata questa mattina presso la sede della società dove il capogruppo del partito di Gianfranco Fini si era portato per conoscere alcune importantissime notizie utili alle inchieste che lo stesso sta portando avanti da qualche settimana e relative alle assunzione, agli incarichi ed agli affidamenti di lavori effettuati dall’amministrazione targata De Franciscis a favore della stessa società. Il Direttore Generale di Terra di Lavoro, l’ing. Nicola Diana, dopo aver ascoltato le richieste del consigliere, in evidente imbarazzo, ha vietato al capogruppo di An di esercitare la propria funzione di controllo nascondendosi dietro al fatto che non era a conoscenza della possibilità giuridica da parte dei consiglieri di controllare le attività della società. Continua a leggere

Sant’Angelo d’Alife(Ce)- La Pro Loco Archangelus con il patrocinio di: Provincia di Caserta, Comunità Montana del Matese, Comune di S. Angelo d’Alife e Rangers d’ Italia PRESENTA la Seconda edizione della Rievocazione storica del “PALIO DE LI NORMANNI. L’evento si svolgerà nei giorni 14- 15 – 16  e 17  Agosto. Il giorno 17 Agosto ci sarà la Festa della Contrada vincitrice. (Il programma completo  viene riportato dopo l’annuncio della Contrade)

 “Annuncio de le Contrade”:

A tutto lo popolo de l’università de Sant’Angelo d’alife………. et a tutti li viandanti
in onore de la nascita della nova Contea de Sant’angelo de Rupecanina, el novo padrone Riccardo Drengotto, et el conte D’Aliphe Rainulfo di lui fratello, in una pecia de terra nel loco dicto Santo Sebbastiano, daranno inizio alli giuochi de li ripartimenti della terra de Sant’angelo de Ravecanina, le tre contrade de li rioni se moveranno con lo corteo et li armigeri per disfidarli e fare grande festa per tre giorni continovi nelle terre de lo castello se disputeranno a singolar tenzone li homini delle contrade del Leone, della Luna e della Croce. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- ” Fuori dagli schemi, una realtà o un sogno?” Anche quest’anno, dopo il successo del 2007, il percorso educativo e riabilitativo dei ragazzi di “fuori dagli schemi“, promosso dalla Associazione Genitori ragazzi con minorazioni visive e non “Fuori dagli schemi”, di recente costituzione, dalla Diocesi di Alife-Caiazzo e dall’Ambito Territoriale C6 di Piedimonte Matese Comune Capofila, giunge al termine dopo una intensa e costruttiva esperienza tra i monti e le città del Matese. L’iniziativa, fortemente voluta dai Genitori e ragazzi, coordinata dal dott. Aiale Giuseppe Presidente dell’Associazione Genitori “Fuori dagli schemi” e dal dott. Leggiero Giuseppe, si è svolta presso la struttura turistica giovanile di Don Marcello Caravella, parroco di San Gregorio Matese ha raccolto ampio consenso tra la popolazione. Numerose sono state le manifestazioni di affetto per questi giovani che insieme ai propri genitori hanno deciso di abbattere il muro dell’indifferenza per inserirsi a pieno titolo nel tessuto sociale.  Determinante è stata la collaborazione di S.E. Mons. Pietro Farina Vescovo della Diocesi di Alife – Caiazzo che da sempre accompagna i giovani, genitori e operatori di “Fuori dagli schemi” nel duro e faticoso cammino dell’integrazione sociale di quanti svantaggiati Continua a leggere

Caserta– Il Capogruppo di Alleanza Nazionale alla Provincia di Caserta Avv. Giorgio Magliocca (nella foto) interviene sulla vicenda della nomina di un dirigente esterno alla Provincia nel Settore Ambiente e sulle questioni relative alle nomine di alcuni consulenti esterni da parte di alcuni Assessori Provinciali.

“E’ grave che il Presidente della Provincia nomini un dirigente all’Ambiente reclutandolo tra professionalità esterne all’Amministrazione. Riteniamo che nella dotazione organica della Provincia vi siano professionalità idonee per affrontare la difficile problematica dell’Ambiente in Terra di Lavoro. Se la nostra considerazione non dovesse corrispondere al vero, al contrario, significherebbe che fino ad oggi l’Amministrazione  ha affrontato con superficialità le problematiche ambientali dell’intera Provincia Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi)Il Comune di Piedimonte Matese (Provincia di Caserta), la Diocesi Alife-Caiazzo, la Seconda Università degli Studi di Napoli, ed il Comitato Locale E.d.A. di Piedimonte Matese; con il Patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Caserta; Organizzano SEMINARIO di STUDIO: “L’insegnamento di don Lorenzo Milani oggi tra Scuola e Impegno civile“. I CARE. L’importante evento si terrà il giorno 29 febbraio 2008 a partire dalle ore 9,30 presso la Biblioteca Comunale nella città di Piedimonte Matese. L’evento si pone nel quadro delle iniziative che dal 2000 in Campania, il Gruppo “Adultità” promuove a livello regionale,nazionale ed internazionale per riattualizzare i temi dell’Educazione degli Adulti e per rilanciare figure di personalità che, in ambito educativo, sociale, culturale, economico, sindacale hanno favorito pratiche e riflessioni intorno ai temi della formazione lungo tutto il corso della vita. Il Gruppo “Adultità”, Continua a leggere

I killer della camorra vogliono far tacere le inchieste anticosche del giornalista Minieri. La redazione del nostro portale Alto Casertano Matesino & dintorni, a difesa della Legalità, comunica piena solidarietà, sostegno e vicinanza  al giornalista Minieri e a tutti i giornalisti minacciati

Pignataro Maggiore(Ce) – Hanno sparato con un fucile caricato a pallettoni all’indirizzo di una finestra illuminata, contro la casa del giornalista della “Gazzetta di CasertaSalvatore Minieri, molto impegnato in pericolose inchieste sulla cupola politico-affaristico-mafiosa di Pignataro Maggiore, città tristemente nota come la “Svizzera della camorra”. Poteva uccidere il commando delle cosche che è entrato in azione nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2008, alle ore 1,25, in via degli Ulivi. Continua a leggere

Maddaloni(Ce)- (vedi mappa geografica a sx)- Per il 01/01/2008 l’Associazione Musicale Culturale Giuseppe Verdi in collaborazione con il Comune di Maddaloni, organizza il suo Primo Concerto di Capodanno. Si inizia così una nuova tradizione che speriamo possa perpetuarsi in futuro senza interruzioni nell’ augurare ai cittadini ogni anno un anno sempre più felice. Questo evento, dunque, nasce come una nuova tradizione ma non possiamo comunque dimenticare che il Primo giorno dell’anno di incunea nelle festività natalizie e da esse trae forza e luce infatti il Natale, certamente la più conosciuta e più caratteristica festa cristiana nasce proprio dalla venuta in terra della Luce Divina. E’ naturale quindi esso sia stato celebrato in musica (e non solo da tanti compositori di professione, ma anche con tanti canti popolari sgorgati dal cuore di semplici credenti, rimasti il più delle volte sconosciuti) e che oggi abbia un rilievo nel nostro concerto.  L’Associazione Culturale Musicale “G. Verdi” di Maddaloni, che organizza questo evento, nasce ufficialmente nel luglio 2002 con lo scopo di promuovere la valorizzazione e lo sviluppo della sensibilità culturale ed artistica in genere. Per questo nei suoi primari compiti rientra l’organizzazione di manifestazioni culturali in genere, rassegne, concerti, feste e spettacoli. Essa non ha scopo di lucro ed è composta da validi e conosciuti professionisti della provincia di Caserta, con una consistente prevalenza di musicisti maddalonesi e con presidente il prof. Luigi Ceci. L’Orchestra della Provincia di Caserta “LUCE” è un’ orchestra, formata e diretta dal M° L. Ceci. Essa é composta da giovani strumentisti di scuolanapoletana, svolge attività concertistica dal 1990. Continua a leggere

Alvignano(Ce)- Il Comune di Alvignano,  promuove dal 27 Dicembre 2007 al 6 Gennaio 2008 importante Evento: “Natale in Festa”

 (Cliccare sopra locandina a sx per ingrandire immagine reale e visualizzare intero programma) in piazza Giovanni Greco. Ancora una volta, la provincia di  Caserta, da sempre luogo di sagre ed incontri eno-gastronomici, si trasformerà in capitale del divertimento. Dopo Agosto con gusto e la Festa del vino Novello, infatti, gli organizzatori fremono per un altro appuntamen-to: grande festa di Natale dal 27 dicembre al 6 gennaio, nella centralissima piazza Giovanni Greco.  L’evento denominato Natale in Festa organizzato dal Comune di Alvignano e dall’assessore Turismo e Spettacolo Giuseppe Morelli, in collaborazione con la Pro Loco Alvignanese, R.A.T.A. Rinascita Antiche Tradizioni Alvignanesi si svolgerà in una moderna tendostruttura che accoglierà bambini e adulti che vogliono abbandondonarsi alle gioie del Natale. Continua a leggere