Caserta- Sull’arresto del latitante Carmine Morelli giungono i complimenti anche dallo stesso sindacato di polizia Coisp Provinciale e Regionale per la brillante operazione che ha dato lustro alla Polizia di Stato a Caserta . “Vogliamo e dobbiamo esprimere la nostra ammirazione e le dovute congratulazioni ai colleghi che operano in una zona ‘di frontiera’ come il Casertano – dichiara il Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto)preside-presutto-dicenti-magnifico-e-serino-presidente-unicef-pannitti-e-ambasciatrice-pace-agnesevenerdi 22, con inizio alle ore 17.00, presso il Salone Borbonico, si terrà la manifestazione conclusiva del progetto scolastico: “Crescere nella Legalità”, promosso dal 2° Circolo didattico “Giovanni Paolo II”, diretto dalla professoressa Giuseppina Presutto, (nella foto la 2 da dx) dirigente fortemente impegnata sui percorsi educativi formativi legati alla Pace, alla Legalità e all’Ambiente. L’evento culminerà con la premiazione simbolica dell’istituto (un altro premio è stato itirato mercoledì scorso a Roma) che riceverà la nomina di: “Scuola primaria per la Pace, la Legalità e l’Ambiente” mediante simbolico Attestato in pergamena. La premiazione conferita dal Movimento per la Pace presieduto dalla testimonial  Agnese Ginocchio, sarà dedicata alla memoria del giudice antimafia Giovanni Falcone nel 17° anniversario della Strage di Capaci. Il progetto Legalità, percorso di educazione alla legalità, al rispetto dell’ambiente ed alla Pace, si è sviluppato durante le 25 ore extra curricolari e ha visto coinvolti, in particolare, gli alunni delle classi IV^ sez. “A” e “B” di via Einaudi sotto la guida delle referenti per la Legalità Marisa Magnifico e Adele Serino. Continua a leggere

Caserta- (di Enzo Perretta) Piena soddisfazione è stata espressa dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) al termine della visita che la Commissione Antimafia ha svolto ieri a Caserta. Presso il Palazzo della Prefettura di Piazza Vanvitelli, la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, presieduta dall’ex Ministro degli Interni Beppe Pisanu e con la presenza del Senatore Sarro, che è l’unico parlamentare casertano a fare parte dell’importante comitato d’inchiesta, ha tenuto una serie di audizioni per comprendere le condizioni in cui versa Terra di Lavoro e le modalità, i mezzi e gli strumenti di lotta alla criminalità organizzata che sono attualmente a disposizione di forze dell’ordine e Magistratura, comprese carenze strutturali e in termini di unità di personale che dovranno essere colmate per garantire una sempre più efficiente e puntuale politica di prevenzione e repressione dei fenomeni malavitosi riscontrati sul territorio provinciale. Continua a leggere

Caserta- Visita della Commissione Parlamentare Antimafia domani mercoledì nella Prefettura di Caserta. Al termine della due giorni presso l’Ufficio Territoriale di Governo di Napoli, la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, presieduta dall’ex Ministro degli Interni Beppe Pisanu e con la presenza del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl), l’unico parlamentare casertano a fare parte dell’importante comitato d’inchiesta, terranno una serie di audizioni per comprendere le condizioni in cui versa Terra di Lavoro e le modalità, i mezzi e gli strumenti di lotta alla criminalità organizzata che sono attualmente a disposizione di forze dell’ordine e Magistratura, comprese carenze strutturali e in termini di unità di personale che dovranno essere colmate per garantire una sempre più efficiente e puntuale politica di prevenzione e repressione dei fenomeni malavitosi riscontrati sul territorio provinciale. (altro…)