amedeo brunelliIl vuoto che hai lasciato dentro di noi non potrà mai essere colmato. Saremo sempre orgogliosi di Te, perché hai dimostrato tutte le tue doti, sei stato forte,  determinato, coraggioso, fiducioso, comprensivo; ci hai dato lezioni di vita. L’Amore che ci hai dimostrato non lo dimenticheremo mai perché sarà sempre nell’anima: Grazie “(Amedeo Brunelli n. 18-12 1959 * m.18-08-2006)

Alife(Ce)– Soprannominatio “Archimede” perchè amante dell’ elettronica e soprattutto di radio ricetrasmittenti, Amedeo fu così chiamato non a caso dagli amici dell’ etere in quanto considerato da più di trenta anni, uno tra i maggiori esperti nel settore e  fu tra i primi Radioamatori dell’ alto Casertano. Fondatore di radio Matese, cofondatore della Protezione Civile sezione matesina. Sette anni or sono dopo aver lottato tenacemente con tutte le sue forze contro un male incurabile, se ne ritornava alla casa della Pace Amedeo Brunelli, figlio di (altro…)

Alife(Ce)- Dopo la celebrazione di Don Alfonso DE BALSI di una Santa Messa nella Chiesa di Santa Caterina, è stata inaugurata domenica mattina 1 Giugno 2008 presso il “MILLENNIUM” in Via Roma n° 54, dove è stata posta una targa, la sede dell’Associazione Radioamatori Italiana – Radio Club Alife “AMEDEO BRUNELLI“(vedi foto, cliccare sopra per ingrandire. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter) . Presenti, agli adempimenti di rito, firma e lettura del verbale dell’avvenuta costituzione, oltre al reggente del Radio Club –Gino Di Lorenzo, il Presidente dell’A.R.I. Sezione di Benevento (vedi quì) -Geom. Pino Di Nardo, il Vicepresidente Lello Popoli, molti radioamatori e amici di Amedeo che non hanno voluto assolutamente mancare alla manifestazione. Tutti intorno alla moglie Elisa, ai figli Federica e Gianmario, alla madre Enza e al fratello Nico che per l’occasione, hanno ricevuto in dono dal Presidente una targa ricordo(foto 3), alla memoria di Amedeo. Toccante il messaggio di auguri fatto giungere dalla nota cantautrice e Tetsimonial per la Pace Agnese Ginocchio, amica di Amedeo, letto con grande commozione dal fratello: “Auguro alla nascente Associazione Radioamatori Italiani di Alife retta da Gino Di Lorenzo e dedicata all’indimenticabile memoria dell’amico “Amedeo Brunelli“, di farsi promotrice di valori per una efficiente comunicazione che verta a servizio e a tutela della vita e dell’ ambiente. Continua a leggere