S. Angelo d’Alife(Ce)- Nelle ultime ore durante una vasta operazione coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese e condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Ailano, finalizzata a contrastare fenomeni di microcriminalità, una persona è finita nei guai e un ingente quantitativo di refurtiva è stato recuperato. A Piedimonte Matese, nei pressi della Stazione Ferroviaria, i militari hanno fermato un cittadino extracomunitario, Continua a leggere

ISERNIA: OPERAZIONI DEL WEEK END:
VENAFRO – DUE DENUNCE E DUE PATENTI RITIRATE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA – UNA DENUNCIA PER RICETTAZIONE;
ISERNIA – LAVORO NERO: SOSPENSIONE ATTIVITA’ E MAXISANZIONE A TITOLARE ATTIVITA’ COMM. LE

A tutto campo l’azione preventiva del Comando Provinciale di Isernia sul territorio Pentro dal monitoraggio del fenomeno delle “stragi del sabato sera” correlato alla incidentalità sulle strade del dopo discoteca, al contrasto del lavoro nero. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Blitz dei Carabinieri questa mattina al mercato settimanale di Piedimonte Matese con il fine di contrastare le attività di commercio ambulante abusivo, la vendita di prodotti contraffatti e la ricettazione di oggetti e materiali di provenienza illecita. Continua a leggere

ISERNIA: SEGNALATE DUE PERSONE PER RICETTAZIONE, TRUFFA AGGRAVATA E FALSITÀ MATERIALE

AGNONE: UNA PERSONA SEGNALATA PER POSSESSO DI STUPEFACENTI PER USO PERSONALE.

I Carabinieri della Stazione di Isernia, a conclusione indagini, hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria:

­ un uomo ritenuto responsabile di “ricettazione”, in quanto lo stesso, dopo avere fruito di servizi effettuati da parte di una ditta locale, aveva effettuato il pagamento del corrispettivo, tramite un assegno che è poi risultato denunciato smarrito, in precedenza, da una terza persona. Continua a leggere

Alife(Ce)-Plauso alle forze dell’ordine matesine. Due ricettatori di preziosi sono  stati arrestati dai carabinieri di Vitiello, che li hanno seguiti fino a  Rovigo, sequestrando loro oltre cinque chilogrammi di oggetti  d´oro rubati per un valore di circa 70 mila euro. Gli arrestati sono Gennaro Giglio di 39 anni e Maurizio  Serpe, 37, entrambi di Napoli. I carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese li tenevano sotto controllo da tempo nell´ ambito di un´indagine su una serie di furti e rapine in abitazioni e ville della zona alifana. Ieri – secondo un piano predisposto dal capitano Salvatore  Vitiello (nella foto 2 a dx)- due militari della stazione di Alife hanno seguito i due ricettatori a bordo di un´ auto civetta a Rovigo, dove li  hanno bloccati Continua a leggere

Alife- (red cron.)Fermate sei persone dalle forze dell’ordine: per loro foglio di via obbligatorio. Le forze dell’ordine hanno riscontrato che a loro carico vi erano reati di estorsione, porto illegale di armi, rapine, furti, ricettazione e spaccio di droga. Nel corso della giornata di ieri, i militari della Compagnia dei carabinieri di Piedimonte Matese, diretta dal capitano Salvatore Vitiello, nel corso di una operazione anticrimine finalizzata a prevenire reati contro il patrimonio e la persona, hanno bloccato dei malfattori. Tra i comuni di Piedimonte Matese, Alife, Alvignano e Dragoni, durante i controlli eseguiti dai militari, sono stati sorpresi sei pregiudicati. Nel dettaglio, a Piedimonte Matese è stato fermato un pregiudicato per reati contro la persona, N. P., trentenne proveniente dal napoletano. Ad Alife, invece, sono stati fermati due pregiudicati. Si tratta di L. M., di quarant’anni, e di A. M., di trenta anni, anche loro residenti nell’hinterland napoletano, sul loro conto spiccano precedenti per estorsione e rapina Continua a leggere