Pietramelara(Ce)- Personalmente, e chi segue il Sassolino lo sa, ho scritto tante volte sul tema sicurezza. Ne parlai infatti già nel febbraio del 2012 e nel mese scorso. Potete consultare nuovamente questi articoli sul nostro blog all’indirizzo  ilsassolinopuntoit.blogspot.it. Mi scuso per la monotonia se insisto anche in questa occasione. Ad oggi, al febbraio 2013, ancora non ci sono novità concrete sul tema sicurezza. La gente è preoccupata e spaventata dai continui e frequenti furti che negli ultimi mesi sono avvenuti anche in pieno giorno. A tutti questi episodi criminosi dobbiamo aggiungere, al nefasto elenco, anche degli arresti inflitti ad una nota ditta che fornisce gas nell’alto Casertano che, attraverso minacce, intimidazioni e violenza fisica, aveva il controllo del territorio e non permetteva lo stesso lavoro a (altro…)

Raviscanina(Ce)- (di Quinzio De Sisto) E’ da qualche settimana che a Raviscanina, durante la notte ci sentiamo spiati da qualcuno. Comunque non è un’impressione, ma la realtà. A spiarci e a farla da padroni sono i soliti ladruncoli che girano il paese in lungo e in largo per trovare l’appartamento di turno da depredare. Hanno violato parecchi domicili, ma senza successo. Solo sul Trone, importante quartiere raviscaninese gli ospiti indesiderati hanno cercato di entrare in più di quattro case, senza riuscirci. L’incredulo è che la notte successiva i balordi ci hanno Raviscaninariprovato senza pensare minimamente che qualcuno li poteva aspettare. Non se ne fregano , non hanno paura di nessuno, continuano indisturbati a circolare per il paese alla ricerca della casa da svaligiare . A tutti può capitare di essere derubati dentro casa, ma la sensazione più brutta è quella di pensare che qualcuno possa entrare nella tua casa, violare selvaggiamente la tua privacy, toccare le tue cosa per i più “fortunati”. Quindi, cosa fare? Continua a leggere

presidente-ambrosca-in-conferenza-stampaE’ GIUNTO IL MOMENTO DELLA DECISIONE SULLE RONDE ANTI-TIR
C’è una brutta miscela di fatti che sta per far esplodere la rabbia degli allevatori!

CANCELLO ED ARNONE (Ce)- (di Raffaele Raimondo) A mali estremi, estremi rimedi! Nella mattinata del 20 marzo, lo “stato maggiore” della Lega allevatori bufalini (Lab) suonerà questo leitmotiv, in Prefettura, per concordare le corrette forme di estrinsecazione di uno sdegno che ancora non si placa, le modalità legali di una irriducibile protesta finalizzata a rompere, in via definitiva, la tergiversazione in cui guazza il segmento finale della filiera bufalina superattivo nella produzione della mozzarella. Continua a leggere

Napoli- (di Raffaele Pirozzi)È paradossale che, mentre si preannunziano tagli alle risorse destinate alla formazione professionale, e si dirottano quelle destinate alla formazione continua verso interventi di sostegno al reddito, il Viminale pensi di finanziare la “formazione delle Ronde”, invitando le Regioni a programmare interventi in tal senso. Nonostante gli accordi già firmati che vannop in tutto altra direzione si invitano le Regioni ad occuparsi di fare formazione per finanziare la formazione delle “Ronde”.  Perché queste risorse finanziarie non si sono date a quelli che per legge e per compito di Istituto devono garantire l’ordine pubblico? Continua a leggere

allevatori-della-lab-interrogano-il-pres-ambroscaGli allevatori della Lab, infuriatissimi, vanno mobilitandosi CLAMOROSA PROTESTA STA PER AVANZARE SULLA ROTTA DEL LATTE…CONGELATO. Si profila il blocco delle strade percorse dai Tir che trasportano latte non dop

Grazzanise(Ce)- (Di Raffaele Raimondo)  La resa dei conti si avvicina, implacabile, a meno che non subentrino presto le giuste misure per ridurre la temperatura rovente che attraversa tutto il settore lattiero-caseario della provincia di Caserta. Continua a leggere