Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi) La campagna antincendio è già iniziata e la Comunità Montana del Matese presenta la sua struttura, fatta di mezzi all’avanguardia e di personale opportunamente formato per il servizio antincendio boschivo 2008. “Si rende noto- scrive l’Assessore alla Forestazione Giuseppe Falco, che la Regione Campania con decreto del Presidente della giunta regionale ha dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi per il periodo dal 25 giugno al 3 settembre. Con l’occasione dell’inizio della campagna A.I.B. 2008 porto a conoscenza che questa mattina alle ore 10,30 , presso la sede del centro AIB sita in Piedimonte Matese alla via ex SS. 158, località Campanelle, unitamente al responsabile ed agli operatori addetti al servizio, presenteremo il piano operativo.” All’incontro sono stati invitati tutti i sindaci dei comuni matesini, il Presidente del Parco del Matese , le forze dell’Ordine, i dirigenti dello Stapf di Caserta. All’incontro prenderà parte anche il Presidente della SMA Campania, Achille Natalizio. E bene ricordare che per la salvaguardia delle zone a rischio di incendio Continua a leggere

Santa Maria la Fossa(Ce)- (di Raffaele Raimondo) -Hanno suscitato sorpresa e scalpore, fra la gente del Basso Volturno, i due “paletti” indicati dall’on. Giovanna Petrenga (PdL) in una dichiarazione riportata ieri, 27 maggio, da un Portale online e che si concludeva così: “…abbiamo convenuto di avviare un percorso istituzionale che, indipendentemente dagli schieramenti, raccolga le sollecitazioni di cittadini e associazioni e permetta di superare le ipotesi Lo Uttaro e Cava Mastroianni“. Come mai la deputata berlusconiana ha limitato soltanto a due siti di stoccaggio-discarica l’annunciato impegno, non citando affatto la situazione di scempio in cui versa Ferrandelle in tenimento di Santa Maria la Fossa? Forse la parlamentare Petrenga non ha fatto ancora un personale sopralluogo nel “chilometro quadrato più inquinato d’Italia” ? O ritiene che studio attento, difesa ambientale e concertazione debbano essere praticati solo a favore del capoluogo di provincia e dintorni?  Per fortuna v’è stato chi ha spezzato, nei giorni scorsi, una lancia a vantaggio di Ferrandelle: se n’è resa tenace ed equilibrata protagonista la testimonial Agnese Ginocchio, già più volte in trepidante esplorazione nel Basso Volturno e ben presente alla marcia pubblica fossatara Continua a leggere

Alife(Ce)- SPECIALE BLITZ TROUPE MEDIASET– La settimana scorsa la tenenza della Guardia di Finanza di Piedimonte Matese, agli ordini del Luogotenente “Liberato Liliano“, aveva scoperto una mega discarica abusiva nell’azienda agricola appartenente al gruppo Cirio dimessa denominata Totari(Clicca quì per leggere articolo). Ieri -il blitz della troupe Mediaset capitanata dall’inviato Paolo Massari, (nella  foto 1  il primo da sx)- organizzato dal giornalista freelance casertano, Giuseppe Sangiovanni (nella foto 1 il primo da dx). La troupe del biscione- ieri sotto una pioggia battente- ha immortalato “l’azienda degli orrori“. Intervistata, Agnese Ginocchio, (nella foto 1 al centro) nota cantautrice (è costante il suo impegno per salvaguardare l’ambiente) , definita la Joan Baez italiana. L’azienda degli orrori- si estende su un’area di 60mila metri quadrati Continua a leggere