S. Gregorio Matese(Ce)-  Abbandonati a se’ stessi da giorni, incapaci di muoversi se non saltellando in quanto tenuti con le zampe legate da corde di nylon. E’ la situazione in cui le guardie zoofile della Protezione Animali di Caserta, guidate dal caponucleo Antonio Fasci’, hanno trovato 20 cavalli, detenuti in un terreno nel Comune di San Gregorio Matese (Caserta). Compiuti gli accertamenti del caso e sentiti i servizi veterinari della Asl, i volontari Enpa hanno denunciato tre persone alla Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), contestando i reati di abbandono e di maltrattamento di animali. La corda di nylon (altro…)

San Gregorio Matese(Ce)- Nella splendida cornice di Villa Ginevra si svolgerà il prossimo 8 agosto il convegno “Briganti e senatori“. Un’occasione di confronto per riesaminare le vicende drammatiche degli anni che seguirono l’unità d’Italia, quando la repressione piemontese produsse nelle regioni meridionali condizioni di estrema povertà. Organizzato nell’ambito della tre giorni “Le notti dei briganti” dedicata alla cultura ed alle tradizioni legate al fenomeno del brigantaggio meridionale, il convegno sarà introdotto dal sindaco Antonio De Lellis, cui seguiranno le relazioni di Onorato Bucci, ordinario di Diritto Romano presso l’Università del Molise e di Alberico Bojano, medico autore di molti studi storici sulle vicende ottocentesche del Matese. Costui è anche il curatore del video “I briganti del 1860”, una rilettura delle vicende postunitarie effettuata attraverso frammenti di film famosi, tra i quali “Il gattopardo”, “O rre”, “Allonsanfan”, “Il brigante di Tacca di lupo”. Il video, che sarà proiettato in anteprima durante la manifestazione, ripercorre la storia del tentativo di riscatto operato da migliaia di meridionali in reazione all’occupazione militare dei Savoia.  Il convegno avrà inizio alle ore 20 presso l’aula consiliare del Municipio, situato nella villa Ginevra di San Gregorio Matese. A seguire una esibizione di gruppi folk e degustazione di prodotti tipici. Per qualsiasi informazione si può consultare anche il sito web www.lenottideibriganti.it  (Comunicato inviato da Ass. Boiano)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Morcone(Bn)-Dopo Castelvenere tocca a Morcone. Sabato e domenica prossimi secondo week end con  Le terre del Gusto, manifestazione che rientra nel progetto delle Porte e Stazioni del Gusto, promosso dall’Ente Provinciale del Turismo di Avellino, Benevento e Caserta. L’ iniziativa, tesa ad accrescere la conoscenza di alcuni paesi simbolo della filiera enogastronomica di eccellenza delle tre province, in questa tornata propone un allettante itinerario fra sapori e saperi all’insegna dei dolci e dei vini dolci del Sannio. Dalle ore 17 alle 21 di sabato 19, infatti, in Piazza Giuseppe Manente Continua a leggere

Torna l’inverno. Le cime del massiccio del Matese imbiancate. Continuano le raffiche di vento, freddo, neve e precipitazioni su tutto l’alto casertano e l’ Alto Molise. 

Raffiche di vento (fino a 215 km in Alto Adige), alberi caduti e tetti divelti in Umbria, neve nel Casertano. E’ maltempo in tutta Italia. In Alto Adige le conseguenze dell’uragano ‘Emma’ che ha colpito il nord Europa hanno fatto segnalare nei giorni scorsi nuovi record nell’intensita’ del vento, 215 km a Cima Beltovo (3328 m) nel massiccio dell’Ortles. In Umbria i vigili del fuoco della provincia di Perugia hanno ricevuto una trentina di telefonate per alberi sradicati e tetti scoperchiati. Le chiamate sono giunte da Assisi, Foligno, Todi, Perugia e altre localita’. Neve sulla montagna di Colfiorito, al confine con le Marche, dove il transito dei veicoli e’ possibile solo con le catene. Vento forte e neve in provincia di Caserta: le precipitazioni hanno riguardato il Massiccio del Matese. Imbiancate S.Gregorio Matese, Bocca della Selva, Campitello del Matese, Gallo Matese, Letino,  il comune piu’ alto della Campania. Continua a leggere