SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) –(di Nunzio De Pinto)  14 marzo 1964 – 14 marzo 1974, due date che rimarranno per sempre scolpite nel cuore di don Pasquale Scalera (nella foto), parroco della Chiesa dello Spirito Santo. La prima, la più importante perché ha sancito in maniera indissolubile la sua appartenenza a Cristo Crocifisso, è la data in cui, per mano del Cardinale Traglia, Vicario del Papa, viene ordinato sacerdote nella Chiesa di San Giovanni in Laterano a Roma. La seconda, che cade per espressa mano del Signore giusto a dieci dalla sua ordinazione a sacerdote, è la data in cui, il Vescovo Vito Roberti lo nomina parroco proprio a San Marco Evangelista. Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) – (di Nunzio De Pinto)Vita dura per chi non fa la raccolta differenziata o abbandona in strada rifiuti speciali o ingombranti. Una nota azienda sanmarchese con sede in viale delle Industrie è stata multata con una sanzione amministrativa di 210 euro per aver abbandonato rifiuti ingombranti fuori i luoghi autorizzati. La linea dura prevede un maggiore controllo da parte della polizia municipale diretti dal Capitano Giuseppe CASTIELLO. D’altra parte, l’ottima campagna di raccolta dei rifiuti differenziati messa in essere dall’Amministrazione comunale del sindaco Gabriele ZITIELLO (nella foto), non può consentire a chicchessia di mettere “lo sgambetto” alla proficua opera di raccolta differenziata. In quest’ottica, il Comandante della locale Polizia Municipale ha dato disposizioni ai suoi uomini di “battere” l’intero territorio cittadino con regolarità alla ricerca di eventuali trasgressori che, approfittando della vastità territoriale di San Marco Evangelista in rapporto al numero di agenti della Polizia Municipale, pensano di farla franca continuando a mortificare l’ambiente (altro…)

SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) – ( di Nunzio De Pinto) Meningite, il solo profferire la parola scatena nella gente le più incontrollate paure. I recenti casi di cui siamo venuti a conoscenza attraverso i media ci dicono che sono casi che rientrano nella norma, ma quando ieri è circolata nella cittadina sanmarchese la notizia che una bambina in tenera età (per la cui privacy non citiamo il cognome neppure dei genitori) aveva contratto la meningite, numerosi genitori si sono affrettati ad interpellare i propri medici curanti e le autorità cittadine. Lo stesso sindaco Gabriele Zitiello, appena venuto a conoscenza della notizia, si è immediatamente recato presso la scuola d’infanzia”Raffaele Viviani” ed ha incontrato la preside, la professoressa Maria Luisa Palazzino Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) – Da circa una settimana il sindaco Vincenzo Zitiello (nella foto a sx), unitamente ad altri dieci sindaci, si reca ogni sera in Prefettura per seguire da vicino la vicenda dell’emergenza rifiuti e per non correre il rischio di essere scavalcato dalle decisioni che potrebbero assumere i vertici di altre istituzioni sulla pelle dei cittadini di San Marco Evangelista. “Ciò che è accaduto il giorno dell’Epifania” – ha affermato il sindaco Zitiello – “ha dell’incredibile. Non esistono città di serie A e di serie B, tutti dobbiamo avere pari dignità”. È un sindaco molto adirato e che è deciso a non mollare di un metro. Grazie al suo impegno è riuscito ad evitare che venisse riaperta la discarica Migliore Carolina, individuata dai tecnici della Prefettura inviati dal dottor Provolo. Le altre tre aree individuate sono nei comuni di Recale, fra Capua e Sant’Angelo in Formis ed a Castel Morrone. Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce)- Si dovrebbe tenere regolarmente la settimanale fiera che ogni giovedì mattina si tiene in città, nonostante si noti sul territorio sanmarchese l’emergenza rifiuti. A San Marco, come in tutti i comuni limitrofi del resto, l’immondizia la fa da padrone. Non c’è più posto per i sacchetti lungo le cancellate della case, ora vengono abbandonate direttamente per terra. Ciò nonostante, giovedì prossimo dovrebbe tenersi regolarmente la fiera settimanale, salvo ripensamenti dell’ultima ora del sindaco Vincenzo Zitiello legati a misure cautelari per l’emergenza igienico – sanitaria. Ma, quello che preoccupa maggiormente, è l’aumento del numero delle discariche abusive che stanno proliferando specialmente in periferia, dove i controlli, per forza di cose, sono quasi del tutto inesistenti.

Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) – Un uomo di quarantacinque anni, nativo di Caserta, ma residente a Recale, giovedì scorso si era recato, con moglie e figli al seguito, presso il negozio di giocattoli “Toy’s” situato sul Viale Carlo III^ in tenimento del comune di San Marco Evangelista. Parcheggia l’auto nel piazzale antistante ed entra con la famiglia per comprare alcuni giocattoli ai suoi figli. All’uscita trova tre autentici delinquenti che gli “intimano” di pagare per la sosta dell’auto. L’uomo si rifiuta dicendo che la sosta dell’auto è offerta gratuitamente dal negozio di giocattoli. A questo punto scatta la ritorsione violenta per convincerlo a pagare. Continua a leggere

Caserta e prov.-( di Nunzio De Pinto) L’emergenza rifiuti non dà tregua a San Nicola La Strada così come nel resto dei 104 comuni del casertano. I rifiuti crescono agli angoli delle strade, nelle piazze, davanti agli edifici pubblici, a poca distanza dai monumenti. Sono diminuiti, in provincia, gli incendi di immondizia ma solo perché in varie zone della provincia mercoledì scorso ha piovuto. Momenti di tregua, dunque, per i pompieri costretti nei giorni scorsi a turni forzati per fronteggiare anche l’emergenza incendi. Situazione particolarmente critica non solo nei grandi centri come Caserta, Maddaloni, Aversa, Santa Maria Capua Vetere e Marcianise, ma anche in numerosi piccoli comuni limitrofi, come San Nicola La Strada e San Marco Evangelista, fin nelle zone dell’alto casertano come Piedimonte Matese, Teano. Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) – Si è svolta ieri pomeriggio, con inizio intorno alle ore 15.00, la visita, allo stabilimento Jabil Circuit in tenimento del Comune di San Marco Evangelista, del nuovo Console Generale degli Stati Uniti d’America a Napoli, Mr. J. Patrick Truhn. Il rappresentante del Governo statunitense è stato accolto, nello stabilimento di Via delle Industria, da tutto il management italiano di Jabil, che è rimasta l’ultima grande multinazionale del settore dell’Electronics Manufacturing Service presente in Italia, terza impresa per capitalizzazione al mondo nel settore. Nel corso della visita i giornalisti hanno avuto modo di visitare i nuovi impianti realizzati da Jabil in una nuova struttura di circa 6000 mq e resi operativi dallo scorso marzo Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce)- Si chiama “Ultralight digicam”, è un autovelox di penultima generazione, dotato di microcamera digitale capace di “immortalare” gli istanti indimenticabili di chi sfreccia senza badare ai limiti di velocità. E, anche se gli automobilisti pensano di riuscire, con una veloce frenata, a schivare la multa, sono fuori strada. Infatti, l’autovelox portatile di cui è dotata la Polizia Municipale di San Marco Evangelista, con la sua elevata tecnologia è capace di rilevare la velocità anche a distanze superiori ai 500 metri Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA(Ce) – La firma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, del protocollo d’intesa per l’area di crisi ex 3M, ha aperto ampi spiragli nella intricata vicenda dei 191 operai della ex 3M. “Finalmente s’intravede uno spiraglio di risoluzione” – ha sottolineato il sindaco di San Marco Evangelista, Vincenzo Zitiello, che per oltre due anni si è fatto irremovibile sostenitore delle esigenze degli operai e mediatore tra sindacati e proprietari del sito industriale – “e ciò grazie al lavoro eccellente dei sindacati Continua a leggere

La FB holding e la Basic Essence subentrano alla ITP. La soddisfazione del sindaco Vincenzo Zitiello

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce) – “Habemus accordo“, finalmente dopo oltre un anno di promesse, la ITP sottoscrive l’accordo e cede 60.000 metri quadrati di terreno ciascuno alla FB Holding ed alla Basic Essence. Ciascuna delle due aziende, entro diciotto mesi, assumeranno, la prima 70 dipendenti, e la seconda sessanta. Ma come andranno avanti i lavoratori sino ad allora è un mistero. La speranza è che il Governo conceda la Cassa Integrazione Guadagni che è scaduta da sette mesi. “L’accordo sottoscritto quest’oggi, rappresenta il nuovo punto di partenza nelle intricata vicenda della ex 3M”. Ad affermarlo è il sindaco di San Marco Evangelista, dottor Vincenzo Zitiello, che abbiamo contattato mentre era di ritorno dal Ministero. “Sono molto soddisfatto” – ha aggiunto – “Finalmente, tutti gli attori della trattativa hanno raggiunto un accordo. Sarebbe stato un ennesimo tradimento per i 191 lavoratori che da sette mesi non percepiscono più neppure la cassa integrazione Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce)- Il sindaco Vincenzo Zitiello ( nella foto al centro dello striscione “Fermate il Mostro” , lo si intravede con la fascia tricolore. Foto relativa a manifestazione contro la discarica pericolosa ed inquinante de Lo Uttaro a S.Nicola La Strada 13 Maggio 07. Autore Andrea Pioltini. Cliccare sopra l’immagine per ingrandire.) lancia un accorato appello alle istituzioni sulla pericolosità della discarica Lo Uttaro Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce)- Martedì prossimo ci sarà un nuovo incontro a Roma presso il ministero delle Attività Produttive fra i vertici della ITP, sindacati e RSU della ex 3M, con la presenza del sindaco di San Marco Evangelista, Vincenzo Zitiello, per la sottoscrizione, si spera, del protocollo d’intesa che dovrebbe vedere un investimento di 30 milioni di euro e la ripresa produttiva delle attività. Agnese Ginocchio ( nella foto insieme a mons. Nogaro Vescovo Caserta, cliccare sopra per ingrandire), che ha ricevuto la nomination alcuni giorni orsono per l’ennesimo premio per la sua infaticabile attività in favore della Pace, rivolge un accorato appello, cui nessuno può far finta di non ascoltare, in favore dei 191 lavoratori dell’ex 3M Italia che da sette mesi sono anche senza cassa integrazione, praticamente sono sul lastrico Continua a leggere

Ennesima lettera di appello degli operai ex 3M Italia di Caserta, che giunge presso la redazione del nostro giornale web, che pubblichiamo interamente, nella speranza che le istituzioni politiche scendano in campo e si impegnino a dare risposte concrete, a farsi carico per la rispoluzione tempestiva del problema e sostenere la lotta e i diritti di tutti i lavoratori precari. Uno strumento dei lavoratori …. NON CONTRO I LAVORATORI Continua a leggere

“ALTO CASERTANO-MATESINO & DINTORNI ESPRIME SOLIDARIETA’ a tutti i 191 lavoratori ex 3M italia in cassa integrazione che vivono un momento cruciale e precario per il loro futuro e ‘CHIEDE ‘ alle ISTITUZIONI come alle AMMINISTRAZIONI Regionali, provinciali e locali di IMPEGNARSI concretamente e di ADOTTARE provvedimenti CONCRETI per la risoluzione tempestiva del problema precariato, disoccupazione e lavoro in provincia di CASERTA, CAMPANIA e sud ITALIA”

San Marco Evangelista(Ce)- Lettera dai 191 lavoratori ex 3M Italia: “Caro Sindaco di San Marco Evangelista Vincenzo Zitiello , Lei che è tanto nostro amico , Lei che dopo 16 mesi di trattative e attese estenuanti, ci ha aiutato e continua ad aiutarci, per la sigla di un accordo tra i sindacati provinciali e nazionali del comparto Chimico, i rappresentanti della ITP (Italiana Trasformazione Petroli), i nuovi proprietari del sito industriale della ex 3M, e gli esponenti della Boschi e della Basf, industrie che entro i prossimi sei mesi avvieranno le attività di produzione nel sito industriale del comune di San Marco Evangelista Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce)- Ancora una volta l’Appia è stata teatro dell’ennesimo incidente stradale che, solo per miracolo, non ha avuto gravi conseguenze per gli occupanti dell’autovettura rimasta coinvolta nel sinistro. Evidentemente lassù qualcuna ama tanto i due giovanissimi che, venerdì notte, stavano tornado alle rispettive abitazioni di Capodrise dopo una serata passata in compagnia di amici in un locale di Maddaloni. L’incidente è avvenuto sulla statale Appia in direzione di San Marco Evangelista Continua a leggere

SAN MARCO EVANGELISTA (Ce)- Uscire di casa, andare regolarmente al lavoro e non tornare più a casa. È questa la tragica realtà toccata ad un quarantunenne partenopeo che si è sentito male sul luogo di lavoro ed è deceduto prima che i sanitari potessero mettere in atto tutte le necessarie cure sanitarie. Purtroppo, quello che è accaduto giovedì pomeriggio ad Augusto Marino, nato a Napoli il 9.12.1966 ma residente ad Arzano, sta diventando sempre di più una tragica realtà Continua a leggere