Beppe-Grillo-Tsunami-Tour-2013Con 3.278 voti alla Camera e 2.615 al Senato, il Movimento dei Grillini ha messo radici anche in Città

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)– (di Nunzio De Pinto) L’inarrestabile cammino di Beppe Grillo con il suo Movimento 5 Stelle ha ottenuto un grande risultato anche a San Nicola La Strada. Infatti, alla Camera il Movimento 5 Stelle con il 27,14 per cento ha ottenuto bel 3.278 voti, mentre al Senato, complice anche la presenza nelle liste del PD della beniamina Lucia Esposito ha ottenuto quasi 600 voti in meno, 2.615 con una percentuale pari al 24.49 per cento. Eppure, il Movimento 5 Stelle era sbarcato a San Nicola la Strada appena a settembre dell’anno scorso, ma, evidentemente, con giudizi taglienti e puntuali, è entrato di diritto nella (altro…)

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Prosegue la marcia di avvicinamento al 15 maggio prossimo, data in cui anche a San Nicola La Strada si voterà il successore del sindaco Angelo Pascariello, attualmente il sindaco più longevo della Città, con i suoi oltri dodici anni di consiliatura. Nel contempo, prosegue il percorso avviato per costruire anche a San Nicola una alternativa alla coalizione di centrodestra unita come non mai per rimanere alla guida della Città anche senza il sindaco Pascariello giunto al termine della sua seconda consiliatura. Il percorso, avviato lo scorso mese di maggio dalla coalizione di sinistra – composto dal Partito Democratico, Italia dei Valori, Federazione della Sinistra, Sinistra Ecologia e Libertà, Partito Socialista – con il “Cantiere Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Con la Legge Finanziaria 2007 venne deciso di dare un aiuto concreto alla famiglie con quattro e più figli attribuendo loro un “bonus una tantum” di 400 euro. Potevano presentare domanda per l’assegnazione di contributi economici i nuclei familiari con almeno quattro figli, compresi quelli in regime di affido familiare, pre-adottivo e a rischio giuridico, di età inferiore ai 25 anni, dando priorità ai nuclei in cui sono presenti figli minorenni. Il sostegno economico, per ciascun nucleo familiare beneficiario, viene erogato come contributo integrativo delle spese sostenute e documentate per una o più attività/servizi tra cui: trasporto scolastico e altri trasporti pubblici; asili nido e/o altri servizi integrativi per la famiglia; Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Da lunedì dell’Angelo, e sino al prossimo 8 aprile, hanno preso il via a San Nicola la Strada i festeggiamenti in onore del Santo Patrono “San Nicola di Bari”. Il santo patrono si festeggia, seguendo una antica usanza, il Lunedì dell’Angelo dopo Pasqua e nei giorni successivi. L’usanza di utilizzare il giorno di Pasquetta ed i due giorni successivi, serviva per consentire ai contadini, anzi ai cosiddetti “terrazzieri”, quelli che scavavano la terra con la pala a forma di lancia e che tornavano a casa per la Pasqua, di trattenersi uno o due giorni in più per festeggiare il santo. E lo festeggiavano “accollandosi” sulle spalle la statua di San Nicola, sistemata su di un palco a forma di barca, per ricordare la traversata del mare da parte di San Nicola che era venuto dall’oriente. I festeggiamenti hanno avuto inizio con l’accensione delle luminarie e l’apertura degli stand di dolciumi e giocattoli e con uno spettacolo musicale. Poi è stata la volta del concerto della banda musicale che ha sfilato per le strade cittadine. Il sindaco Angelo Pascariello presenzierà  martedi 6 aprile  pomeriggio, con inizio alle ore 15.00, con il gonfalone della Città di San Nicola la Strada, alla Santa Messa alla Santa Messa che sarà officiata da don Pasquale Lunato, parroco della Chiesa Santa Maria degli Angeli. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)-(di Nunzio De Pinto) Don Oreste Farina (nella foto, autore Andrea Pioltini fotoreporter ) ha lanciato alla sua numerosa Comunità pastorale una nuova iniziativa intitolata “Doniamo loro il pane quotidiano“. I parrocchiani hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa e la stanno propagandando anche al resto della città. In pratica, l’iniziativa è rivolta principalmente alle casalinghe che possono rivolgersi all’esercizio dove normalmente si servono per fare la spesa e lasciare la propria donazione di uno o due chili di pane od altro genere alimentare con una frequenza mensile o quindicennale, a seconda delle proprie possibilità, e sottoscrivendo l’adesione. Sarà poi cura di don Oreste esporre nella bacheca ai piedi del sagrato della Chiesa esporre quanto ricevuto. “Tante persone hanno scarse risorse economiche, in tanti non riescono a sostenere il costo della vita” – ha affermato don Oreste Farina, dal 1990 parroco della Chiesa Santa Maria della Pietà alla Rotonda – “Con il nostro aiuto potranno ricevere Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- (di Nunzio De Pinto) Nel corso del consiglio comunale di martedì scorso, in merito alla paventata apertura della nuova discarica Uttaro 2 (cava Mastroianni), il consigliere comunale Pasquale PANICO è intervenuto con una affondo durissimo contro il decreto nr. 90 del 23 maggio scorso. “La situazione rifiuti in Campania” – ha affermato – “dove si è accertato la presenza di rifiuti tossici provenienti dalle aree industriali del Nord, nei decenni passati hanno invaso il nostro territorio rovinandolo. Infatti, il monitoraggio geologico ha evidenziato un territorio molto inquinato e questo grazie all’ignavia ed all’incompetenza di alcuni settori politici e tecnici dedichi allo smaltimento rifiuti Continua a leggere

CASAGIOVE(Ce)-Da Associazione culturale Il Centro di Casagiove(Ce). Richiesta di apertura varco ai cittadini residenti. Lettera inviata: AL SIG. SOPRINTENDENTE ALLA REGGIA DI CASERTA; AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CASERTA; AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CASAGIOVE; AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI SAN NICOLA LA STRADA. Oggetto: Richiesta di apertura varco ai cittadini residenti Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- (di Nunzio De Pinto)- Nel corso della notte fra domenica e lunedì sono stati segnalati una trentina di interventi da parte dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta e dei distaccamenti di Aversa e Mondragone sull’emergenza roghi. (Foto a sx cumuli di rifiuti dati in fiamme a S. Nicola la Strada. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter) Particolarmente colpite il capoluogo, Aversa, Mondragone e la città di San Nicola la Strada dove con il passare dei giorni cresce a dismisura il disagio dei cittadini, per la presenza in strada e piazze di montagne di rifiuti non rimossi. A Caserta, dopo gli interventi straordinari della Sace, la ditta che in appalto il servizio e dei militari dell’Esercito, che avevano rimosso gran parte dell’immondizia, la situazione è tornata critica per l’impossibilità di conferire rifiuti nel capannone dell’ex Ucar Carbon, ormai saturo, ed anche per le difficoltà a trasferire l’immondizia fuori regione Continua a leggere

 San Nicola La Strada(Ce)-(da Domenico Russo, consigliere comunale, nella foto a sx con don Gelmini)”Non più tardi di due mesi fa Sandro De Franciscis garantì alla comunità casertana che avrebbe profuso il massimo sforzo fino al certo raggiungimento dell’obiettivo di non far sversare in provincia di Caserta neppure un sacchetto di rifiuti proveniente da Napoli. Ed invece, così come appreso dagli organi di stampa e dai sindaci intervenuti all’incontro con il prefetto De Gennaro, ma anche dai lavori consiliari provinciali di questa mattina, è emerso che della capacità di 350 mila tonnellate di Ferrandelle, 200 mila saranno destinate ai rifiuti di Napoli. Ancora bugie, da parte di De Franciscis,  ad un territorio martoriato negli anni dalla gestione fallimentare del centrosinistra di cui egli stesso è una delle massime espressioni regionali in quanto appartenente al Partito Democratico. Ancora una volta, così, la maggioranza consiliare provinciale ed il presidente De Franciscis hanno mortificato la provincia di Caserta. Ed ancora una volta hanno dichiarato la propria corresponsabilità rispetto a scelte che calpestano un territorio già martoriato. Continua a leggere

Rifiuti, l’assalto della mamme della scuola Speranzas  Ancora attivo da dieci giorni un focolaio di fumo presso il parco Sccac ( nella foto 1 a sx: fumo che si innalza da un cumulo di rifiuti nei pressi del parco Sccac. Autore: Andrea Pioltini, fotoreporter)SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – Otto sindaci del casertano, San Nicola La Strada, Casagiove, Capodrise, Recale, San Marco Evangelista, Casapulla, Maddaloni e San Felice a Cancello hanno lanciato un forte grido di protesta nei confronti del Commissario Straordinario per l’Emergenza Rifiuti, Gianni De Gennaro (foto 2) , del Presidente dell’Amministrazione provinciale, On. Sandro De Franciscis (foto 3) , e del Sindaco del comune di Caserta Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – Sabato notte si è sfiorata una vera e propria tragedia. Un’autovettura con a bordo un agente della Questura di Caserta che stava facendo ritorno a casa, nei pressi della statua di Padre Pio, è sprofondata con le ruote anteriori in una voragine apertasi improvvisamente a causa di un copiosa perdita d’acqua della condotta idrica. Il giovane, neppure trentenne, è riuscito miracolosamente a mettersi in salvo. Tutto è avvenuto nella notte fra sabato e domenica. Erano all’incirca le ore 23.30, l’intera zona della via Appia e via Leonardo da Vinci era completamente all’oscuro per un improvviso black out della pubblica illuminazione. Il giovane agente della Polizia di Stato stava facendo ritorno a casa dopo una allegra serata passata in compagnia di amici. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- Giovane sedicenne sventa una rapina a casa del nonno e mette in fuga i due ladri. L’episodio è avvenuto poco prima di Natale, ma gli investigatori non hanno passata la notizia per difendere la giovane età dell’eroico giovane. Ma, in una piccola comunità come San Nicola, la notizia ha fatto comunque il giro della città e tutti sono orgogliosi di questo giovane che con grande sprezzo del pericolo, o forse anche per l’incoscienza che gli deriva dalla sua giovane età, non ha esitato a gettarsi addosso ai due ladri ed a metterli in fuga dopo un’aspra lotta. Tutto è accaduto in una abitazione di via Pirandello a San Nicola La Strada. Continua a leggere

Caserta e prov.-( di Nunzio De Pinto) L’emergenza rifiuti non dà tregua a San Nicola La Strada così come nel resto dei 104 comuni del casertano. I rifiuti crescono agli angoli delle strade, nelle piazze, davanti agli edifici pubblici, a poca distanza dai monumenti. Sono diminuiti, in provincia, gli incendi di immondizia ma solo perché in varie zone della provincia mercoledì scorso ha piovuto. Momenti di tregua, dunque, per i pompieri costretti nei giorni scorsi a turni forzati per fronteggiare anche l’emergenza incendi. Situazione particolarmente critica non solo nei grandi centri come Caserta, Maddaloni, Aversa, Santa Maria Capua Vetere e Marcianise, ma anche in numerosi piccoli comuni limitrofi, come San Nicola La Strada e San Marco Evangelista, fin nelle zone dell’alto casertano come Piedimonte Matese, Teano. Continua a leggere

rifiuti1.jpg SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- All’orizzonte della più spaventosa crisi per l’emergenza rifiuti che la città abbia mai visto non si intravede alcuna via d’uscita. Pieni tutti gli scarrabili che l’amministrazione comunale è riuscita, con grande esborso quotidiano per l’affitto di questi mezzi, a far sistemare nei pressi del cimitero cittadino, la città ora straborda di immondizia. Si segnalano le lamentele dei residenti che, un po’ a macchia d’olio, hanno avvistato numerosi topi far festa nei cumuli di spazzatura, oltre ai soliti cani randagi e gatti. La situazione dei rifiuti è, dunque, nuovamente insostenibile. Non se ne può più e la speranza di poter gestire anche la normalità è ormai naufragata. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – “Nel terreno incolto posto di fronte al Parco Speranzas, sito in Via Pertini, dove trova allocazione la fiera annuale ed il circo, si trovano abbandonate numerose lastre di amianto. Esiste un’autorizzazione in tal senso o sono state abbandonate furtivamente ?”. La denuncia parte da Giuseppe Bologna (nella foto), responsabile del Parco Speranzas, uno dei più vasti parchi privati di San Nicola La Strada, che contiene qualcosa come circa 260 unità immobiliari. “Da tempo” – ha aggiunto Bologna, non nuovo a denunciare tutto quello che non funziona nell’esclusivo interesse dei condomini del Parco Speranzas – “abbiamo anche denunziato che la copertura dell’immobile commerciale denominato “Mec Sud”, attualmente chiuso, è composto anch’esso di amianto, eppure è ancora lì. L’amianto” – sottolinea Bologna – “rappresenta un gravissimo pericolo per la salute a causa delle fibre di cui è costituito e che sono presenti nell’aria Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- ( di Nunzio De Pinto) In questi ultimi due mesi dell’anno risulta d’obbligo alle migliaia di associazioni alcune riflessioni che serviranno come fondamento dell’agire futuro. A questo impegno non sfugge neanche l’associazione neoborbonica “Terra di Lavoro”, con sede in piazza Parrocchia e di cui è Presidente il dottor Pompeo De Chiara. Per questo motivo De Chiara ha organizzato un pranzo di lavoro che si terrà domenica 11 novembre, con inizio alle ore 12,45, presso la Masseria Leonetti a Tredici di Caserta. Nel corso del pranzo di lavoro, il dottor De Chiara espliciterà i compiti del movimento per il 2008, a cominciare dai temi ambientali a quelli urbanistici, da quelli prettamente culturali e organizzativi a quelli di diffusione della vera Storia del Sud anche nelle scuole presenti sul territorio. Nel corso dell’incontro conviviale, il Presidente De Chiara presenterà anche alcuni nuovi delegati, fra cui il dottor Cianciulli per il Comune di Montella, il sig. Baldascino per il Comune di Parete ed il dottor Damiano per Cancello Arnone Continua a leggere

La presente per comunicarvi che ieri, 8 novembre 2007, si è tenuto presso l’Aula Consiliare del Comune di San Nicola la Strada, l’annunciato incontro tra l’Amministrazione Comunale, nella persona dell’Assessore al Commercio e Attività Produttive Dott. Luca Paradiso, e gli imprenditori del settore “commercio alimentare e panificatori” presenti sul territorio comunale, con lo scopo di dare vita ad iniziative comuni finalizzate al contenimento dei prezzi di alcuni beni di prima necessità (particolarmente pane, pasta e latte). All’incontro, che fa seguito anche a quello tenutosi in data 20 settembre, hanno preso parte anche i Sindacati di categoria e le Organizzazioni rappresentative dei consumatori. Erano, infatti, presenti il Sig. Casale Antonio per la FNP – CISL Pensionati, i Sigg.ri Icone Carlo e Giordano Pasquale per l’ADOC Consumatori, il Sig. Palumbo Ferdinando per l’U.G.L. e il Sig. Ricciardi Gennaro per la Confesercenti. Presenza molto gradita anche quella del Difensore Civico del Comune di San Nicola la Strada Avv. Domenico Santonastaso Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce) – Nell’ambito degli appuntamenti con la rassegna “Autori di Carta“, incontri con gli autori, organizzata in collaborazione con Uthopìa – Librerie Capua e l’Ufficio Comunicazione della Città di San Nicola la Strada, si comunica che l’incontro con il giornalista e scrittore Marco Travaglio, in questo periodo impegnato su Rai Due con Michele Santoro nel programma “Anno Zero” si terrà il giorno martedì 20 novembre, con inizio alle ore 18.00, nel Salone delle Conferenze del “Real Sito Borbonico” in Piazza Municipio 14. Durante l’incontro con i cittadini sannicolesi Marco Travaglio presenterà i suoi due ultimi libri “La scomparsa dei fatti” e “Uliwood Party” Continua a leggere

La donna, separata da circa un anno, lascia un bambino di quattro anni

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- Proprio nel giorno in cui il mondo cattolico commemora i defunti, una tragedia ha sconvolto la tranquillità di San Nicola La Strada. Un giovane donna, Stefania Guida di ventinove anni, in preda ad una forte crisi depressiva, non ha retto alla grave situazione familiare ed ha deciso di farla finita impiccandosi. La donna abitava da circa un anno a casa dei genitori in Via Nicolò Macchiavelli, una traversa di via Manzoni. Era sposata ed era madre di un bellissimo bambino di appena quattro anni. L’immane tragedia si è consumata alle prime luci dell’alba Continua a leggere

L’iniziativa del Presidente dei Carabinieri in congedo, Domenico Leone

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – Iraq, Nassiriya, 12 novembre 2003. Un luogo e una data che rimarranno per sempre scolpiti nei cuore di tutti gli italiani, così come è rimasta impressa nelle nostre menti l’11 settembre 2001. Prima dell’inizio della missione “Antica Babilonia” da parte dei nostri bersaglieri della Garibaldi di Caserta, quei luoghi ci apparivano sconosciuti e lontani anni luce. Ora quei luoghi sono così vicino a noi a ricordarci l’olocausto dei nostri militari e civili, a cui ogni uomo di buona volontà non può fare a meno di guardare senza inorridire per la ferocia e la barbarie con la quale si colpiscono uomini, donne, vecchi e bambini innocenti Continua a leggere

Il premio assegnato per il quotidiano impegno sociale e civile della pacifista casertana

SAN NICOLA LA STRADA (Ce) – “Quest’anno il premio nazionale Paolo Borsellino per la Legalità (clicca su questa scritta per leggere l’articolo) non poteva essere assegnato se non ad Agnese Ginocchio“. Ad affermarlo è Antonio Roano ( nella foto, cliccare sopra per ingrandire, il primo a dx, con Agnese, il dott. Nicola Tiscione e don Oreste Farina. Manifestazione e messa contro la discarica Lo Uttaro a S. Nicola La Strada(Ce), Febbraio 07. Autore foto: Andrea Pioltini) , segretario cittadino dei Verdi ed anima del COM.E.R. (Comitato Emergenza Rifiuti di San Nicola La Strada). “Con l’amica Agnese” – ha aggiunto Roano – “abbiamo lottato insieme contro la discarica Lo Uttaro. Il suo entusiasmo, le sue canzoni ci hanno accompagnato in tante manifestazioni e cortei, per questo dico che il premio Borsellino se lo è ampiamente meritato Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- Prosegue, lungo un canovaccio già prestabilito dai soliti noti, il cammino del nascente Partito Democratico. Anche il consigliere comunale Lucia Esposito ( nella foto) , eletta lo scorso 14 ottobre a far parte dell’assemblea costituente nazionale, sta prendendo parte ai lavori delle diverse commissioni. Nel frattempo, via libera per alzata di delega al dispositivo del documento conclusivo dell’assemblea costituente del partito democratico, proposto ai delegati da Walter Veltroni. Al primo punto del documento vi è la nomina con effetto immediato di Dario Franceschini quale vicesegretario, ovvero numero due del partito. Brusio e qualche contestazione si sono levati in platea quando Anna Finocchiaro ha letto il nome dell’ex premier Ciriaco De Mita tra i componenti della commissione incaricata di redigere lo statuto del nuovo partito Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- Gli studenti della media Mazzini di Viale Italia( nella foto), di cui dirigente scolastica la professoressa Rosanna Bernarda, non finiscono mai di stupire. Gli avevamo lasciati lo scorso mese di maggio con l’ottima performance di Angelo Terracciano della classe 2^ sezione “A” che aveva preso parte alla finale dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici a Milano ottenendo un ottimo successo, ed ora, dopo appena un mese dall’inizio del nuovo anno scolastico, hanno già vinto coppe e premi Continua a leggere

San Nicola La Strada(Ce) -(di Antonio Roano)In questi giorni si discute molto di politica e di antipolitica. Spesso in modo poco comprensibile, in modo che è difficile capire di che si sta parlando. Perciò io qui voglio invitare a riflettere un momento che cosa in effetti possono significare politica e antipolitica, prima nella realtà nazionale e poi nella mia realtà territoriale, a San Nicola la Strada Continua a leggere

La spesa, cofinanziata dalla Regione Campania, è di 151mila euro

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- L’azienda ID&A di Brescia, di cui è amministratore legale l’ingegnere Giovanni Bragadina, residente in Collebeato, si è aggiudicata il bando di gara relativo alla fornitura all’Unione dei Comuni “Calatia” di nr. 2 “Centri Informatizzati per l’ambiente”. In pratica, si tratta di due apparecchiature che possono essere utilizzate sia in forma mobile che fissa, che hanno una piattaforma di pesatura, di una pressa (per la riduzione dei volumi di alluminio, banda stagnata, bottiglie di plastica, ecc…) e di una stampante termica, con taglierina, per il rilascio degli scontrini dopo ogni conferimento effettuato Continua a leggere

Il centauro ventisettenne ricoverato al pronto soccorso di Caserta

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – Gli appelli alla sicurezza stradale che quotidianamente tutto l’insieme mass mediologico veicola con grande spiegamento di strumenti, sembra non sortire alcun effetto. Gli incidenti stradali continuano con una frequenza tale da rappresentare una pandemia nazionale. Ogni anno si contano miglia di morti e decine di miglia di feriti, i cui costo sociali ricadono tutti sulla collettività. Nonostante ciò non dobbiamo, come si dice, abbassare la guardia e continuare a predicare prudenza Continua a leggere

S. Nicola La Strada (Ce)- Cari amici e compatrioti, visti gli accadimenti ed i cambiamenti inerenti il nostro movimento verificatisi negli ultimi giorni, abbiamo ritenuto opportuno convocare un incontro tra noi iscritti e i simpatizzanti del movimento neoborbonico per discutere sull’attuale situazione ed innanzitutto sulle azioni future da intraprendere per il bene e la salvaguardia dell’intera “comunitas” neoborbonica duosiciliana Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce) – Discarica Lo Uttaro: non c’è peggiore sordo di chi non vuole sentire. Ora anche il professore Salvatore De Rosa, ordinario di Ingegneria Sanitaria Ambientale dell’Università della Calabria, nominato dal Tribunale di Napoli, nelle persone del dr. Oscar Bobbio, Modestino Villani e d. sa Silvana Sica, lo scorso 24 agosto, è giunto alle medesime conclusioni dei Comitati Emergenza Rifiuti: Lo Uttaro è dannosa per la salute, è illegale, e non doveva essere scelta per diventare discarica provinciale Continua a leggere