Castelvenere(Bn)- Con le degustazioni di sabato sera ed il convegno di ieri si è chiuso con un bilancio positivo l’appuntamento con Le Terre del Gusto. A questa prima tappa dell’iniziativa, promossa dall’Ente Provinciale per il Turismo di Avellino, Benevento e Caserta, hanno aderito: Antica Masseria Venditti, CasaldiVenere, Ca’stelle, Colle Palladino, Anna Bosco, Di Santo Ugo, Fattoria Ciabrelli, Fontana delle Selve, I Pentri, Petrare DMC, Podere Veneri Vecchio, Vigne Sannite e Vinicola del Sannio; con assaggi anche di taralli di Biscotti Monterbano e Pasquale Sagnella, dell’olio dell’Olivicola del Titerno, del miele dell’Apicoltura Zappoli di Castelvenere, dei salumi di Tomaso Salumi di Faicchio, dei formaggi di Iaquilat di San Salvatore Telesino e dei dolci e liquori della Dolciaria Parente di San Lorenzello. In vetrina anche opere dell’Associazione dei ceramisti di Cerreto Sannita e San Lorenzello “Nicola Giustiniano” Continua a leggere