eolicoSalvare il Sannio dallo scempio delle pale eoliche!

C’è in atto un gravissimo accerchiamento al Sannio Beneventano da parte delle multinazionali dell’eolico.
Sul già devastato territorio del Fortore, che è diventato un deserto: anche i topi di campagna sono scappati, si aggiungono altri nuovi progetti presentati alla Regione Campania e in attesa di autorizzazione. (altro…)

San Salvatore Telesino(Benevento)- I Comitati Civici che si sono spontaneamente costituiti negli ultimi anni o in tempi più recenti nella provincia di Benevento per la salvaguardia dell’ambiente e dei Beni Comuni come l’acqua, a seguito dei vari incontri tenutosi nell’ultimo mese, Domenica  20 Gennaio 2008 si sono uniti in un unico Coordinamento che lavora e interagisce con tutti i Comitati Civici campani e molisani. Dopo le esperienze locali e le battaglie degli ultimi mesi era ormai tempo di unire le forze di tutti. La grande manifestazione del 14 di Gennaio a Benevento ha dimostrato che il fine comune a tutti i cittadini è la salvaguardia dei propri territori e delle ricchezze comuni ed è emersa la necessità di affrontare tutti insieme la questione rifiuti nella sua complessità anche nella provincia di Benevento. L’emergenza rifiuti non è a Pianura o ad Acerra, l’emergenza rifiuti è qui nella nostra provincia come ovunque e noi non siamo assolutamente d’accordo sulle soluzioni che vengono proposte da anni e che continuano ad accrescere i problemi invece di risolverli. Continua a leggere

RADUNO INTERNAZIONALE EMIGRANTI ITALIANI
ZURIGO 22/23 SETTEMBRE 2007

Sant’Agata dei Goti(Bn)- Il 22 e 23 Settembre 2007 si è tenuto a Zurigo un Raduno Internazionale degli Italiani all’Estero, organizzato dalla Associazione Internazionale Emigranti Italiani che ha la sede a Sant’Agata de’ Goti (BN) ed ha diramazioni in tutto il mondo. Gradiremo avere contatti con Ex Emigranti e Associazioni di Emigranti che trovano le nostre iniziative utili e costruttive per i nostri Connazionali interessati. Un cordiale saluto. Dino Suppa, Presidente dell’ Associazione Intenazionale Emigranti Italiani. Email: dino_suppa@yahoo.it; dinosuppa@gmx.ch Tel 0041 76 5131393 *Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio D’Europa Commissione Migrazione; Associazione Internazionale Emigranti Italiani. Continua a leggere

Paduli(Benevento) ProgrammaFiera d’Autunno 9-10-11 Novembre
9 Novembre 2007
ore 17.00 Inaugurazione fiera d’ autunno; ore 14.00 -16.00 giro in mongolfiera campo sportivo; ore 21.00 I Picarielli piccola compagnia di musica popolare.
10 Novembre 2007
ore 10.00 Mani in pasta processo di preparazione del pane con Francesco Favorito-maestro panettiere e Vincenzo Di Paola- nutrizionista *a tutti i bambini che parteciperanno l’ associazione italiana panettieri e pasticcieri & affini regalerà un sacchetto colazione con i prodotti da forno. Ore 18.30 convegno Mani in pasta: pane, prodotti da forno, la filiera agro-alimentare per lo sviluppo dello sviluppo. Saluti di: Nicola Ranaldo- presidente associazione Hortus Latus, Giovanni De Gennaro- sindaco di Paduli. Modera Puccio Corona- giornalista Continua a leggere

Comunicato dal Comitato Civico contro la costruzione di un inceneritore a San Salvatore Telesino

San Salvatore Telesino(Benevento) 05.11.2007 – Quello che è successo a Casalduni qualche giorno fa è gravissimo e dimostra in modo inequivocabile che tutti i nostri timori sono fondati. Un sindaco, massima autorità sanitaria e amministrativa di un Comune non ha, di fatto, nessun potere quando si parla di RIFIUTI perché un Commissario straordinario può, di fatto, ricordargli che ” non compete al sindaco emanare ordini nei confronti del commissario delegato”. Il Sindaco Mazzarelli da anni subisce con i suoi concittadini una tragica situazione di emergenza ambientale e sanitaria. Egli con una ordinanza voleva soltanto rendere più tollerabile e meno impattante il traffico dei camion trasportatori di rifiuti ma non ha potuto esercitare alcun potere. I RIFIUTI hanno assunto una priorità assoluta Continua a leggere

(di Stefano Avitabile)”Caro Sindaco non devi rispondere a me, ma rispondere all’ intera VALLE TELESINA !!! Ripeto :Caro Sindaco la verità è che un cittadino qualunque può anche cambiare parere ed andare in contraddizione con se stesso, una volta verificata la negatività del proprio punto di vista. A un SINDACO NO, non è concesso, soprattutto se deve decidere su un PROGETTO che determina il futuro di una comunità e incide negativamente su di un’ intera Valle. Ti ringrazio per la possibilità che dai all’intelligenza dei lettori di rileggere integralmente e fare un esame scrupoloso sul nostro articolo “analisi” dell’ 8 gennaio 2007; difatti si evince che: la centrale può essere alimentata con biomasse o combustibili solidi assimilabili alle biomasse, ovvero tutte e sole le sostanze a matrice vegetale/organica che consentono il riconoscimento dei certificati verdi Continua a a leggere

Benevento- Provate a visitare il sito della Provincia (www.provincia.benevento.it) ed inserite la parola “pellet” nel motore di ricerca. Verrà fuori: Lettera del vice Presidente della Provincia di Benevento rag. Giovanni Mastrocinque e l’assessore all’ambiente dott. Carlo Petriella al Prefetto Dott. Corrado Catenacci, Commissario straordinario Emergenza rifiuti in Campania. (comunicato stampa n. 1203 del 01 agosto 2005). L’allora vicepresidente della Provincia di Benevento Giovanni Mastrocinque e l’assessore all’Ambiente Carlo Petriella inviarono una lettera al Prefetto Corrado Catenacci, all’epoca Commissario straordinario Emergenza rifiuti in Campania, sulla problematica della gestione rifiuti nel Sannio. Nella lettera, tra l’altro, si leggeva:“… La Provincia di Benevento, per propria scelta strategica, ha in animo di dotarsi di impianti di “pellettizzazione” dei rifiuti, ipotizzandone la costruzione di uno per ogni ambito territoriale dei Consorzi RSU: si tratta di impianti tecnologicamente predisposti al trattamento e trasformazione in biomasse di frazioni di RSU. Tali impianti, inoltre, sono adatti alla trasformazione in particolare di ecoballe in pellet Continua a leggere

NEVE SUL massiccio del MATESE. Campania e Molise- Neve sull’ Appennino del Matese sopra i mille metri.

Termometro in picchiata, temperature e freddo record attraversano i comuni dell’alto casertano -matesino, della provincia di Terra di lavoro e del Sannio con pioggia, nubifragi, vento, neve e burrasche.

La prima vera nevicata della stagione. Neve sulle cime del Matese Continua a leggere

logo-miniatua-altocasertano2.gif“Alto Casertano-Matesino & dintorni” Il PORTALE di tutti, ha registrato e superato a meno di un mese dall’ attivazione i diecimila ( 10.000 ) contatti . Auguri a tutta la redazione! “

Proprio così. Il neo portale d’ informazione della provincia a meno di un mese dall’attivazione ( 23-24 luglio 07) ha raggiunto, anzi superato le sue prime 10.000 visite. “Non ci aspettavamo di certo questa visibilità-rispondono i coordinatori del portale, però -continuano- abbiamo cominciato a lavorare, a selezionare e poi a inserire notizie, comunicati e storie di comune interesse che di volta in volta ci pervenivano dagli addetti e uffici stampa, agenzie, amici redattori e collaboratori territoriali, provinciali, regionali e oltre continua a leggere