SAN NICOLA LA STRADA (CE)- (di Nunzio De Pinto) Torniamo ad occuparci, ancora una volta dei residenti di Via Galvani che denunziano lo sversamento illegale di rifiuti su un terreno agricolo e lungo le strade limitrofe. Dopo nostri ripetuti interventi, con i quali avevamo denunziato una situazione di allarme sociale ed igienico sanitario, dovuto al fatto che il terreno agricolo confinante con le abitazioni dei residenti era diventato una vera e propria foresta tropicale con l’erba diventata molto alta, l’amministrazione comunale aveva provveduto a far tagliare l’erba da una ditta privata. Quest’ultima, evidentemente chiamata solo per tosare l’erba alta, ha rimasto all’interno del terreno molte buste di spazzatura. A queste, nelle ultime settimane, se ne sono aggiunte tante altre, così che il terreno è diventata una vera e propria discarica a cielo aperto. Continua a leggere

Cancello(Ce)-“E Cancello se ne và…così é intitolato questo messaggio. GUARDATE La FOTO E PREGATE PER ME E I MIEI PAESANI…..si continua a leggere. Questo é il messaggio che ci perviene da un lettore casertano. Volentieri pubblichiamo e diffondiamo questa immagine (cliccare sopra per ingrandire)che denuncia in che stato di assedio si ritrova la cittadina della nostra provincia casertana di Cancello, circondata a pochi Kilometri di distanza sia  dal sito di stoccaggio di Marigliano che dall’ inceneritore di Acerra. Drammatico. Non SI SONO PAROLE!!!! CONDANNA a MORTE PREANNUNCIATA!!!  Intanto giungono altre segnalazioni da parte dei comitati ambientalisti di Marigliano(Na). SEGUE DRAMMATICO MESSAGGIO DI NUNZIA LOMBARDI.  GUARDATE IL FIMATO DELL’ATTACCO DI MARIGLIANO: 6 FERITI, tra cui un bambino di 8 anni!!!  Continua aleggere