SARRO  SEN_ CARLO 2010Piedimonte Matese(Ce)- Con 295 voti a favore l’Assemblea di Montecitorio ha approvato la Mozione n.1-000387 primo firmatario On. Sarro (F.I.) sugli eventi sismici che hanno interessato lo scorso 29 dicembre 2013 le aree interne delle province di Caserta e Benevento con epicentro nella zona del Matese.

Dopo il dibattito generale sulla mozione, svoltasi lunedi scorso, il Governo ha dato stamane il proprio parere favorevole cui hanno fatto seguito le dichiarazioni di voto da parte delle formazioni politiche che hanno espresso l’appoggio al documento Sarro-Brunetta, ad eccezione di 5 stelle e SEL e della Lega che ha scelto di astenersi.
“Rivendico al Gruppo parlamentare – ha commentato l’on. Sarro – di Forza Italia il merito di aver portato all’attenzione della Camera de Deputati la difficile (altro…)

sisma piedimonte mateseÈ calendarizzata per il pomeriggio di lunedì 24 marzo 2014, nell’aula di Montecitorio, la discussione della mozione 1/00387, primo firmatario l’on. Carlo Sarro unitamente all’on. Renato Brunetta, Capogruppo di (altro…)

SARRO  SEN_ CARLO 2010Piedimonte Matese(CE)- È destinato a tornare al suo antico splendore Palazzo Ducale, il prestigioso immobile sito nel cuore del centro storico di Piedimonte Matese acquistato dieci anni fa grazie alla sinergia tra le amministrazioni provinciale e comunale di centrodestra. Recupero, restauro ed adeguamento statico e funzionale è il titolo della proposta progettuale che, su sollecitazione del Deputato On. Carlo Sarro, la giunta provinciale presieduta dall’On. Domenico Zinzi ha approvato nella seduta di lunedì scorso per candidare le opere a finanziamento a valere sull’obiettivo operativo 1.9 dell’asse 1 del Por Campania Fesr 2007-2013. Un intervento fortemente caldeggiato negli ultimi mesi dal parlamentare matesino Sarro, che in qualità di sindaco di Piedimonte fu tra i fautori dell’acquisizione al patrimonio pubblico del Palazzo (altro…)

Caserta- CASO COSENTINO: On. D'ANNA, DA GIP MOTIVAZIONI INQUIETANTIPiedimonte Matese(Ce)- La decisione di confermare l’arresto dell’On. Cosentino desta non poche perplessità, a fronte del venir meno di ogni incarico politico ed istituzionale e, soprattutto, della condotta processuale da lui mantenuta negli ultimi due anni; del resto la sua vicenda giudiziaria ha più volte dato luogo a seri dubbi sulla effettiva imparzialità del procedimento e sulla assenza di elementi di strumentalizzazione politica: basti ricordare che il ruolo di massimo accusatore è stato rivestito dal P.M. Narducci, poi divenuto assessore di De Magistris, eletto Sindaco di Napoli al termine di una campagna elettorale durante la quale il “caso Cosentino” fu diffusamente utilizzato quale argomento di propaganda. (altro…)

Vairano Patenora(Ce)- “La Riscoperta della Patria – Perché il 150° dell’Unità d’Italia è stato un successo” è il titolo dell’interessante libro di Paolo Peluffo che verrà presentato domani sabato mattina, alle ore 10, nell’auditorium parrocchiale di Vairano Scalo. L’evento è stato promosso dall’Istituto Internazionale di Studi “Giuseppe Garibaldi” di Roma e dalla sezione vairanese, con il patrocinio della Regione Campania e delle Città di Vairano Patenora e di Piedimonte Matese, e la collaborazione della locale Pro Loco-Unpli, per illustrare il volume edito dalla Rizzoli-Bur Saggi e scritto dal Consigliere della Corte dei Conti ed attuale Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Peluffo che sarà presente domani nel capoluogo vairanese. Dopo i saluti di Giuseppe Garibaldi, presidente dell’Istituto Internazionale di Studi dedicato all’Eroe dei Due Mondi, del sindaco di Vairano Patenora Bartolomeo Cantelmo e del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, moderati dal (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Con deliberazione n.551 dello scorso 3 maggio, il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Caserta Dott. Paolo Menduni ha disposto l’acquisto di una nuova Tac a 64 strati da destinare all’Ospedale “Ave Gratia Plena” di Piedimonte Matese dove l’attuale macchinario è particolarmente obsoleto data la sua vetustà ed ormai non pienamente funzionante a causa dei suoi continui guasti. Una situazione emergenziale che si trascina da troppi anni e che ha causato notevoli disagi tanto all’utenza proveniente dal vasto bacino servito dal nosocomio piedimontese, quanto al personale medico e paramedico che quotidianamente offre un servizio di qualità e di efficienza ai molti pazienti, ma che ora è destinata a scomparire del tutto nel giro di qualche mese con l’installazione della nuova Tac multistrato. La delibera è stata adottata dal vertice dell’Asl a seguito delle reiterate sollecitazioni del Senatore della Repubblica Avv. Carlo Continua a leggere

Aggiornamenti in corso: Sarebbe stato operato a causa di una seria forma di occlusione intestinale. L’operazione chirurgicamente riuscita é terminata da poco. I medici, tengono ancora la prognosi riservata. Molti i messaggi di vicinanza  e di pronta guarigione rivolti al Senatore e alla sua famiglia, che stanno pervenendo in queste ore dal mondo politico provinciale e matesino, a partire dal Sindaco di Piedimonte Matese Vincenzzo Cappello, dal segretario del PD provinciale Abbate. Anche la nostra redazione matesina desidera unirsi al coro degli auguri che stanno pervenendo, e augura al Senatore Sarro un pieno recupero  delle proprie attività ed una pronta guarigione

Piedimonte Matese(Ce)- Il senatore Sarro ricoverato all’ Ospedale di Piedimonte Matese  e operato d’urgenza per un intervento allo stomaco. Ad operarlo direttamente il primario Olimpio Guerriero.  L’uomo politico é stato colto da un improvviso malore durante la notte scorsa, mentre si accingeva ad organizzare la lista del centro destra  per le prossime amministrative di Piedimonte Matese. Le sue condizioni, secondo alcune indiscrezioni, sarebbero serie. L’intervento sarebbe ancora in corso. Si attendono Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Il Consigliere Comunale del PdL Nicola De Girolamo, in relazione alle prossime scadenze elettorali nella città di Piedimonte Matese, dichiara quanto segue: “ La situazione politica all’interno del Pdl, sia a livello provinciale che regionale, è attualmente caratterizzata da un momento di grande confronto e dialettica interna in vista delle prossime scadenze congressuali. Anche a Piedimonte Matese, il PdL sta vivendo da qualche tempo una situazione di confronto tra le diverse anime del partito che, però, in vista dell’importantissimo appuntamento elettorale del maggio prossimo sarebbe opportuno superare per affrontare nel miglior modo possibile l’impegnativo confronto con l’Amministrazione comunale uscente. E’ mio pensiero e quello del gruppo di amici che, come me, hanno come riferimento politico il Presidente del Continua a leggere

Al senatore Carlo Sarro, Al commissario ASL CE-dott Menduni

Apprendiamo con soddisfazione e riconoscimento il vostro impegno sinergico per fornire 10 posti letti di degenza, di ultima generazione, al Reparto di Ortopedia e Traumatologia all’ OSPEDALE DI PIEDIMON TE MATESE.
Il risultato va oltre l’interesse della città di Piedimonte poiché la struttura sanitaria in oggetto è oramai rimasta l’unica per tutta la zona interna di Caserta.
Leggiamo dalle pagine del giornale online AltoCasertano che il dott. Menduni ha anche predisposto uno specifico atto deliberativo, il n° 989 del 01/06/2011, con cui si Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- “È con vivo compiacimento che registro l’adozione, da parte del Commissario Straordinario dell’A.S.L. di Caserta dott. Menduni, dell’atto deliberativo n. 989 del 01/06/2011, con cui si formalizza la fornitura di dieci letti di degenza completi di accessori (doppi comandi, doppia pedaliera, materasso antidecubito, trazione a ponte, comodino di fronte, ecc.) per la Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia del Presidio Ospedaliero di Piedimonte Matese. In tal modo si è data una risposta concreta ad una esigenza che nel corso della visita da me condotta, unitamente al Sen. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-  Il Gruppo Consiliare di Piedimonte Democratica  si distingue, come sempre, per il tentativo di mistificare la realtà e di nascondere così  le evidenti incapacità dell’amministrazione comunale, in cui risulta che  l’e­stensore dell’ultimo comunicato stampa rivesta posizione di spicco. Il Senatore Sarro, che, ricordiamo allo smemorato estensore del comunicato, a Piedimonte è stato eletto con 3.065 voti pari a quasi il 50% degli stessi, non ha bisogno di essere difeso da terzi, sarà quindi lui stes­so, se riterrà opportuno abbassarsi, a rispondere alle meschine menzogne ed insinuazioni contenute in tale comunicato stampa. A  me, fortunatamente sempre vivo coordinatore cittadino del PdL,  spetta però, evidenziare  il palese ten­tativo messo in atto di giustificare evidenti mancanze e deficienze nell’azione dell’amministrazione Cappello. Non Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Arrivano i vigili del fuoco, scoppia la polemica fra il comune di Alife e quello di Piedimonte Matese. Due centri da sempre in contrasto per “aggiudicarsi” il distaccamento dei pompieri assegnato, dal governo centrale, ad Alife. Il primo cittadino di Piedimonte Matese, Vincenzo Cappello, polemizza con la scelta, anche per l’aspetto economico. Infatti, precisa Cappello, le amministrazioni comunali di Alife e di altri comuni dovranno contribuire per pagare il fitto della struttura. “Il nostro ente municipale – precisa Cappello – aveva messo a disposizione gratuitamente i locali idonei ad ospitare il distaccamento permanente dei vigili del fuoco. Resta perciò incompresibile la scelta del governo centrale di assegnare ad Alife il distaccamento. Questa decisione, magari nata per accontentare una parte politica, costerà caro a tanti c omuni che dovranno mettere mano alla cassa per sostenere la spesa. “Inoltre – continua Cappello – bisognerà capire con quale criterio è stata Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Scambio di amicizia e di cultura politica sabato 13 novembre  a Sorrento tra i giovani Pdl della Penisola Sorrentina ed i giovani Pdl dell’Alto Casertano. Su iniziativa dei Senatori della Repubblica Dott. Raffaele Lauro e Avv. Carlo Sarro(nella foto), entrambi appartenenti al gruppo Pdl nell’aula di Palazzo Madama, è stato organizzato per l’intera giornata di domani, a Sorrento, un seminario di formazione politica per consacrare il gemellaggio tra i giovani del PdL della Penisola Sorrentina e i giovani del PdL dell’Alto Casertano, inteso come scambio di amicizia e di cultura politica, nonchè di esperienze umane, maturate in ambiti territoriali diversi, anche dal punto di vista sociale ed economico, ma complementari allo sviluppo della Regione Campania. Ne saranno organizzati anche altri a livello interregionale, a partire dalle Regioni Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- I dipendenti del Consorzio Unico che operano nell’area matesina approvano la decisione assunta dall’amministrazione comunale di rescindere il contratto fra l’ente municipale con il Consorzio Unico dei rifiuti. Continua a leggere

Dragoni(Ce)- Grande successo per la seconda edizione di “Giovani in formazione”, il corso di formazione ed approfondimento politico promosso dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) e tenutosi nella giornata di sabato nella suggestiva cornice di Villa Turrita a Dragoni. Come nella prima edizione, anche quest’anno, agli oltre 100 giovani selezionati nei 35 comuni dell’alto Casertano, è stata offerta l’opportunità di confrontarsi con autorevoli esponenti della politica nazionale e regionale e rappresentanti del mondo Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Clamoroso colpo di scena, al momento del voto sulla  proposta di rescissione del contratto con il Consorzio Unico dei rifiuti. Approvato all’unanimità. L’uscita dal Consorzio Rifiuti passa in consiglio comunale all’unanimità. Anche il gruppo consiliare di minoranza, guidato dal mancato sindaco Giovanni Ferrante, vota con il gruppo del primo cittadino Cappello. Sarro chiedeva voto contrarioNei giorni scorsi, invece, il senatore della Repubblica aveva chiesto, attraverso un documento indirizzato al consiglio comunale, di non approvare l’argoemtno perchè contrario alla normativa vigente. Un chiaro segnale. Il voto espresso durante il consiglio comunale di ieri sera dal gruppo di opposizione del Pdl è stato letto da molti osservatori politici locali come un forte segnale inbase al quale il senatore Sarro non avrebbe più il controllo dela scena politica locale. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Martedì prossimo la seduta consiliare che sarà decisiva. Dall’attuale Consorzio unico obbligatorio a una nuova forma «associata» del servizio di raccolta dei rifiuti, da attuare fra quei comuni virtuosi che, fino ad oggi, nonostante le alte percentuali di differenziata, sono stati penalizzati da inefficienze e disservizi. È così che Vincenzo Cappello (Pd) (nella foto), sindaco di Piedimonte Matese, vede il futuro a medio termine del servizio di nettezza urbana nella cittadina capoluogo del Matese: il prossimo 5 ottobre il Consiglio sarà chiamato a pronunciarsi definitivamente sulla rescissione del contratto fra il Comune e il Consorzio unico. La seduta, fissata per l’altro ieri ma slittata di una settimana, sarà certamente infuocata. Il senatore del Pdl Carlo Sarro, infatti, che a Piedimonte Matese riveste anche il ruolo di consigliere comunale di opposizione, ha inviato giorni fa proprio al sindaco Cappello una nota in cui invitava il consiglio comunale ad astenersi da una deliberazione che sancisse l’abbandono del Consorzio da parte del comune matesino, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)— Sono stati accreditati, presso la Tesoreria Comunale, i 100 mila euro stanziati dal ministero dell’ Economia e delle Finanze per il completamento del Museo Civico «Raffaele Marrocco» di Piedimonte Matese. Il decreto ministeriale è del 9 giugno scorso ed è stato sollecitato dal senatore Carlo Sarro, già sindaco di Piedimonte Matese, alla commissione Bilancio e Programmazione del Senato e da questa approvata il 21 aprile. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Il Senatore della Repubblica Avv. Carlo Sarro (Pdl) è il nuovo Presidente dell’Ato (Ambito Territoriale Ottimale) 3 “Sarnese-Vesuviano”, l’Ente d’Ambito che gestisce i servizi idrici nelle Province di Napoli e Salerno. L’importante riconoscimento è stato conferito al Senatore Sarro dai neo componenti del Consiglio d’Amministrazione dell’Ato 3 eletti, al termine dell’assemblea svoltasi nel tardo pomeriggio di oggi presso l’Hotel Holiday Inn di Napoli, da una larghissima maggioranza di sindaci del napoletano e del salernitano. Subito dopo l’elezione dei consiglieri d’amministrazione, tra cui lo stesso Senatore Sarro, si è riunito il nuovo CdA che ha all’unanimità nominato il parlamentare campano alla presidenza dell’Ente d’Ambito. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Per una Nuova Regione e una Nuova Provincia l’impegno del Pdl Alto Casertano. Questo il titolo dell’incontro che si terrà domenica 14 Marzo alle 10.30 presso l’Aula consiliare del Comune di Piedimonte Matese. Alla riunione interverranno l’ing. Angelo Di Costanzo, sindaco di Alvignano e candidato Pdl al Consiglio regionale, il dott. Mario Fiorillo, candidato alla Provincia, i senatori Carlo Sarro e Sergio Vetrella e l’on. Giovanna Petrenga. Ospite d’onore sarà l’on. Nicola Cosentino, sottosegretario di Stato all’economia e coordinatore regionale del Pdl. “L’incontro di oggi – ha dichiarato l’ing. Di Costanzo – sarà l’occasione giusta per far sentire a tutti i cittadini del Matese la vicinanza del Pdl. Il rilancio delle zone montane è un punto fondamentale del mio programma politico. Dobbiamo sviluppare il turismo montano sul Matese così come quello balneare sul litorale domitio, che rappresentano una seria opportunità per la Provincia di Terra di Lavoro. Favorendo il fiorire delle opportune strutture turistiche, – ha detto Di Costanzo – anche attraverso la realizzazione dei progetti di infrastrutturazione viaria già pronti da quando ero assessore alla Provincia di Caserta, Continua a leggere

Alife(Ce)-  Domenica 7 Marzo 2010 alle ore 18 presso Aula Consiliare del Municipio di Alife si terrà l’incontro sui i “Piani territoriali di Politiche Giovanili” (PTG) – Gli interventi per i giovani nella nuova programmazione regionale – organizzato dal Forum dei Giovani di Alife in collaborazione con il Centro Informagiovani di Piedimonte Matese, comune capofila del distretto 21. L’incontro sarà aperto dai saluti del primo cittadino di Alife, il Dott. Iannelli Fernando, dal coordinatore del Forum di Alife, Ferrucci Salvatore e dal senatore Sarro Carlo. Si procederà con gli interventi del Dott. Massi Augusto, assessore alle politiche sociali del Comune di Piedimonte, comune capofila del distretto 21, che illustrerà i Piani territori nell’ambito distrettuale, invece i rappresentanti del Forum Provinciale di Caserta, nelle persone di Mario di Pippo, presidente, Gabriella Sglavo commissione distretti, Anna Ponticorvo responsabile distretto 21, si occuperanno di illustrarre i PTG a livello provinciale. Successivamente si passerà sul piano programmatico dove interverrà il Prof. Marco Fusco, presidente dell’Eda di Piedimonte Matese. Chiuderà l’incontro il consigliere delegato alle Politiche Giovanili Leandro Sannullo. I “Piani territoriali di Politiche Giovanili” (PTG) sono piani che nascono dal basso e rappresentano e sintetizzano le diverse esigenze dei giovani delle nostre comunità. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Si organizza il Popolo della Libertà in vista delle elezioni regionali e provinciali del prossimo marzo. All’indomani della designazione del sottosegretario di Stato all’Economia e coordinatore regionale del partito Nicola Cosentino a candidato del Pdl alla presidenza della Regione Campania, il coordinamento cittadino piedimontese ha indetto per stasera martedi 20 ottobre, con inizio alle ore 19 presso la sede di fronte al Comune, una pubblica assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti del centrodestra per avviare la programmazione delle attività politico-elettorali da svolgersi da qui al 21 marzo. Presenti il coordinatore cittadino Biagio Molitierno, il senatore Carlo Sarro, i consiglieri comunali e gli attivisti tutti del Pdl, saranno delineate le linee guida lungo le quale muovere l’azione della prossima campagna elettorale che sarà vissuta con particolare entusiasmo dal popolo matesino Continua a leggere

Vairano Patenora(Ce)- (da segreteria Sarro) Finanziare il progetto di restauro di Taverna Catena in vista delle celebrazioni per il 150simo anniversario dell’Unità d’Italia. È quanto ha chiesto, in una nota indirizzata ieri al Ministro per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi, il Senatore della Repubblica Avv. Carlo Sarro (Pdl) che ha voluto segnalare al titolare del Dicastero di Via del Collegio Romano la pregevole iniziativa dell’Amministrazione comunale di Vairano Patenora che ha approvato il progetto di restauro e riqualificazione dell’edificio di Taverna Catena, luogo dello storico incontro tra Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi che segnò l’Unità d’Italia. Qui di seguito il testo integrale della lettera del Sen.Sarro al Ministro Bondi in cui si chiede il finanziamento dell’iniziativa ed il suo inserimento nel vasto programma delle celebrazioni previste nel 2011: “Signor Ministro, ho avuto modo di apprezzare, in questi 15 mesi di esperienza parlamentare, l’impegno da Ella profuso nell’azione di governo e l’importanza dei risultati raggiunti nonostante la difficile congiuntura economica; ed è motivo di sincera ammirazione verificare l’attenzione che ha saputo egualmente riservare alla organizzazione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità di Italia. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da Ufficio stampa Comune) L’Amministrazione della Città di iedimonte Matese retta dal sindaco Vincenzo Cappello, apprende dagli organi di stampa che il Senatore Sarro si fa paladino di ‘nuove’ (si fa per dire!) iniziative per il ritorno in Città delle collezioni dell’ex Museo Alifano. L’Amministrazione Comunale ringrazia il parlamentare per quanto afferma d’aver fatto nell’esclusivo interesse della Città. Ma non può non far notare che a questo ambizioso progetto sta lavorando non dal marzo dell’anno in corso (anno da cui si è dipanata l’iniziativa del senatore), bensì dal lontano 2007, anno in cui per volontà del popolo sovrano si è insediata legittimamente al governo della Città, per prendere tutte le iniziative che reputa necessarie all’elevazione culturale e socio-economica della medesima Città. Tra queste, prepotentemente, si è incardinata l’operazione di recupero delle collezioni dell’ex Museo Alifano, ovunque disperse. Lo provano inconfutabilmente le numerose corrispondenze con la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei e con quella di Caserta e Benevento tendenti allo scopo; Continua a leggere

vitelli-sarro-e-parisi-a-inaugurazione-anfiteatro-e-criptoportico-alifano
 In esclusiva  per il nostro portale  l’intero reportage fotografico della cerimonia di inaugurazione realizzato dal Fotoreporter Andrea Pioltini. Per visualizzarlo visitare la pagina dei “Reportage fotografici di Alto Casertano-Matesino & d“(cliccare sulla scritta in alto dell’ Home page del portale. Il reportage figura al n°37 dell’elenco)

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) “Oggi è il giorno della rinascita culturale della città di Alife”: è racchiuso in questa frase pronunciata dall’assessore al Patrimonio Storico e Archeologico Alessandro Parisi  (foto 1 il prianfiteatro-romano-di-alifemo da dx) il significato profondo della giornata storica e, nello stesso, memorabile vissuta ieri dall’intera comunità alifana che, dopo secoli trascorsi tra l’incuria mista alla totale assenza di conoscenza, ha potuto finalmente vedere e toccare da vicino l’Anfiteatro ed il Criptoportico, i due imponenti siti archeologici testimoni della millenari storia di Alife riportati alla luce grazie all’ amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (foto 1 il primo da sx) . In una sala consiliare stracolma fino all’ inverosimile, alla presenza anche del senatore della Repubblica Carlo Sarro (foto 1 al centro ) , del Soprintendente ai Beni Archeologici per le Province di Napoli e Caserta Mario Pagano, del direttore del Museo Archeologico Alifano Stanco e del responsabile regionale del Progetto Integrato “Direttrice Monti Trebulani-Matese” Ranauro, il sindaco Vitelli e l’assessore Parisi hanno ripercorso le tappe di un lungo percorscriptoportico-alifano1o avviato nel 1977, quando per la prima volta furono scoperte le sembianze di un Anfiteatro sotto terra, e conclusosi solo nel 2003 quando sono stati finanziati per oltre tre milioni e mezzo di euro i lavori di recupero e valorizzazione dei due siti archeologici inseriti, su proposta dell’ amministrazione Vitelli, nell’ambito del Pit. Continua a leggere

Caserta- (da segreteria On. Sarro) Concessa la cassa integrazione in deroga ai 700 operai della Ixfin di Marcianise. La firma del provvedimento è arrivata nel pomeriggio di oggi, presso il Ministero del Welfare, ad opera del Sottosegretario di Stato con delega al Lavoro Pasquale Viespoli che ha concesso la mobilità anche per l’inero anno 2009 ai dipendenti dello stabilimento marcianisano, la cui società era già stata dichiarata fallita con ben due procedure giudiziarie. La notizia del riconoscimento degli ammortizzatori sociali in favore dei 700 operai e delle relative famiglie è stata accolta con soddisfazione dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) che ha seguito passo dopo passo la procedura che ha portato alla concessione della cassa integrazione in deroga. (altro…)

Caserta- (da ufficio stampa senatore Sarro) È fissato per le ore 17 della giornata odienna(Mercoledi 25), presso il Ministero del Lavoro, l’atteso incontro per il varo del provvedimento che concederà, anche per l’intero 2009, la cassa integrazione in deroga ai 700 operai della Ixfin spa di Marcianise. Alla presenza dei Sottosegretari di Stato con deleghe al Lavoro Pasquale Viespoli e all’Economia Nicola Cosentino e del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl), sarà approvata la nuova cassa integrazione in deroga a vantaggio dei 700 ex dipendenti della fabbrica marcianisana dichiarata fallita per ben due volte. Continua a leggere

DAL CIPE VIA LIBERA AL FINANZIAMENTO DEL RADDOPPIO DELLA SUPERSTRADA TELESINA CHE COLLEGA CAIANELLO CON BENEVENTO. FINISCE L’ISOLAMENTO DELLE AREE INTERNE.

Caianello(Ce)- (da ufficio stampa On. Sarro)Ammonta ad oltre un miliardo e duecento milioni di euro la somma assegnata dal Cipe per la realizzazione di importanti infrastrutture in Regione Campania. A sottolineare il notevole sforzo economico compiuto dal Governo Berlusconi in favore della Campania è il Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) all’indomani del varo del piano delle infrastrutture strategiche per il triennio 2009-2011 varato l’altro ieri dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica presieduto dal Premier Berlusconi. Un impegno finanziario che consentirà la realizzazione di opere fondamentali per lo sviluppo regionale, a partire dal raddoppio della Superstrada Benevento-Caianello e fino al collegamento tra la Tangenziale di Napoli alla rete stradale a servizio della Costiera Amalfitana, passando per la linea 6 della Metropolitana nel capoluogo partenopeo. “È questa una ulteriore riprova-afferma il senatore Sarro-della concreta attenzione che il Governo Berlusconi riserva al Mezzogiorno ed, in particolare, alla nostra regione. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower