Alife(ce)- (di Enzo Perretta) Escursione guidata a Pompei stamani per 150 anziani alifani che trascorreranno una giornata diversa dalle altre grazie all’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli. Su iniziativa dell’assessore alle Politiche Sociali Raffaele Rao, i nonnetti faranno una full immersion tra fede e archeologia seguendo un itinerario predisposto che prevede, dopo la partenza nelle prime ore del mattino, l’arrivo a Pompei e la visita al Santuario dove gli anziani potranno anche assistere e partecipare alla solenne celebrazione della messa nel tempio della Madonna. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da uffico stampa on. Sarro) È durata circa due ore l’audizione tenuta ieri pomeriggio, dinanzi al Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, On. Paolo Russo, da parte degli allevatori bovini e bufalini casertani. Su interessamento del senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl), che sta perorando la causa dei titolari delle aziende zootecniche casertane attanagliati da una grave crisi, la delegazione formata dal sindaco di Alife Roberto Vitelli, dal segretario del Siaab e Altragricoltura Campania Lino Martone, dal coordinatore Vincenzo Cappabianca e da un gruppo di allevatori provenienti dall’Alto come dal Basso Casertano, ha incontrato il presidente della Commissione Paolo Russo per illustragli le gravi condizioni economiche in cui versano attualmente le aziende agricole e per esporre le ragioni dei rappresentanti del settore zootecnico che protestano contro il continuo abbassamento del prezzo del latte alla stalla. Ad introdurre la problematica è stato il senatore Sarro che si è soffermato sulla necessità di garantire, attraverso una giusta politica del prezzo del latte, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Sono stati aggiudicati i lavori di risanamento della viabilità comunale previsti nell’annualità 2006 della Legge Regionale 51/78 e finanziati per € 356.112,00 in base alla programmazione fortemente voluta dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto), su impulso dell’assessore ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo. Dopo l’avvio e l’ultimazione nelle scorse settimane del rifacimento di diverse strade, tra le quali Via Mura Romane io e l’ultimazione nelle scorse settimane del rifacimento di diverse strade, tra le quali Via Mura Romane (ex Circumvallazione), Via Giacomo Matteotti e Via Salvatore Di Giacomo, ed in attesa che, a partire da domani, vengano asfaltate anche altre strade del centro cittadino, come Via Santi Sette Frati, Via Pera, Via Morecine, Via Marmaruolo tratto nord, Via Antonio Gramsci, Via Tuoro Tavolone, Via Santa Lucia e Via Jungere, nei giorni scorsi il Comune ha proceduto all’affidamento delle opere a valere sull’annualità 2006. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cron Matese) Al voto nove comuni appartenenti alla  Comunità Montana del Matese . L’anno appena entrato porterà al voto per l’elezione dei sindaci ed il rinnovo dei consigli comunali ben 9 comuni facenti parte della Comunità Montana del Matese presieduta da Fabrizio Pepe (nella foto al centro).  Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Ultimati i lavori di rifacimento delle prime tre strade cittadine avviati nelle scorse settimane dall’ amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto). L’impresa aggiudicataria dell’appalto, nei giorni scorsi, ha completato il rifacimento di Via Matteotti, Via Mura Romane e Via Salvatore Di Giacomo, tre importanti arterie a servizio del centro cittadino se solo si considera che tutte e tre sono particolarmente trafficate durante la giornata. È il caso di Via Mura Romane, la circumvallazione all’intero centro storico che scorre lungo l’imponente cinta muraria con le quattro porte urbiche, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Inaugurato il nuovo impianto di riscaldamento della casa canonica della Chiesa di San Giuseppe della Croce nella frazione di Totari. Con una cerimonia solenne svoltasi nei giorni scorsi alla presenza del sindaco Roberto Vitelli, del Senatore della Repubblica del Pdl Carlo Sarro e dell’intera amministrazione comunale, è stato consegnato l’impianto per riscaldare i locali attigui il luogo di culto nella popolosa frazione alifana che è stato realizzato grazie al contributo concesso dall’amministrazione Vitelli e alla liberalità del senatore matesino Sarro, autore di un gesto personale molto apprezzato dai fedeli a testimonianza della sua vicinanza e della sua profonda sensibilità verso le esigenze della popolazione locale. Prima della benedizione dell’impianto, il parroco Padre Joseph ha celebrato la funzione eucaristica cui ha partecipato l’intera comunità locale dei fedeli che, grazie alla realizzazione del riscaldamento, avranno maggiormente la possibilità di usufruire dei locali della Casa Canonica anche durante i mesi invernali, soprattutto da parte degli anziani e dei ragazzi che potranno disporre dei locali per crearvi un oratorio parrocchiale Continua a leggere

nonna-linda-con-sindaco-vitelli-e-assessori-comunaliAlife(Ce)- (di Enzo Perretta) Una folla di cittadini emozionata ma orgogliosa di poter annoverare al suo interno un’altra cittadina centenaria ha partecipato alla grande festa promossa in onore di Almerinda Lanni, la nonina alifana che ha compiuto i suoi primi 100 anni. Attorniata dall’amore dei suoi 5 figli Vladimiro, Maria, Sistina, Gaetano e Dora, dei nipoti e pronipoti tutti accorsi al suo fianco, e dall’affetto di tnati amici e concittadini, Nonna Linda è stata al centro di una cerimonia Continua a leggere

Alife(Ce) – (di Enzo Perretta) Pubblicato il bando per l’assegnazione delle borse di studio in favore degli studenti delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado presenti in città. L’Amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, (nella foto 2 ) su proposta dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Amato, (nella foto 1) ha diramato nei giorni scorsi gli avvisi alle famiglie che avranno di tempo fino al prossimo 31 dicembre 2008 per la presentazione delle richieste di assegnazione delle borse di studio da attribuire, prioritariamente, ai nuclei familiari in condizioni di maggior disagio economico. Il Comune di Alife, per l’anno scolastico 2007-2008, si è visto assegnare dalla Regione Campania una somma di quasi 40 mila euro che, secondo la legge 20 marzo 2000 n.62, va destinata esclusivamente all’assegnazione di borse di studio, il cui importo è pari ad € 130,00 per le scuole di ogni ordine e grado, con il tetto minimo di spesa sostenuta da dichiarare ai fini dell’ammissione al beneficio pari ad € 51,65. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Sarà inaugurata sabato prossimo 25 Ottobre la nuova palestra polifunzionale di Alife. L’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, grazie all’attivismo e al grande impegno profuso dall’assessore allo Sport Raffaele Rao, consegnerà alla cittadinanza l’importante struttura ubicata all’interno dell’impianto sportivo “Marco Spinelli“(foto 1 a sx,  2 e 3, autore Andrea Pioltini) , oggetto negli ultimi 4 anni di un massiccio intervento di restyling, adeguamento alle norme di sicurezza e completamento fortemente voluto dall’amministrazione Vitelli. Nel corso della cerimonia di inaugurazione, la palestra polifunzionale verrà intitolata al compianto presidente Fernando Guadagno, grande uomo di sport che ha dedicato la sua vita ai giovani alifani che ora potranno praticare diverse discipline sportive, dal calcio a 5 al basket, dalla pallavolo all’atletica, presso la nuova struttura i cui lavori di adeguamento alle norme di sicurezza e completamento rientravano nel II lotto funzionale portato a termine dall’amministrazione Vitelli per un importo di circa 330 mila euro. I lavori, seguiti personalmente dall’assessore delegato Rao, hanno visto la realizzazione da parte della Ditta Edil Te.Con di Alvignano di importanti opere strutturali, Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cultura Alife) -“Uno degli argomenti più attuali del momento, quello dello sviluppo  sostenibile, è il tema del convegno che si è svolto sabato 11 ottobre  2008, alle h. 18 nella Sala consiliare del Comune di Alife (nella foto). L’ iniziativa, che fa capo alla sezione di Alife dell’Archeoclub d’Italia,  ha avuto lo scopo di far conoscere le potenzialità delle “fonti  energetiche rinnovabili per uno sviluppo sostenibile”, mediante l’ approfondimento delle varie forme di energia alternativa (solare, fotovoltaica, eolica, idrogeno, ecc.), e delle questioni inerenti la loro diffusione. I lavori, coordinati dall’Arch. Antonio Capriata, si  sono aperti con i saluti del Dott. Gaetano Fiorillo, presidente dell’ Archeoclub, e del sindaco di Alife, Avv. Roberto Vitelli, Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Enzo Perretta) Primi riscontri positivi all’estensione della raccolta differenziata dei rifiuti nella frazione di San Michele avviata lo scorso lunedì. I residenti dell’importante frazione alifana e delle zone esterne al centro abitato che erano ancora servite dai tradizionali cassonetti, hanno risposto e aderito da subito ed in maniera convinta alla novità rappresentata dal servizio “porta a porta”, apprezzando la decisione dell’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli (nella foto), su proposta dell’assessore all’Ecologia Silvio Visone, di applicare sull’intero territorio cittadino la differenziazione a domicilio dell’immondizia dopo gli straordinari risultati ottenuti in questi primi tre anni di avvio della differenziata nel centro cittadino e, dallo scorso mese di giugno, anche nella popolosa frazione di Totari, compresa via Olivetole, e nelle zone di Via Vecchia per Piedimonte, Via San Giacomo (zona Iacp) e Via provinciale Vergini. Il conferimento dei rifiuti con il deposito dei sacchetti dinanzi alle proprie case deve avvenire da parte dei cittadini tassativamente dalle ore 22 della sera alle ore 5 del mattino seguente, con la raccolta del vetro che per le sole utenze domestiche avviene mediante l’impiego delle apposite campane in quattro eco-centri-vetro dislocati nella frazione di San Michele nei pressi della Chiesa nuova, Continua a leggere

ALIFE(Ce)- (di Enzo Perretta) Arriva anche nella frazione di San Michele la raccolta differenziata dei rifiuti. L’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli,(nella foto) su proposta dell’assessore all’Ecologia Silvio Visone, ha programmato l’estensione già a partire da domani del servizio “porta a porta” nella importante borgata di San Michele, popolosa frazione alifana, e in tutte quelle zone esterne con case sparse che attualmente sono servite dai tradizionali cassonetti, in modo tale da rendere uniforme la raccolta differenziata sull’intero territorio cittadino anche dopo l’avvio del “porta a porta” nella frazione di Totari, compresa via Olivetole, e nelle zone di Via Vecchia per Piedimonte, Via San Giacomo (zona Iacp) e Via provinciale Vergini, deciso dall’amministrazione Vitelli lo scorso giugno. Continua a leggere

Alife (Ce)- (da red. cronaca Alife-Matese)Il 2008 ha portato il rinnovo del consiglio comunale solo in  due comuni della comunità montana del Matese con le conferme dei due sindaci di Letino e Raviscanina, rispettivamente Antonio Orsi (Rifondazione) e Ermanno Masiello (Partito democratico) a capo delle amministrazioni che potranno guardare l’orizzonte politico amministrativo. Ben altra cosa ha in serbo il prossimo anno. Chiusi gli ombrelloni si aprono le danze preparatorie per le elezioni amministrative in parecchi comuni, con il risultato che andrà a modificarsi pesantemente la rappresentanza politica nel maggiore organo sovracomunale quale è l’ente montano. Tra i comuni in cui si andrà a votare spicca il centro di Alife in man saldamente al centro destra da poco più di otto anni. Forza del centro destra, ma anche debolezza del centro sinistra che alle due occasioni si è presentato diviso ed in ordine sparso salvo capire dopo l’importanza dell’unione. Ma le cose cambieranno anche per il centro destra pur aperto a spezzoni di indipendenti. A cominciare dal candidato sindaco che non potrà più essere l’uscente Roberto Vitelli (Forza Italia-Pdl)(nella foto) Continua a leggere

l'alifano "Jahyn V.Parrinello" alle Olimpiadi di Pechino 2008

ALIFE(CE)-Un conto alla rovescia per il casertano di Alife Parrinello.  Nella prima mattinata del 15 Agosto solennità di Maria SS.ma ASSUNTA in cielo e titolare della Cattedrale di Alife, il nostro concittadino alifano “Jarin Vittorio Parrinello” a partire dalle ore 7,30 (A M) sarà in gara ai giochi Olimpici di Pechino 2008 per classificarsi alla finale di pugilato-specialità 54 Kg. Sosteniamo il nostro concittadino.  Il coordinamento della nostra redazione “Alto Casertano-Matesino & d“, l’assessorato allo Sport del Comune di Alife nella figura di Raffaele Rao, l’ amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli, l’ intero comprensorio della comunità alifana, dell’alto casertano-matesino e della provincia di Caserta tutta  AUGURA di cuore al giovane Parrinello di realizzare il suo sogno con la vittoria Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-(di Pietro Rossi) In Via Gaetani è stata inaugurata la Segreteria Politica del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (nella foto) del Partito della Libertà. Alla manifestazione hanno preso parte amici simpatizzanti e molte personalità politiche e istituzionali tra cui il Sottosegretario all’Economia On. Nicola Casentino, il Consigliere Regionale Paolo Romano, il Sindaco di Alife Roberto Vitelli, il sindaco di Fontegreca Carmelina Imundi, il sindaco di Gioia Sannitica Mario Fiorillo, i consiglieri comunali Gianni Ferrante, Michele Iannarelli, Nicola De Girolamo, Giacomo Cestaro, il luogotenente della Guardia di Finanza di Piedimonte Matese Liberato Liliano e il Maresciallo Lo Russo del Comando Carabinieri di Piedimonte Matese. In sala si sono notate tra gli altri le presenze degli ex assessori comunali Franco Iannotta, Pino Della Rossa, dell’ex sindaco di Fontegreca Antonio Montoro e dell’ex sindaco di Capriati al Volturno Iacovone. Il Senatore Sarro nel salutare i presenti ha ricordato Continua a leggere

Aversa(Ce)-Un nuovo presidio per la legalità ad Aversa. E’ stata inaugurata nella mattinata di venerdi 28 Aprile la nuova caserma della Guardia di Finanza dedicata al finanziere scelto Antonio Sottile Medaglia d’ Oro al Valor Civile ucciso in Puglia nei pressi di Brindisi nella notte tra il 23 3 il 24 febbraio del 2000 in seguito a un terribile tamponamento con un fuoristrada blindato di alcuni contrabbandieri che per forzare il posto di blocco si scagliarono contro l’auto guidata dai finanzieri Antonio Sottile e il collega Alberto De Falco. Lo scontro fu fatale per questi due, il contrario invece per gli altri due finanzieri Sandro Marras ed Edoardo Roscica, che pur riportando gravi ferite riuscirono a salvarsi. Alla cerimonia sono intervenute le massime autorità religiose, civili e militari, fra queste la presenza del Comandante Generale Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Cosimo D’Arrigo ( foto 1 in alto al centro) , del Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale, Generale di Corpo d’Armata Francesco Saverio Palella, del Comandante Regionale della Campania della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Vito Bardi, di S.E. Mons. Mario Milano Arcivescovo-Vescovo Diocesi di Aversa, del presidente della Provincia Sandro De Franciscis, del sindaco di Aversa Ciaramella che ha fatto gli onori di casa e la compagnia della Tenenza di Piedimonte Matese, coordinata dal Luogotenente Liliano Liberato e dal Maresciallo Aiutante Nicola Goglia. A scoprire la targa intitolata ad Antonio Sottile, Danila Fiusco moglie del finanziere scelto, che é stata madrina della manifestazione.  Antonio Sottile, Medaglia d’Oro al Valor Civile, che otto anni fa perse la vita nel corso di un’operazione di lotta al contrabbando era nativo ed originario del comune dell’alto casertano  matesino di Alife Continua a leggere

ALIFE(Ce)-  Movimento sinistra alifana invia Lettera A: Sig. Ass. della Sanità Regione Campania Dott. Montemarano Angelo Centro Direzionale, isola C3 Napoli;  Sig. Direttore generale ASL ce1 Dott. Bottino Francesco Alfonso Via Unita’ Italiana 28 Caserta; E p.c al Sig. Sindaco di Alife Avv. Roberto Vitelli Piazza della liberazione Alife. Oggetto:” Dislocazione del Distretto sanitario 30-31 di ALIFE. Segue Lettera: “Egr. Sig. Dott . Montemarano Angelo, Egr. Sig. Dott. Bottino Francesco Alfonso, Egr. Sig. Avv. Roberto Vitelli Il gruppo della Sinistra Alifana e gli abitanti firmatari chiedono alla S.V. maggiore chiarezza sulle insistenti voci di un possibile trasferimento del Distretto Sanitario 31 del comune capofila di Alife ad altro stabile COntinua a leggere