SAN NICOLA LA STRADA(Ce)- In occasione della festività di San Sebastiano, da sempre riconosciuto santo protettore dei caschi bianchi, domani giovedì 20 gennaio, con inizio alle ore 18.00, i vigili urbani appartenenti alla Polizia Municipale di San Nicola La Strada hanno organizzato una solenne funzione religiosa che sarà officiata da don Pasquale Lunato, parroco della Chiesa Santa Maria degli Angeli, in Piazza Parrocchia. Alla cerimonia religiosa parteciperanno tutti gli appartenenti al Corpo (esclusi, naturalmente  quelli di servizio) comandato dal Capitano Antonio Laurenza, (nella foto), il sindaco Angelo Antonio Pascariello, il presidente del consiglio comunale, tutta la Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) –(di Nunzio De Pinto)  L’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Angelo Antonio Pascariello con un grosso investimento di dararo pubblico andrà a migliorare l’erogazione dell’acqua con una serie di interventi. Ne da notizia, dalla casa comunale anche l’assessore ai Lavori Pubblici Giovan Battista Zampella(nella foto) informando che, nell’ambito del progetto di riqualificazione e potenziamento della rete idrica e fognaria, il Comune di San Nicola la Strada sta provvedendo alla realizzazione di una presa aggiuntiva su Via Ponteselice. “Sarà utilizzata una tubazione di diametro maggiore, potenziando in questo modo la pressione e migliorando il servizio reso al cittadino” – ha affermato l’assessore – “nonché una migliore qualità dell’acqua. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Alcuni addietro, il consigliere comunale, delegato alla Protezione civile, Domenico RUSSO, ed il Coordinatore dello stesso, Ciro DE MAIO, hanno presentato al sindaco Angelo Antonio Pascariello, fautore della nascita nel lontano 2002 della protezione civile sul territorio cittadino, la relazione 2010 della stessa. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)– (di Nunzio De Pinto)  Ha preso il via domenica scorsa la prima di una serie di assemblee pubbliche che la sinistra sannicolese, composta dal Partito Democratico, Italia dei Valori e Federazione di Sinistra, intendono portare avanti con l’aiuto della cittadinanza allo scopo di arrivare all’appuntamento della primavera prossima quando la città di San Nicola La Strada dovrà andare alle urne per eleggere il successore del sindaco Angelo Antonio Pascariello in carica dal 2001 e precedentemente per altri due anni, dopo essere stato anche Presidente dell’Amministrazione provinciale di Caserta. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(CE)(di Nunzio De Pinto) Presso il Salone Borbonico del Real Sito “Madonna delle Grazie”, in Piazza Municipio, nell’ambito del progetto di sicurezza urbana integrata “Una Città sicura, consapevole e partecipata”, si è tenuto un incontro sul tema “Ambiente e Sicurezza”. Il forum vuole essere uno stimolo alla partecipazione attiva dei cittadini sul tema della sicurezza urbana ed ha l’ambizione di cercare, attraverso un confronto/scambio, propositivo e non polemico, tra amministrazione e cittadini, una strada da percorrere insieme per il miglioramento della qualità della vita in città. Al forum hanno partecipato, oltre al sindaco Angelo Antonio Pascariello ed all’assessore al Corso Pubblico Domenico Palumbo, il comandante della Polizia Municipale, Capitano Antonio Laurenza, ed il dr. Roberto Saccone, Continua a leggere

S. NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo di Maddaloni continuano nell’opera di contrasto alla prostituzione su strada nel territorio di Maddaloni. Dopo circa 30 giorni dall’entrata in vigore dell’ordinanza del Comune finalizzata al contrasto di questo fenomeno, che prevede la sanzione amministrativa di 500 euro sia per le prostitute che sostano in strada che per i loro clienti, i Carabinieri con un paziente e notevole impegno quotidiano sono riusciti a ridurre sensibilmente la presenza di prostitute. La maggior parte delle donne e dei transessuali che erano soliti attendere i clienti nel territorio di questo centro hanno smesso di lavorarvi, forse per spostarsi in altre aree. Il solo strumento per agire sul fenomeno della prostituzione è quello di incidere negativamente sui profitti delle lucciole, intervenendo spesso con controlli sulle prostitute e sui loro clienti in applicazione dell’ordinanza comunale e disturbando così, di fatto la loro lucrosa attività. La legge infatti non vieta la prostituzione, pertanto il solo modo per ridurre il fenomeno su strada è quello di renderla meno remunerativa. Continua a leggere

San Nicola la Strada (CE)- Parte il nuovo anno scolastico e la scuola materna di via Milano ancora senza accesso al nuovo parcheggio. E’ ormai iniziato da pochi giorni il nuovo anno scolastico e la richiesta insistente fatta da tempo, da molti genitori, di aprire un varco pedonale nella zona a ridosso del nuovo parcheggio, alle spalle della locale stazione dei Carabinieri, è rimasta inascoltata dall’amministrazione. Alcuni mesi fa è stato realizzato un ampio parcheggio su via Benevento, lateralmente all’edificio scolastico, senza prevedere alcun accesso che potesse fare da collegamento tra la scuola e la nuova area adibita alla sosta delle auto. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)- (di Nunzio De Pinto) Sarà presentato domani, mercoledì 22 settembre, con inizio alle ore 16.30, presso l’Aula Consiliare, durante un’apposita conferenza stampa, il primo Tennis Club “Città di San Nicola La Strada” e lo stemma ufficiale del nuovo sodalizio sportivo. È, in pratica, un’associazione senza alcun fine di lucro che riunisce fondamentalmente appassionati di tennis. Il presidente onorario pro tempore è il sindaco Angelo Pascariello (nella foto) mentre tra i soci fondatori troviamo gli assessori Mario Amoroso, Mario De Lucia, Angelo Gallo, Domenico Palumbo, Luca Paradiso e Giovan Battista Zampella, il capogruppo del Pdl in consiglio comunale Pasquale Delli Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) –(di Nunzio De Pinto)  “Sono già trascorsi cinque anni dalla scomparsa del Cavalier Antonio Maiorano. È ora che la città gli intitoli una strada”. È quanto ha affermato il giornalista Vincenzo DI NUZZO, patron dell’emittente radiofonica più longeva della provincia di Caserta, Radio Caserta Nuova (100Mhz) lo scorso aprile, anniversario della morte del giornalista, storico, poeta e scrittore. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) A seguito dell’ incremento demografico, le zone da sottoporre a controllo sono notevolmente aumentate, per cui la Polizia Municipale, diretta dal Capitano Antonio LAURENZA, incontra difficoltà oggettive nel proseguire il progetto sicurezza per carenza di personale impegnato in svariati compiti, tra cui il controllo della sosta. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) –(di Nunzio De Pinto)  Il Parco S.C.C.A.C. Sito sul Viale Carlo III^, a fianco dell’Hotel Serenella, è balzato negli ultimi anni più volte alla ribalta delle cronache locali, prima con furti di estintori, di atti vandalici nei confronti dei condomini, come presunta base di prostituzione (mai accertata però dai Carabinieri, ndr.). Ultimamente l’intero rione si mobilitò per scongiurare l’apertura di una sala per videogiochi che avrebbe dovuto aprire proprio presso la scala B del parco Sccac, ma, anche grazie all’intervento del nostro quotidiano che ha supportato l’iniziativa delle oltre 100 famiglie residenti nel parco Sccac, i gestori della sala di videogiochi decisero di desistere e di andare via. Così in piena notte (erano l’una) svuotarono il locale commerciale di tutte le infernali macchinette mangiasoldi e sono “emigrati” per lidi più sonnacchiosi. La vicenda era nata sul finire del 2007, quando un abitante di Marcianise affittò un locale terra al civico 2 di via Talete, facente parte integrante del parco Sccac, con l’intenzione di aprire una sala giochi. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Il sindaco Angelo Pascariello comunica che è stata indetta la XI edizione del Premio Internazionale di Poesia e Pittura “Città di San Nicola la Strada”, avente per tema “Viandanti del nostro tempo”. Al Concorso possono partecipare tutti i cittadini nati e/o residenti nei Paesi della Comunità Europea, che abbiano compiuto il 18° anno di età. Al Concorso di Poesia la partecipazione è prevista con n. 1 lavoro in lingua italiana o in vernacolo ( con relativa traduzione) inedito e non premiato in altri concorsi. Al Concorso di Pittura si partecipa con n. 1 opera. Tutte le opere dovranno pervenire, presso il Comune di San Nicola la Strada, Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza Parrocchia n. 28 (tel. 0823/45.03.33) entro le ore 13,00 del giorno 30 luglio 2010. Le opere relative al Concorso di Pittura saranno esposte al pubblico presso il Salone del “Real Convitto Borbonico” Piazza Municipio, dal 22 novembre al 27 novembre 2010. I cataloghi relativi alla XI edizione del Premio saranno distribuiti durante la cerimonia di premiazione dei vincitori che avrà luogo il giorno 27 novembre 2010 alle ore 18,00 presso il Salone del “Real Convitto Borbonico” Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)–(di Nunzio De Pinto)  Domenica, 9 maggio, anche la città di San Nicola La Strada parteciperà, come già fatto negli anni scorsi, al “bici-day”, la tradizionale passeggiata in bicicletta per la “Giornata Nazionale della Bicicletta” indetto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Continua a leggere

S. Nicola La Strada Ce)– (di Nunzio De Pinto) Sabato 17 aprile prossimo, con inizio alle ore 18,30, presso il Salone delle Conferenze del Real Convitto Borbonico “Madonna delle Grazie”, l’ex sindaco Francesco Nigro, scrittore, poeta e storico, presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Le epigrafi all’ombra dei cipressi nel cimitero di San Nicola la Strada“. Con l’autore interverranno il sindaco Angelo Antonio Pascariello, il giornalista Pasquino Corbelli, portavoce del sindaco e Marcello Colasurdo, voce popolare del Vesuvio. Il libro ha al centro un tema che, sino ad oggi, sul piano locale non è stato mai oggetto di indagine. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Da lunedì dell’Angelo, e sino al prossimo 8 aprile, hanno preso il via a San Nicola la Strada i festeggiamenti in onore del Santo Patrono “San Nicola di Bari”. Il santo patrono si festeggia, seguendo una antica usanza, il Lunedì dell’Angelo dopo Pasqua e nei giorni successivi. L’usanza di utilizzare il giorno di Pasquetta ed i due giorni successivi, serviva per consentire ai contadini, anzi ai cosiddetti “terrazzieri”, quelli che scavavano la terra con la pala a forma di lancia e che tornavano a casa per la Pasqua, di trattenersi uno o due giorni in più per festeggiare il santo. E lo festeggiavano “accollandosi” sulle spalle la statua di San Nicola, sistemata su di un palco a forma di barca, per ricordare la traversata del mare da parte di San Nicola che era venuto dall’oriente. I festeggiamenti hanno avuto inizio con l’accensione delle luminarie e l’apertura degli stand di dolciumi e giocattoli e con uno spettacolo musicale. Poi è stata la volta del concerto della banda musicale che ha sfilato per le strade cittadine. Il sindaco Angelo Pascariello presenzierà  martedi 6 aprile  pomeriggio, con inizio alle ore 15.00, con il gonfalone della Città di San Nicola la Strada, alla Santa Messa alla Santa Messa che sarà officiata da don Pasquale Lunato, parroco della Chiesa Santa Maria degli Angeli. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) -(di Nunzio De Pinto)  La campagna elottorale per le prossime elezioni amministrative del 28 e 29 marzo prosegue infuocatissima. Colpi, anche bassi, fra i diversi candidati all’Amministrazione provinciale. La campagna elettorale sannicolese sta terminando con colpi bassi. Ieri mattina è toccato al candidato Giuseppe Russo che ha trovato accoglienza fra le fila dell’Udeur. L’ex consigliere dell’Unione dei Comuni ed attuale consigliere comunale della lista civica “Insieme”, la stessa del sindaco Angelo Antonio Pascariello, considerato il favorito nelle provinciali prossime, viene accusato di aver fatto distribuire ai cittadini di San Nicola La Strada una busta contenente, fra l’altro, il fac-simile della scheda elettorale con il suo nome e cognome, approfittando del fatto che il fratello è direttore dell’ufficio postale di San Nicola La Strada – settore Bancoposta. Anzi, da indiscrezioni pare che addirittura qualcuno si sia recato alla locale stazione dei Carabinieri, comandati dal Luogotenente Pio Marino. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) A partire dal primo gennaio del 2010 tutti i neonati i San Marco Evangelista stanno ricevendo il loro personalissimo “Benvenuto a San Marco”, il “bonus nuovi nati” che l’amministrazione guidata dal sindaco di centrosinistra, Gabriele Zitiello, ha riservato ad ogni neonato del Comune. Con questa iniziativa, l’Amministrazione sammarchese ha offerto a tutti i nuovi nati del paese un bonus, del valore di cinquanta euro, da utilizzare presso le farmacia e i negozi di sanitaria della città di San Marco. Ora, anche l’Amministrazione di San Nicola La Strada, guidata dal sindaco di centrodestra Angelo Antonio Pascariello (nella foto), mutuando in maniera bipartisan l’iniziativa del centrosinistra sammarchese, ha reso noto alla cittadinanza della nuova iniziativa nata in collaborazione con l’Inco.farma S.p.A. che gestisce la farmacia comunale della Città di San Nicola la Strada, sita in Via Le Taglie n.11/13. Continua a leggere

S. NICOLA La Strada e S. Marco E. (Ce)– (di Nunzio De Pinto) Termina Domenica 7 Marzo 2010 sera alle ore 20.00 (salvo imprevisti dell’ultima ora) l’emergenza acqua che ha colpito, fra gli altri, anche i comuni di San Nicola La Strada e di San Marco Evangelista. Gli unici ad essere contenti di questa emergenza sono stati sicuramente gli studenti visto che i sindaci, Angelo Antonio Pascariello e Gabriele Zitiello (fot0 2 a dx), hanno emesso ordinanze di chiusura dei plessi scolastici presenti sul territorio. Molto lavoro per i volontari della Protezione civile che hanno prima informato i residenti della mancanza d’acqua e poi prestato aiuto alle autobotti che hanno circolato per le due città per assicurare l’ approvvigionamento  dell’acqua. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)–(di Nunzio De Pinto) Nel corso dell’anno scorso, la decina o poco più di unità di Polizia Municipale attualmente ancora in servizio presso l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco del Pdl, Angelo Antonio Pascariello, ha trattato una notevole mole di illeciti, sia amministrativi che penali, da far gridare al miracolo visto il ridottissimo organico. In attesa di poter espletare il famoso concorso annunciato, che dovrebbe portare quattro nuovi caschi bianchi, gli uomini del Capitano Antonio LAURENZA, continuano a fare il loro dovere fino in fondo. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Dal 20 gennaio scorso, su tutto il territorio dell’ Ambito di Zona C7, che comprende i Comuni di Caserta (capofila), San Nicola la Strada, Casagiove e Castelmorrone, hanno preso il via le attività “lavoro di strada” e primo contatto, nell’ambito del ProgettoFuori Tratta III”. Ne ha dato notizia il Sindaco Angelo Antonio Pascariello sempre sensibile alle iniziative di carattere sociale tese al recupero di minori e donne in difficoltà, Il progetto, coordinato dal dott. Giuseppe Gambardella, responsabile dell’Ufficio di Piano Ambito C7, prevede l’uscita di un camper per tre volte a settimana, dalle ore 19.00 alle ore 22.00, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì su tutto il territorio dell’Ambito C7, con a bordo personale specializzato che sarà a disposizione di ragazze extracomunitarie e non che intendono parlare e trovare una giusta soluzione per uscire fuori dalla “tratta”. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)-(di Nunzio De Pinto) Il 2009 è stato un anno ricco di soddisfazione per l’Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada, retta dal 2006 dal sindaco Angelo Antonio Pascariello, giunto alla seconda ed ultima consiliatura, che ha centrato non pochi obiettivi che si era prefissato in tanti campi della vita cittadina, “La stabilità e la trasparenza” – ha affermato Pascariello – “sono due dati incontrovertibili dell’azione politica amministrativa. Tanto è stato fatto per i giovani, basti pensare al rifacimento del campo sportivo, intitolato alla medaglia d’oro “Domenico Amato”, ed all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico “Gianni Rodari”. Altro fiore all’occhiello di questa Amministrazione” – ha aggiunto – “riguarda la sicurezza del territorio con la dotazione al Corpo dei Vigili Urbani di una nuova sede per il comando che l’intera Provincia di Caserta ci invidia. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) –(di Nunzio De Pinto ) Hanno avuto inizio le audizioni dei concorrenti della prima edizione del Concorso internazionale per voci leggere nelle categorie junior (7 – 17 anni) e senior (da 18 anni in poi) e grupppi, che potranno esibirsi in tutti i generi musicali: italiano, dialetto, popolare, rock, folk. Infatti, lunedì, presso la Civica Accademia Musicale in via Giovanni XXIII^, sono stati ascoltati gli appartenenti alla categoria singoli junior, mentre ieri sono andati in scena i concorrenti senior. Oggi pomeriggio, alle ore 18.00, saranno ascoltati gli inediti, e domani la categoria duo e gruppi. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (CE)–(di Nunzio De Pinto)  Tre importanti iniziative caratterizzeranno la prima decade di settembre nel Comune di San Nicola la Strada. Il primo appuntamento in agenda è per giovedì 3 settembre, alle ore 17.00 in Piazza Parrocchia quando avverrà la consegna da parte della ditta MGG Italia s.r.l., alla Città di San Nicola la Strada di un automezzo “Fiat Doblò”, con pedana automatica, per il trasporto attrezzato di persone anziane e diversamente abili. Si tratta, in pratica, della concessione in comodato gratuito, per la durata di quattro anni prorogabili, del suddetto mezzo per uso in campo sociale nell’ambito degli interventi e dei servizi alla persona promossi dal Comune, un’operazione che non determina spese a carico dell’Amministrazione. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- (di Nunzio De Pinto) Sulla ventilata ipotesi di costruire nell’area delle cosiddette “casermette” del viale Carlo III^, un Centro di Identificazione ed Espulsione (fra l’altro l’area è vincolata, cosa dice in proposito la soprintendenza?) incominciano a soffiare “venti di guerra”. Si seguito a quest’articolo é stato pubblicato l’intervento congiunto di Rifondazione e Comunisti Italiani, adesso diamo spazio al sindaco Pascariello (nella foto, autore Andrea Pioltini) che, con nota prot. n. 2989 del 25.02.2009, ha scritto Al Signor Ministro dell’Interno, On.le Roberto Maroni, Al Sottosegretario di Stato all’Interno, On. le Alfredo Mantovano, Al Signor Sindaco di Caserta, ing. Nicodemo Petteruti, A tutti i Parlamentari di Terra di Lavoro. “La presente per significare alle SS.LL. il mio personale sconcerto e lo sconforto della comunità amministrata di San Nicola la Strada per la recente individuazione dell’ex “polveriera” sita nel Comune di Caserta ma posizionata a ridosso dell’abitato di San Nicola, quale punto o centro di identificazione ed espulsione dei clandestini. Ovviamente nulla vi è da eccepire circa la concreta ed efficace attività posta in essere dal Governo per fronteggiare al meglio la quotidiana invasione del territorio italiano da parte di decine di migliaia di disperati, spinti sulle nostre coste dal miraggio di un benessere che tale non è più neanche per i nostri cittadini. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce) -(di Nunzio De Pinto) Dallo scorso 1° gennaio sono aumentati gli introiti dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Angelo Antonio Pascariello del Popolo delle Libertà, relativamente ai sei photored ed ai due autovelox installati lungo il Viale Calo III^ ed in via Pertini. Tutto questo grazie al Ministro di Grazie e Giustizia che ha dato corso all’adeguamento degli importi delle infrazioni al Codice della Strada al costo ell’inflazione, imposto ogni due anni dall’articolo 195 del Codice stesso. Continua a leggere

San Nicola la Strada(Ce)- L’associazione “NOI VOCI DI DONNE” fa volare alta la cultura, scegliendo la rotta del 46° parallelo, il teatro la vita, da Napoli a New York. C’è grande attesa per l’incontro in programma il 19 novembre 2008 alle ore 17.00, nella splendida cornice del Salone Borbonico, in Piazza Municipio a San Nicola la Strada, di recente riportato alla sua straordinaria bellezza dall’attuale amministrazione comunale. A svelare i retroscena di un tema fuori dagli schemi e poco scontato è la Presidente dell’associazione Pina Farina, (nella foto) che sottolinea come sia possibile articolare progetti culturali distanti tra loro. << La presenza di Gary Brackett in Italia è stata l’occasione su una eventuale possibilità di legare l’esperienza del living theatre con il nostro territorio.  E’ stato questo il terreno di confronto con Michelangelo Giovinale, scenografo con note esperienze in ambito di comunicazione che mi ha fatto notare come oltre a tradizioni e radici comuni è possibile rintracciare un filo che lega New York con Napoli: entrambe le città si situano entro la linea del 46° parallelo. Ma non solo.
Il living theatre è notoriamente una tra le tecniche teatrale migliori che permettono agli attori di immedesimarsi nei personaggi che interpretano. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- (di Nunzio De Pinto) 29 settembre 1994, Nicholas Green  è un bambino statunitense di sette anni che viaggia con la sua famiglia sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria. È questa la storia di un errore fatale, quello di aver scelto di viaggiare su di un’autovettura una Autobianchi Y10, che un gruppo di rapinatori, a caccia di qualcosa da rapinare, scambia per la macchina di un gioielliere. La macchina è inseguita, quindi fatta oggetto di colpi d’arma da fuoco per costringere il conducente a fermarsi. Nicholas viene colpito a morte. Reg e Maggie Green decidono di donare gli organi del loro figlioletto, è un atto quasi “incredibile” per l’Italia di quegli anni. Cinque persone vengono trapiantate grazie a Nicholas, i cui organi serviranno per ben sette donazioni. I genitori ricevono la Medaglia d’oro al merito civile. In televisione la sventurata avventura è diventata un film “Il dono di Nicholas” con Jamee Lee Curtis e Alan Bates e il gesto della famiglia ha permesso uno slancio in avanti sulla donazione di organi e tessuti in Italia. Ecco il testo della motivazione della Medaglia d’Oro concessa alla famiglia Green: “Cittadini statunitensi, in Italia per una vacanza, Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)-(di Nunzio De Pinto) Per il settimo anno consecutivo, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Angelo Antonio PASCARIELLO, ha dato la propria adesione formale alla partecipazione, promossa da Legambiente, intitolata “Puliamo il Mondo”. L’iniziativa “Puliamo il mondo”, che viene organizzata ogni anno da Legambiente in collaborazione con l’Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), per creare un rapporto di partecipazione tra i cittadini e le istituzioni locali, unite per testimoniare il proprio rispetto per il territorio, ha oramai assunto una grande importanza. Stamane, con inizio alle ore 9.00, decine e decine di giovani, studenti delle scuole cittadine, boys scout, e volontari, si sono presentati presso lo stand organizzato in proposito dal comune ed hanno ritirato l’apposito kit, costituito da: guanti, ramazza, busta in plastica (riciclabile, ovviamente), cappellino e maglietta. Poi in gruppi si sono ritrovati lungo il galoppatoio del viale Carlo III^ (è oramai diventato il simbolo della manifestazione) e hanno provveduto a ripulirlo. Da sette anni a questa parte, dunque, centinaia di studenti e cittadini sannicolesi, si ritrovano per alimentare e diffondere un messaggio che vuole essere di coinvolgimento per tutti. L’anno scorso furono un centinaio i giovani, tutti studenti, che aderirono in massa all’iniziativa e raccolsero una quantità infinita di spazzatura. Continua a leggere