Filignano(Is)- (di Michele Visco)  Lorenzo Coia chiede una deroga al numero di alunni per i plessi sottodimensionati ubicati in zone montane. Il primo cittadino ha scritto una lettera all’istituto comprensivo statale Jovine di Pozzilli. Il primo cittadino di Filignano Lorenzo Coia (nella foto) scende in campo ancora una volta in merito al problema delle scuole montane. Questa volta però lo fa in maniera precisa e con una lettera indirizzata alla direzione didattica dell’istituto comprensivo statale Jovine di Pozzilli all’interno della quale richiede una deroga al numero di alunni per i plessi sottodimensionati. “Premesso che il comune di Filignano – scrive Lorenzo Coia – è censito come comune totalmente montano e considerato che ai fini del riparto dei fondi ministeriali beneficia del contributo per i comuni sottodimensionati Continua a leggere

proiettile-fatto-brillareFilignano(IS)- (di Michele Visco) E’ stato rimosso nella mattinata di mercoledì l’ordigno bellico rinvenuto in località Varvarusa nel territorio comunale di Filignano, nelle vicinanze del campo di golf. Presumibilmente si è trattato di un proiettile di artiglieria italiana (diametro di 9 centimetri) inesploso, in cattivo stato di conservazione, risalente al secondo conflitto mondiale. Alle operazioni di rimozione, eseguite dal 21° reggimento Genio Guastatori, Continua a leggere

maresciallo-schioppa-e-nicandro-di-meoFilignano(Is)- (di Michele Visco) Luigi Schioppa (nella foto) è il nuovo comandante della stazione Carabinieri di Filignano. Il saluto del primo cittadino Lorenzo Coia e del sindaco di Pozzilli Paolo Passarelli. L’uomo dell’arma si è già impegnato moltissimo sul territorio. E’di Monteroduni il nuovo comandante della stazione Carabinieri di Filignano-Pozzilli. Da qualche settimana infatti il Mar. S, Ups Luigi Schioppa di 43 anni, coniugato con due figli, ha iniziato la sua attività sul territorio. E’ subentrato al maresciallo Antonio Iannazzo, promosso a dirigere la stazione di Venafro con decorrenza dal mese di gennaio 2009. Schioppa presta servizio da 23 anni nell’arma, 12 dei quali passati nel casertano, dove ha diretto la stazione dei Carabinieri di Ailano. Gli ultimi dieci, invece, lo hanno visto impegnato presso il nucleo operativo dei Carabinieri di Isernia. Continua a leggere

foto-filignanoFilignano(Is)- (di Michele Visco) grande festa in paese per i 100 anni di nonno Nicandro (nella foto a dx) . Un centenario per il piccolo comune della Valle del Volturno. Il sindaco Lorenzo Coia gli consegnerà una targa ricordo. Non c’è che dire. Nella Valle del Volturno ed in gran parte dei suoi paesi si vive proprio bene. Testimonianza di questa supposizione è l’età media dei residenti in zona. Anche Filignano può vantarsi l’appellativo di “terra longeva”. Infatti, nella giornata odierna la cittadinanza festeggerà a dovere il caro Nicandro Di Meo, cittadino del nicandro-di-meopiccolo paese e residente nella frazione di Mastrogiovanni.  Il suo certificato di nascita è datato 29 gennaio 1909. In mattinata il sindaco Lorenzo Coia a nome dell’amministrazione comunale, festeggerà il centenario filignanese con una visita portando in dono una targa ricordo con la riproduzione del proprio certificato di nascita del 1909. Il parroco di Filignano, don Pasquale Giampaglia, assente per un impegno di lavoro all’etsero, ha fatto recapitare al neo centenario nei giorni scorsi una bolla del Vaticano, con cui sua santità Benedetto XVI di cuore imparte l’implorata benedizione Apostolica a Nicandro Di Meo, in occasione del suo 100esimo compleanno. Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco)  si è svolta la premiazione del concorso “Una poesia per Filignano“. Il centro mainardico ha omaggiato i suoi poeti in erba. Soddisfatto il sindaco Lorenzo Coia. Si è svolta nel pomeriggio di sabato a Filignano la premiazione finale del concorso denominato “Una poesia per Filignano”. La sala multimediale del centro sociale di via Milano era stracolma per l’occasione. “Veramente una bella sorpresa – ha esordito l’assessore regionale Fusco Perrella Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco) il presidente del Consiglio regionale Mario Pietracupa si congratula con l’amministrazione comunale e con il sindaco Lorenzo Coia. “Il fotovoltaico, esempio di ingegno e soprattutto di coraggio”. Dopo l’inaugurazione del nuovo campo fotovoltaico di Filignano e dell’area Pip sul quale sorge avvenuta nella giornata di sabato, piovono in queste ore i commenti positivi per l’iniziativa portata avanti dall’amministrazione comunale del piccolo centro della Valle del Volturno guidata dal sindaco Lorenzo Coia. Uno dei tanti personaggi politici e rappresentanti in Consiglio regionale a fare i complimenti al primo cittadino di Filignano è stato Mario Pietracupa. Il presidente del Consiglio regionale tramite una nota inviata agli organi di stampa ha espresso il suo parere a favore dell’iniziativa. “Bisogna sostenere l’impresa sana, le idee che possono avere futuro come quella del fotovoltaico di Filignano – spiega Pietracupa – e non finanziare progetti sovradimensionati e sostanzialmente inutili. Il Molise necessità di progetti concreti con iniziative come quelle intraprese nel piccolo centro della provincia di Isernia che siano il più possibile rapportate alla sua realtà. Altrimenti vi è il rischio di seguire altri esempi catastrofici della zona. La politica deve smettere – precisa il presidente del Consiglio regionale – di riempirsi la bocca di paroloni e di assecondare manie di grandezza lontane anni luce dalla situazione attuale. Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco)  inaugurati il campo fotovoltaico e la nuova zona Pip di località Cerreto. Presenti numerose autorità. “Soldi spesi in maniera oculata”. Così il primo cittadino Lorenzo Coia. Per il comune entrate pari a 12euro l’anno. Inaugurazione in pompa magna nella mattinata di ieri per il nuovo campo fotovoltaico di Filignano e per la zona Pip dove sorge giù un’azienda affermata nel tempo, che attualmente occupa circa 200 dipendenti. Al taglio del nastro in località Cerreto erano presenti numerose autorità. Il sindaco di Filignano Lorenzo Coia, alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale, il presidente del Consiglio regionale Mario Pietracupa, l’assessore alle Attività produttive Franco Giorgio Marinelli, l’assessore alla cultura Sandro Arco, il realizzatore del progetto l’ingegnere Castello e numerosi sindaci della Valle del Volturno. Un esempio di efficienza realizzato con 300mila euro di finanziamenti regionali e con grande arguzia in prospettiva da parte dell’ amministrazione comunale di Filignano che incrementerà le sue entrate annuali di ben 12mila euro. Il campo fotovoltaico sarà in grado di produrre ben 25mila Kw di energia all’anno ed andrà a rifornire tutte le aziende che approderanno nella ristrutturata area Pip. Nell’ottica di sviluppo va detto che la zona è fonte di interesse già di alcuni imprenditori molisani Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco) un comune virtuoso. Ecco tutti gli interventi attuati nel corso degli anni dall’amministrazione comunale guidata da Lorenzo Coia (nella foto)a favore dell’ambiente. Intanto sabato con l’inaugurazione del campo fotovoltaitico verrò compiuto un ennesimo passo in avanti. Tutti ormai conoscono il tipo di politica ambientalista adottata dal primo cittadino di Filignano Lorenzo Coia e dall’intera amministrazione comunale del centro volturnense. In attesa di inaugurare la nuova area Pip e il campo fotovoltaico nella giornata di sabato 22 novembre, Lorenzo Coia sindaco di Filignano sono stati resi noti tutti gli interventi messi in atto durante questi ultimi anni a favore delle energie alternative e del risparmio energetico. Il primo passo è stato quello dell’eliminazione delle lampade ad incandescenza che sono state sostituite con lampade a risparmio energetico. Un totale di 600 punti luce, con un risparmio stimato intorno al 70% di energia elettrica. In seguito si è provveduto all’attivazione del campo fotovoltaico da 18,36 kwp, con ben 102 pannelli solari che produrranno in media circa 23.988 km anno (circa 10mila euro guadagnati). Ma il comune guidato da Coia non si è fermato qui. Infatti, nel prossimo futuro si provvederà al raddoppio del fotovoltaico con il bando denominato “fotovoltaico di alto pregio” emanato da “Minambiente” per le aree protette (Pnalm). Altri interventi “alternativi” riguarderanno il finanziamento del bando “il sole negli enti pubblici” Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele VIsco) l’ultimo commosso saluto al “Nonno del Molise“. Così la cittadinanza ha salutato per l’ultima volta l’amato Umberto Salvatore che si è spento alla veneranda età di 93 anni. Lutto a Filignano dove nella mattinata di martedì, dopo una lunga malattia, è deceduto il caro Umberto Salvatore, classe 1915, eletto nel 2005 “Nonno del Molise” in occasione della festa nazionale dei nonni (L.159/2005). Nonno Umberto aveva ricevuto il premio per la lunga esperienza maturata in Italia che all’estero come emigrante (Belgio 56, Francia 57/61, Milano 61/74), per le sofferenze patite nella lunga vita militare durata ben 8 anni con ferite alla gamba che gli avevano procurato una parziale invalidità (guerra di Spagna 37/39 e seconda guerra mondiale 41/45). Padre di 4 figli, con 8 nipoti e 5 pronipoti, vedovo, con il suo lavoro ha contribuito alla rinascita del comune di Filignano, elemento messo in evidenza dal sindaco Lorenzo Coia, Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco) Anche il comune di Filignano ha ricordato i suoi caduti nella giornata di ieri in cui l’Italia ha onorato coloro che combatterono e caddero per l’indipendenza, l’unità e la libertà della patria. Per questo motivo il sindaco Lorenzo Coia, le autorità militari e civili del piccolo centro ai piedi delle Mainarde e l’amministrazione comunale hanno organizzato un sentita e partecipata manifestazione. La mattinata destinata al ricordo si è aperta intorno alle ore 11 con il raduno in piazza Municipio. Subito dopo la santa messa officiata dal parroco di Filignano don Pasquale Giampaglia. A seguire la commemorazione dei caduti Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco) Alberto Aquilani e Giuseppe Rossi, l’orgoglio della Valle del Volturno. I due calciatori hanno ben figurato con la nazionale di Marcello Lippi. Il primo è originario di Filignano, l’altro di Acquaviva d’Isernia. I cittadini di Filignano e di Acquaviva d’Isernia saranno estremamente orgogliosi dei talenti che hanno partorito a livello calcistico. Stiamo parlando delle due nuove stelle della nazionale italiana di calcio e cioè Alberto Aquilani e Giuseppe Rossi. Il primo è stato il vero e proprio protagonista della gara di qualificazione mondiale che ha visto gli azzurri opposti al Montenegro. Grazie alle sue due reti la formazione azzurra ha conquistato i tre punti in palio. Attualmente Alberto Aquilani milita nella Roma e con il passare del tempo sta raccogliendo quanto seminato.

Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco) Piccoli comuni ed Anci in audizione al senato. “No ai tagli senza concertazione”. Così Lorenzo Coia, (nella foto) responsabile consulta Anci. Al centro del dibattito la riforma del ministro Gelmini. L’Anci nazionale e quella regionale scendono nuovamente in campo contro la riforma del ministro Gelmini. “La somma dei tagli agli orari, al personale e al numero delle scuole non può portare ad un innalzamento della qualità del sistema di istruzione nel nostro paese”. Così il coordinatore dei piccoli comuni e sindaco di Tramezzo, Mauro Guerra al termine dell’audizione Anci presso la commissione del senato sul disegno di legge 1108. Naturalmente a risentire di queste decisioni saranno soprattutto i piccoli comuni. Per questo motivo è intervenuto in merito tramite una nota inviata agli organi di stampa, anche Lorenzo Coia, rappresentante consulta nazionale Anci. Il sindaco di Filignano si è soffermato molto sulle parole di Mauro Guerra. “L’innalzamento della qualità del sistema scolastico Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco) torna a riunirsi il Consiglio comunale. La discussione verterà su una sola questione e cioè quella riguardante l’eolico. Si discuterà della probabile realizzazione di impianti per la produzione di energia alternativa.Nuova riunione per il Consiglio comunale di Filignano (nella foto dx panoramica del paesaggio ambiantalistico di FIlignano) che in quest’ultimo periodo si è stato convocato dal sindaco Lorenzo Coia più volte per la trattazione di argomenti importanti e tutti di grande interesse per l’intera collettività. L’assise civica si riunirà martedi sera a partire dalle ore 20 per la discussione, rimandata nei giorni scorsi sull’eolico. Il dio del vento ancora una volta protagonista. Infatti, gli amministratori dovranno trattare l’argomento rinviato la settimana scorsa durante il primo Consiglio, inerente lo studio, lo sviluppo e la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (eolico) Continua a leggere

Filignano(Is)- (di Michele Visco)  Il sindaco Lorenzo Coia scrive alla Regione proponendo alcune osservazioni sulla legge regionale numero 15 del 21 maggio 2008 che disciplina gli impianti eolici e fotovoltaici sul territorio. In qualità di vice presidente della Comunità del parco, chiesta maggiore collaborazione sull’argomento. “Alcune scelte sul tema appaiono irragionevoli. Il sindaco di Filignano Lorenzo Coia che da ha sempre dimostrato sensibilità ed interesse verso le problematiche ambientali ha inviato una missiva al presidente della giunta regionale e al presidente del Consiglio regionale del Molise in merito alla legge numero 15 del 21 maggio 2008 che disciplina l’insediamento di impianti eolici e fotovoltaici. Coia in qualità di sindaco e vice presidente della Comunità del Pnalm ha fatto della accurate osservazioni.  Continua a leggere

Filignano(Is)-( di Michele Visco) è tutto pronto per il festival internazionale dedicato a Mario Lanza. Questa sera gran galà di apertura la presenza di Chiara Taigi. Anche quest’anno il presidente della giuria sarà Katia Ricciarelli. L’evento presentato in conferenza stampa rientra in “Moliselive”. Le notti filignanesi si illumineranno grazie alle note dei partecipanti alla 12esima edizione del festival internazionale “Omaggio a Mario Lanza” organizzato dal comune di Filignano con la partecipazione di altri enti. La manifestazione rientra a pieno titolo ormai da due anni nel cartellone di eventi sponsorizzati da “Moliselive”. C’è attesa in paese per l’evento canoro e musicale che vedrà protagonisti molti concorrenti anche per questa edizione. Continua a leggere

panoramica di Filignano(Is)

calciatore della Roma Alberto Aquilani

Filignano(IS)-(di Michele Visco) il comune chiama, Alberto Aquilani risponde. Per ora la visita è rinviata ma a breve il forte calciatore della Roma si recherà in paese per conoscere il sindaco e i numerosi suoi ammiratori. Il giovane talento vanta legami di parentela nel centro volturnense. Nei giorni scorsi il primo cittadino di Filignano Lorenzo Coia ha inviato ancora una volta una missiva diretta al calciatore della Roma Alberto Aquilani che vanta origini filignanesi o meglio può vantare parenti vissuti a Filignano come la mamma. Un connubio inscindibile che lega questo giovane sportivo con la Valle del Volturno Continua a leggere