sorgente marettoSospensione del servizio idrico prevista per il 7 agosto a Piedimonte Matese

Il giorno giovedì 7 agosto la città di Piedimonte Matese vedrà un’interruzione dell’erogazione del servizio idrico. Lo ha reso noto oggi il sindaco Vincenzo Cappello in un avviso pubblico in cui viene specificato che l’assenza d’acqua su tutto il territorio comunale si avrà dalle ore 8.00 alle ore 18.00. (altro…)

Lavori-acquedottoAl via l’aggiornamento funzionale dell’Acquedotto Campano: si avvicina
lo stop alla turnazione dell’acqua per i comuni della Media Valle del Volturno

I comuni della Media Valle del Volturno presto non avranno più a che fare con il seccante rito della turnazione dell’acqua. Partono a Piedimonte Matese i tanto attesi interventi alla sorgente (altro…)

maretto_piedimontePiedimonte Matese(CE)– Il noto problema del Maretto e delle sue sorgenti che periodicamente si intorbidano al verificarsi di piogge particolarmente abbondanti, rendendo necessaria la turnazione dell’acqua tra i comuni della Media Valle del Volturno, ha trovato una soluzione che risolverà i tanti disagi che derivano dall’assenza periodica del servizio idrico. Sono stati gli stessi funzionari della Regione Campania ad anticiparlo, nel corso di un tavolo tecnico convocato l’altro ieri presso la Prefettura di Caserta, a cui hanno preso parte tutti i sindaci dell’Alto Casertano interessati, il dirigente della Regione Ciro Pesacane accompagnato dallo staff tecnico, la dottoressa Laura Leoncini dell’ Asl, (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- L’Amministrazione Comunale e le Associazioni tentano di trovare le possibili soluzioni al gravoso problema. Si è tenuto oggi un incontro fortemente voluto dall’ Amministrazione comunale di Piedimonte Matese presso la Prefettura di Caserta sul problema della sospensione nella erogazione dell’ acqua in caso di abbondanti precipitazioni e conseguente inquinamento della sorgente del Maretto.All’incontro con funzionari prefettizi, hanno preso parte il sindaco, avv. Vincenzo Cappello, con il vicesindaco prof. Costantino Leuci neo assessore al ramo, e rappresentanti della Regione Campania e del Consorzio Idrico della Provincia di Caserta. Il sindaco ha rappresentato con forza i disagi patiti dai cittadini di Piedimonte e l’insostenibilità di una situazione che si protrae da troppo tempo, penalizzando soprattutto la nostra città che pur essendo servita esclusivamente dalle acque della sorgente del Torano, è costretta a cederne una parte a vantaggio di comuni limitrofi serviti dal Maretto, quando questo viene interessato da fenomeni di inquinamento, come è accaduto ancora alcune settimane fa, in occasione di forti temporali. Gli Continua a leggere

Elezioni Counali Alife 09. Gentili lettori, votate i sondaggi sui candidati papabili e su cosa va e cosa non va per Alife. Inviateci vostre proposte, programmi e quant’altro per la rinscita di Alife, ancora attanagliata da tanti problemi, in ultimo quello della crisi idrica. A tale proposito è nuovamente sceso in campo il nostro lettore, si tratta del Sign. Paolo Cornelio che ci ha inviato un interessante intervento in merito all’ annosa situazione in cui il nostro comune é interessato in questi giorni, ovvero quello riguardante l’inquinamento della sorgente Maretto  in seguito alle pioggie insisistenti dei giorni scorsi. Il problema acqua non riguarda solo Alife ma tutti i comuni della vallle alifana. Speriamo si possano prendere seri provvedimenti in merito sulla faccenda, in quanto la gente é proprio stanca delle continue e ripetute interruzioni dell’ erogazione idrica. Eppure siamo al 3000. Vi ricordiamo che tutti gli articoli riguardanti Elezioni comunali Alife & d si possono leggere nella rubrica delle Categorie ( barra laterale dx home page portale, guardare in ordine alfabetico) dedicata allo “Speciale Alife Elezioni comunali 09“.

Alife(Ce)- (di Paolo Cornelio) Cari lettori, la redazione mi chiede di inviare un problema che la prossima amministrazione può affrontare. Secondo me il problema più grave e l’acqua, e ne abbiamo la prova in questi giorni. E mai possibile che ogni volta che piove il Maretto si inquina! molti paesi restano senza acqua e nessuno se ne frega. Gli alifani pagano l’acqua al consorzio idrico indipendentemente che sia buona o inquinata, e l’ente non prende mai provvedimento, ma è sempre il comune ad intervenire non solo per queste cose, ma anche per fare condotte e pagare elettricità per l’impianti “pozzo San Michele, Fontanelle, Valle Petraia “ecc.  Continua a leggere