povertaIsernia– Aveva ragione il celebre economista inglese John Maynard Keynes quando sosteneva che la disoccupazione fosse un fenomeno potenzialmente duraturo e cronicamente insidioso per via della incapacità del sistema economico a mitigarlo in tempi certi. Le risorse pubbliche potrebbero rappresentare, in base alle teorie keynesiane, una valida alternativa alla disoccupazione, atta a contrastarla attraverso una sana e oculata attività espansiva della politica fiscale, ma non è affatto così nel Bel Paese. Anche a Keynes verrebbero seri dubbi sull’ utilità della spesa statale a vedere oggi quale sia l’impiego del denaro pubblico nel nostro (altro…)

Annunci