Monteroduni(IS)- (di Michele Visco) la tragica fine di “Willy”, pastore di cucciolo maremmano probabilmente avvelenato e gettato nel cassonetto dei rifiuti. La denuncia di alcuni cittadini. Alcuni cittadini di Monteroduni ci hanno scritto per portare alla luce una storia veramente preoccupante ed allarmante riguardante la sorte accorsa ad un cucciolo di pastore maremmano di nome “Willy”. Il cane era arrivato in contrada “Madonna del Piano” a Monteroduni da circa un anno ed è stato subito accolto ed accudito da alcune famiglie che hanno provveduto alla sua cura, facendolo diventare immediatamente il cane del quartiere. Continua a leggere