no alla violenza sulle donneAILANO(CE)- Ridurre la Giornata Internazionale della donna a mera occasione per uscire a ballare, cantare e, nel peggiore dei casi assistere ad osceni spogliarelli maschili, è davvero RIDUTTIVO ed OFFENSIVO per la nostra intelligenza. Il ruolo della donna nella società, le discriminazioni e le violenze che ancora oggi tante donne sono costrette a subire, non possono essere ricordati un giorno solo e soprattutto non si può ridurre questa occasione ad un inutile festeggiamento, vuoto e privo di significato!!!
Non pensate che le “donne ailanesi” avrebbero voluto essere invitate ad un convegno, a (altro…)