La Clinica è la quarta in Italia a firmare il progetto Orbis dell’Agfa HealthCare per l’aumento della qualità nel processo di cura del paziente

Maddaloni(Ce)-Cartella clinica on line, referti spediti a casa dei pazienti, assistenza informatizzata, coordinamento telematico tra reparti e operatori all’interno della stessa struttura sanitaria. Sono i vantaggi per i cittadini dati dalla telemedicina e dalla digitalizzazione dei dati clinici.  Un esempio concreto? La Casa di cura “San Michele” di Maddaloni, in provincia di Caserta, che ha appena firmato il progetto Orbis dell’Agfa HealthCare, con la finalità di aumentare la qualità del processo di cura del paziente, grazie alla possibilità di gestire telematicamente reparti, terapie, referti, ricoveri, dimissioni e trasferimenti, documentazione medica ed infermieristica.  Continua a leggere

Pubblicità

La troupe del biscione a Piedimonte per  i costosissimi ospedali mobili, abbandonati da anni CAMPER TELEMEDICINA , BLITZ  RETI MEDIASET

Piedimonte Matese(Ce)-Il servizio annunciato da anni, mai partito Piedimonte Matese(Ce)-  Per tre camper di Telemedicina fermi da anni  è arrivata ieri – direttamente da Milano  una  troupe di un noto programma televisivo, in onda tutti i giorni su ben tre reti nazionali. L’incursione  della troupe- organizzata dal  giornalista freelance casertano, Giuseppe Sangiovanni,  collaboratore di giornali, radio e tv nazional. Troupe che ha trovato serie difficoltà a stanare(e realizzare  il servizio) i tre camper, spostati negli ultimi giorni dal parcheggio dell’ospedale di  Piedimonte Matese, in una officina meccanica casertana- che come da regola, non ha permesso di effettuare nella proprietà privata le riprese- ostacolate senza successo, incredibilmente anche all’esterno della struttura. Quì l’attore caiatino Giovanni Albano ha raccontato ai telespettatori la vergognosa vicenda. Continua a leggere