SCAN2 001Castel Volturno(Ce)- Qualche settimana fa Tommaso Morlando, presidente dell’Ass. Officina Volturno, lanciò l’allarme sul caso Zanzara Tigre mediante una denuncia pubblica(Leggi qui), con la quale chiedeva l’intervento delle Istituzioni.  La risoposta non é tardata a venire, l’unica cosa che le Istituzioni interpellate hanno risposto che non é di loro competenza. Il solito copione, il solito scaricabarile, di fronte all’emergenza tutti cercano di evadere dai loro compiti principali, quelli cioé della sicurezza e della salute pubblica. Cose da pazzi! Di seguito riportiamo il commento del Morlando con la copia delle risposte ricevute dalle autorità interpellate.

Questa è la risposta ricevuta dalla Regione Campania … l’assessore all’ambiente afferma che non è sua competenza… forse sarà dell’ assessore alla Sanità? Forse le ecoballe che circondano il nostro territorio da Giugliano a Villa Literno e che sono un autentico (altro…)

Sede dove c'è l'impianto di sollevamento Chiusini che saltano ...perchè le pompe funzionano male Egregi signori, mi urge segnalarvi una situazione divenuta “IMPORTANTE” e di denuncia pubblica che Vi inoltro per opportuna conoscenza, sostegno ed intervento dove possibile. Le foto dimostrano l’ex porto di Pinetamare, ormai da oltre 4 anni in attesa dell’inizio dei lavori per il nuovo mega porto da 1200 posti barca, appalto in progetto di (altro…)

RICHIESTA DI INTERVENTO URGENTE SU TUTTO IL TERRITORIO PER LA PREVENZIONE ED IL CONTROLLO DELLE MALATTIE TRASMESSE DA INSETTI VETTORI ED IN PARTICOLARE DALLA ZANZARA TIGRE (AEDES ALBOPICTUS)

VISTE LE ABBONDANTI PIOGGE CHE MOLTO PROBABILMENTE CONTINUERANNO FINO ALLA FINE DI MARZO (altro…)

Tommaso-MorlandoAssociazione Culturale Sociale Politica “Centro Studi Officina Volturno”

Una buona notizia da un lato ed altre poco “chiare” dall’altro…
La buona notizia è che oggi, solo a Pinetamare , sono state raccolte ben 39 quintali di differenziata… una cifra importante… quindi i risultati iniziano ad esserci… anche se bisogna continuare con i controlli ….e cosa altrettanto importante e che la commissione Prefettizia ha emesso un ordinanza che finalmente va a regolare tutto il sistema della raccolta rifiuti. (altro…)

Foce Darsena Pinetamare chiusaAndando oltre la polemica del miraggio dell’inizio dei lavori del porto di Pinetamare (avventura imprenditoriale gestita malissimo soprattutto dal punto di vista mediatico e (altro…)

parco saraceno4 parco saraceno1 parco saraceno2 parco saraceno3Associazione Culturale Sociale Politica “Centro Studi Officina Volturno”

Questa mattina un gruppo di abitanti “regolari” del Parco Saraceno, sono venuti a farci visita nella nostra sede di piazza delle Feste denunciando un episodio che ha dell’incredibile e che non trova nessuna giustificazione in una società civile. Come sia possibile poter continuare a far restare una situazione che sotto il profilo igienico sanitario è insostenibile e di grave responsabilità degli organi competenti. Inoltre le abitazioni sono sfornite di energia elettrica che in modo abusivo e pericolosissimo viene prelevata da altre abitazioni confinanti ed è di questi giorni che le forze dell’ordine hanno staccato questi allacci abusivi… ma già da ieri sere le case erano ugualmente illuminate. Il fatto: chiamare queste strutture abitazioni è un eufemismo, sono ruderi ormai abbandonati che persone senza diritto e speranza continuano ad occupare (altro…)

Sul barbaro omicidio di Pasquale Romano, vittima innocente della camorra, il 30enne di Cardito ucciso a Napoli nel quartiere di Marianella lo scorso 15 ottobre 2012, in merito ad un articolo di don Patriciello pubblicato sul quotidiano Avvenire ( che si riporta si seguito) sul significato cristiano del “perdono”,  Tommaso MORLANDO scende in campo risponde e dice la sua:

Tommaso Morlando risponde a Don Maurizio

Don Maurizio è un prete, la sua missione è la redenzione degli uomini… Io semplice uomo, con un pochino d’esperienza di vita, resto poco convinto che ci sia qualche motivo “nobile” dietro il pentimento di una madre che per una “manciata di monete” è complice di un omicidio di un ragazzo “nemico” e schierata di fatto in una guerra tra clan. (altro…)

Castel Volturno(Ce)- Anche a Castel Volturno è iniziato l’anno scolastico, e alcune vecchie e perniciose difficoltà sembrano essere state finalmente superate, ma non vorremmo che ne iniziassero altre che con maggiore attenzione e programmazione (altro…)

Castel Volturno(Ce)- Pochi giorni orsono denunciammo pubblicamente  che nella Darsena S. Bartolomeo di Pinetamare erano stati riversati dei contenitori stradali per la raccolta rifiuti, gli stessi continuano a galleggiare  in bella mostra con il loro sgradevole contenuto (altro…)

Associazione Culturale Sociale Politica
“Centro Studi Officina Volturno”

Lettera aperta a tutte le autorità preposte –
Il ripristino della legalità avviene attraverso il rispetto delle regole elementari del vivere civile e quando ciò non avviene, nonostante l’impegno della società civile, allora il problema diventa serio e bisogna preoccuparsi. Di seguito riporto un iniziativa preparata e promossa dai cittadini su FB, per difendersi dai commercianti abusivi. (altro…)

Ormai sta diventando una pratica “normale”, …il servizio veterinario non funziona, non ci sono soldi per i canili, la gente continua ad abbandonare queste povere bestie nelle nostre zone perchè isolate…ed alla fine questa è l’amara conclusione… La presente rappresenta una denuncia pubblica fatta da giovani del nostro territorio, chi può faccia qualcosa. Continua a leggere

La vicenda  del giovane casertano scomparso, “Pietro MOSCATO”  originario di Castel Volturno, ha davvero dell’incredibile!  Il giorno 3 Gennaio si é svolta anche una veglia di preghiera presso la chiesa di Baia Verde,  ma occorre continuiare a segnalarem a cercare, a far veicolare questi annunci nella Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)– Tommaso Morlando: APPELLO PER NON MORIRE…..Nel territorio di Castel Volturno è calata da tempo una Maledizione Ambientale. Oggi giorno si “scopre” qualcosa di Continua a leggere

La gente innocente continua a morire e nonostante che la magistratura faccia tantissimo, quando si scoprono i reati in genere questi sono co0nsumati da tempo e i danni diventano irreparabili. Con grande modestia ed esulando da ogni forma di protagonismo… è triste sapere oggi, che le nostre denunce, fatte da mesi sia sul sito http://www.officinavolturno.com , sia con il periodico Informare http://www.informareonline.com avevano da tempo lanciato l’allarme ed indicato luoghi. Adesso chiediamo che si facciano subito le bonifiche e che si prendano provvedimenti immediati almeno per l’acqua di falda che viene utilizzata in quelle zone che in alcuni casi è utilizzata anche a scopi umani. I cittadini sono spaventati….leggono cose agghiaccianti che vengono ritrovati sul nostro territorio, ma nessuno informa correttamente, nessuno che dia delle indicazioni almeno per fare prevenzione…. ma è normale? Tommaso Morlando

ANOMALIE TERMICHE SUI SUOLI DEI REGI LAGNI

Da Castel Volturno a Villa Literno

Continua il lavoro dell’Associazione Officina Volturno per recuperare tutte le informazioni utili e Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Disagi, solo disagi e disservizi ingiustificabili. Da tempo tantissimi cittadini chiamano nella nostra sede di Officina Volturno e del periodico Informare, per segnalare la mancanza di linea telefonica da mesi. Anche al numero della nostra sede siamo in attesa di riparazione della linea, che funziona ad intermittenza, a tantissime persone i nostri legali in modo assolutamente gratuito hanno inoltrato lettera di contestazione, ma i disagi sono enormi, come il disservizio postale che continua nella zona di Via Porchiera, Ischitella e parte della Domiziana, per non parlare dei trasporti che hanno costretto i tanti ragazzi di Castel Volturno a dover usare trasporti privati che arrivano a circa 100 euro Continua a leggere

Il 27 Gennaio è il Giorno della Memoria dedicato alle vittime della Shoah. Una giornata istituita il 20 Luglio del 2000 per commemorare i tragici eventi della Seconda Guerra Mondiale. Sono passati tanti anni da quei giorni di terrore e non ci appare vero tutto ciò che è accaduto, mai avremmo pensato che la mente umana sarebbe stata così malefica. A distanza di tanto tempo abbiamo chiesto cosa Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Ormai l’indignazione verso fatti e comportamenti ignobili dei nostri politici tarda a venire da parte della cosiddetta società civile, e uno stato nonostante un Ministro come Maroni (in tempi non sospetti abbiamo ampiamente apprezzato il suo lavoro) che vede la PAGLIUZZA dei comuni a loro ideologicamente invisi, come quello di Camigliano, e non la TRAVE in comuni come Castel Volturno in cui un ordinanza della DDA chiede l’arresto del sindaco PDL Antonio Scalzone, indagato per concussione con la camorra. Nessuno vuole fare facile giustizialismo, ma di fronte a intercettazioni, richieste d’arresto e concussioni malavitose che riguardano sindaco, assessori, consiglieri e Continua a leggere

Ormai ci stanno uccidendo giorno per giorno… qualsiasi tipo di scarico viene gettato nei Regi lagni e giunge a mare … ormai è tutto il sistema biologico e alimentare che viene intaccato, non è solo un discorso di balneabilità o meno… si riesce a comprendere?

Castel Volturno(Ce)- A seguito di una convenzione firmata il 22 giugno 2007 tra l’ARPAC e l’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del CNR (CNR-IIA) è stato prodotto recentemente un primo lavoro all’interno di un programma più ampio e inerente alla “Creazione di una struttura finalizzata alla gestione ed elaborazione di dati telerilevati per la tutela dell’ambiente”. Questo lavoro si basa sul telerilevamento satellitare. Continua a leggere

Associazione Culturale Sociale Politica“Centro Studi Officina Volturno”. Oggetto: risposta intervento Scalzone.

Castel Volturno(Ce)- Oggi sulla stampa,si legge una notizia abbastanza inquietante, e cioè: il sindaco del PDL Antonio Scalzone, annuncia che il territorio di Castel Volturno sarebbe disposto ad ospitare la spazzatura che in questi giorni è rimasta a terra a Napoli e periferie, diventato caso nazionale e che nelle discariche non è possibile sversare. Continua a leggere

 Caserta – Esprimo solidarietà e vicinanza a seguito delle intimidazioni ricevute a nome personale e dell’IdV regionale al sindaco Vincenzo De Angelis. Non lasciamo da solo Vincenzo, restiamo al suo fianco per dargli forza e sostegno in una quotidianità d’impegno per la sua terra e per amministrare nella legalità, senza subire pressioni o intimidazioni. “Fare politica dalle nostre parti è sempre più difficile”. La criminalità e la camorra per continuare a mantenere un potere che non vuole assolutamente perdere, prima provano ad isolare e a delegittimare quegli amministratori onesti e competenti come Vincenzo, e poi quando non ci riescono li uccidono… come hanno fatto con il povero Angelo Vassallo. Per questo le istituzioni, le forze politiche, sociali e civili devono stare unite per affermare pienamente la presenza dello Stato Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Da tempo tantissimi cittadini ci continuano a contattare e a denunciare una situazione di grave disagio e  malessere che desta non poche preoccupazione, particolarmente per la salute dei bambini e degli anziani. Le problematiche sono diverse, e colpiscono il nostro territorio sempre nei periodi estivi. Continua a leggere

Castel Volturno: la spazzatura? Sui tetti. Nel Parco Saraceno sei mesi fa un cartello invitava a sistemare i rifiuti in garage. Ora le discariche sui tetti

Castel Volturno(Ce) – Qualche tempo fa un reportage fotografico firmato da Tommaso Morlando (vedi quì) mostrava un grosso cartello esposto all’ interno del Parco Saraceno, a Castel Volturno: invitava a non buttare la «monnezza» qua e là, ma a sistemare piuttosto i rifiuti speciali in garage. Continua a leggere

Macerata Campania(Ce)-  “PER UNA SCUOLA IN MOVIMENTO…LE PORTE SONO SEMPRE “APERTE”. Giovedi 27 Maggio 2010 del Progetto Scuole Aperte presso l’Auditorium della Scuola secondaria di 1° Grado “G.PASCOLI” in VIA MAZZINI 10 a partire dalle ore 18,00 si svolgerà un’ importante SEMINARIO dal titolo:  “INTEGRAZIONE e PACE”. Progetto Scuole Aperte Azione A Anno Scolastico 2009/2010. Il responsabile del progetto é il prof. Antonio Galatola. Il seminario si aprirà con l’ introduzione ed i saluti Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Speciale Ambiente Rai 2 con Tommaso Morlando. Il nostro inviato Paolo Zagari è tornato con le telecamere di Crash a Castelvolturno, dove l’immigrazione selvaggia è la coneguenza diretta dell’ incuria e dell’abbandono del territorio. Ne è l’emblema la costa dove lo scempio e l’abusivisdmo selvaggio hanno distrutto le potenzialità turistiche della zona. Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo il seguente messaggio di solidarietà. La redazione ed il coordinamento di “Alto Casertano-Matesino & d” desidera associzrsi ed unirsi agli attestati di solidarietà e di vicinanza c he stanno sopraggiungendo in queste ore a favore di Tommaso Morlando e del sito d’ informazione “Officina Volturno”, oggetto di un vile attacco di hacker informatici. Condanniamo l’insano gesto perpetrato da personaggi il cui intento é solo quello di intimidire,e di fermare l’operato di chi con onestà e rettitudine cerca di svolgere il proprio servizio d’informazione con trasparenza, serietà e legalità.

Castel Volturno(Ce)- “Solidarietà e vicinanza a “Tommaso Morlando” e a tutta la redazione del portale d’informazione della nostra provincia “Officina Volturno”  (www.officinavolturno.com ). Il portale anticamorra (é autore anche di “Informare” , periodico cartaceo diffuso in gran parte della ns provincia) impegnato in primo piano per la difesa della Legalità, dell’Ambiente, dei Diritti e della Pace, gestito dall’ Associazione Centro studi Officina Volturno di Castel Volturno(Ce), Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Salvatore Borsellino fratello del giudice Paolo Borsellino scrive a Tommaso Morlando: ” Caro Tommaso Morlando (dirigente regionale IDV lotta alla criminalità organizzata), ti do il benvenuto tra i miei compagni di lotta per la GIUSTIZIA e per la VERITA’. Oggi che finalmente sembra cominciare a squarciarsi il velo che da 17 anni copre le vere responsabilità delle stragi di Capaci e di via D’Amelio e stanno per venire alla luce i veri motivi dell’assassinio di Paolo e dei ragazzi della sua scorta, oggi che è vicino il momento in cui verrà portata alla luce la scellerata trattativa tra mafia e Stato per cui Paolo Borsellino è stato ucciso e la sua Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Per circa un paio di settimane oltre 1.000 utenze telefoniche di Pinetamare sono rimaste inoperative a causa di un guasto che ha interessato la cabina Telecom situata nei sotterranei del Parco Saraceno. Bè! Non c’era da stupirsi che ciò accadesse prima o poi. La centralina, difatti, è situata in una zona fatiscente ed assolutamente impraticabile, dove spesso si verificano infiltrazioni di acqua. Continua a leggere

Mi rivolgo a tutti i nostri consiglieri regionali in Campania…visto che l’argomento è d’interesse nazionale e sia la stampa che la TV nazionale ci ha dato ampio risalto…. perchè non intervengono presso il presidente Bassolino ? Infine …si richiede un intervento forte da parte dei parlamentari nazionali dell’IdV verso il ministro all’ambiente perchè non è possibile continuare a “nascondere” responsabilità oggettive . Saluti. Tommaso Morlando Responsabile regionale Campania IdV

Castel Volturno(Ce)- Il responsabile regionale degli impianti di depurazione della Regione Campania,Ing. Orrico, ammette tranquillamente che ci sono chiare responsabilità da parte del gestore Hydeogest per l’inquinamento ambientale provocato su circa 50 kilometri di costa. Chi pagherà per i danni arrecati all’economia turistica di tutto il Litorale Domizio che ne esce distrutto? Se ci sono responsabilità acclarate a tal punto da sospendere i pagamenti al gestore…perchè costoro non si denunciano penalmente e si scioglie il contratto? I nostri referenti in regione Campania cosa fanno? Firmato : Tommaso Morlando responsabile Regionale IdV e Centro studi Officina Volturno….Di seguito l’intervista rilasciata ad una testata provinciale. Vermi nel mare napoletano, casertano e a Gaeta. Tutta colpa della Hydrogest che ha sbagliato la depurazione. Quest’ennesima, sfigatissima vicenda di ordinario sfascio, spiegata dall’ingegner Orrico, che per conto della Regione controlla i processi: Fanghi fermentati, già da marzo abbiamo sospeso i pagamenti. Ma non c’è pericolo per la salute dei bagnanti “La Hydrogest ha sbagliato la fase di smaltimento dei fanghi prodotti in tutti gli impianti di depurazione, ecco perche’ ci sono i vermi che comunque non costituiscono pericolo per la salute“ Continua a leggere