bombe d'acqua campania Tromba d’aria a Napoli e provincia. Chiuse stazioni della metro. Fiumi di fango in autostrada. Caos al porto. Nel Casertano disagi gravi. Una “bomba” d’acqua e grandine, di grande violenza, si abbatte intorno alle 13.40 su Napoli. Tavolini, sedie dei bar e cartelloni divelti. Disagi per la circolazione stradale. Tante le telefonate ai vigili del fuoco. Un grosso albero è caduto a viale Kennedy, abbattendosi su una Smart: tragedia sfiorata. ASERTA – L’eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sin dalle prime luci di oggi anche sul Casertano ha determinato enormi disagi alla circolazione ma anche danni a strade ed abitazioni. Dall’Agro Aversano (difficoltà si sono registrate ad Aversa, Frignano, San Marcellino, Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa) fino al capoluogo, passando per Marcianise e San Nicola la Strada, le fogne non hanno retto l’urto delle piogge torrenziali. (altro…)