Cerchi-cielo-Vairano-GarganoMISTERO – La coppia di Pozzilli si era recata a fare shopping al mercato di Vairano, nel limitrofo territorio della Campania. Giunti sul posto (attorno alle ore 11 di domenica 26 Ottobre 2014), marito e moglie sono stati testimoni, assieme a (altro…)

Pubblicità

Benevento- Il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (C.U.B.M.G.C.) comunica che ha partecipato alla registrazione della nota trasmissione “Mistero” di Italia 1. Al centro studi e segnalazioni di Benevento, sarà dedicato uno spazio che dovrebbe essere di circa una decina di minuti inserito in un servizio che si prevede approssimativamente di circa 20 minuti dedicato agli ufo in Campania, teatro negli ultimi tempi di una innumerevole serie di avvistamenti. La puntata della popolare trasmissione di Quadrio srl, andrà in onda martedì 08 febbraio 2011, come ci hanno comunicato i collaboratori del canale Mediaset venuti in Campania per effettuare delle riprese proprio da alcuni dei luoghi dove sono avvenuti importanti avvistamenti. Il Dr. Angelo Carannante, presidente del CUBMGC ha risposto alle interessanti domande che gli sono state poste dalla conduttrice, facendo una panoramica della localizzazione e della frequenza Continua a leggere

Bacoli(Na)- La gente accorre ancora una volta in massa ad un convegno sugli UFO e Marte dal titolo: “Siamo già stati su Marte”? svoltosi, presso le Stufe di Nerone a Bacoli (NA) sabato 23 ottobre 2010.
 Non c’è che dire, dove arrivano l’ing. Ennio Piccaluga ed il Dr. Angelo Carannante, il successo è assicurato. Non i soliti convegni con poche anime, ma veri e propri eventi di massa. Dopo Crispano e Fragneto Monforte, la situazione ancora una volta si è ripetuta a Bacoli (Napoli), presso le Stufe di Nerone, in una bellissima sala e nell’incantevole cornice dei laghi d’Averno e di Lucrino, dove al convegno “Siamo già stati su Marte?” era presente un foltissimo pubblico. Ci si chiede come mai i massi media non riservino una maggiore attenzione a queste tematiche cosiddette “di confine” dove vengono messi in di discussione i consolidati riferimenti della scienza ufficiale, la quale teme gli studi “alternativi” perché non sa dare spiegazioni. Invece la gente ha sete di sapere e dove trova esperti preparati e seri, è presente nella speranza di avere una risposta ai tanti interrogativi che affollano la mente. Continua a leggere

Bacoli(Na)- Dopo l’enorme successo del convegno del 10 Ottobre 2010 sui fenomeni aerei anomali e vita intelligente su Marte di Fragneto Monforte, sabato 23 ottobre 2010 alle ore 16,30 si terrà, in Bacoli (Napoli) presso le Terme Stufe di Nerone, il convegno dal titolo “Siamo già stati su Marte”? dove ancora una volta si parlerà di UFO, Vita intelligente su Marte e di Cerchi nel grano. L’interesse in giro è altissimo e l’attesa tra gli appassionati è palpabile, perché sarà un convegno con esponenti del mondo ufologico che negli ultimi tempi stanno facendo parlare molto con l’interessantissimo materiale che propongono. Ogni loro convegno o conferenza è molto affollato. L’appuntamento con gli UFO riguarderà gli avvistamenti in Campania e non solo, con immagini davvero incredibili e qualche filmato mozzafiato. Naturalmente illustrerà il tutto il Dr. Angelo Carannante: Benevento, Salerno, Crispano, Alvignanello, Brusciano, S. Nicola Manfredi, Casoria, Lucrino, solo per citare alcuni dei filmati ed immagini in programma. Che succede nei cieli della Campania e di tutto il mondo? Il Presidente del Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano, collaboratore della rivista Area di Confine, recente ospite della nota emittente Italia 1, cercherà di darvi una risposta. Continua a leggere

Grande successo del “Convegno sui fenomeni aerei anomali e presenze intelligenti nel sistema solare” nell’ambito del XXIV Raduno Internazionale delle Mongolfiere di Fragneto Monforte.

Fragneto Monforte(Bn)- Un folto pubblico di appassionati ha gremito l’antica e suggestiva sala del Palazzo Ducale di Fragneto Monforte in occasione della seconda edizione del’appuntamento sugli UFO ed il pianeta Marte. Continua a leggere

Che non sia piuttosto preludio di prossimi eventi catastrofici  o di invasioni di UFO sulla terra?

Le piogge tropicali portate dalla tempesta Agatha hanno messo in ginocchio il Guatemala. Questa immensa voragine si è aperta nel centro di Guatemala City, tra le città più colpite. In quel punto sorgeva una palazzina di tre piani, risucchiata completamente dal crollo della sede stradale. Nell’incidente è morto un uomo. Continua a leggere

Decine di avvistamenti, foto, filmati che impazzano sul web. Per qualche settimana il cielo di Napoli sembrava essere diventato lo scenario di un film di fantascienza. “Ci sono gli Ufo”, avevano gridato decine di persone, alcune delle quali hanno segnalato anche a noi la presenza di punti luminosi all’altezza di Castel dell’Ovo o di Merechiaro. Continua a leggere

Appare innegabile che in questo ultimo periodo si è osservato un aumento del numero globale dei terremoti in corrispondenza della diminuzione dell’attività solare.

MARTEDI 21 DICEMBRE 2012 : LA PROFEZIA LA FINE DEL MONDO

Tutte le religioni concordano sul fatto che ci sarà una “fine del Mondo” e, curiosamente, quasi, tutte concordano sul periodo e, qualcuna, anche sull’anno…

La palma della precisione spetterebbe agli indù, secondo i quali, da un calcolo dei loro “cicli Universali” oggi saremmo prossimi al Kali Yuga, l’era della distruzione che precede una nuova età dell’oro. Anche i Toltechi non furono da meno nel calcolo dei cicli e, fu proprio da questi che i Maja attinsero le cognizioni per la creazione del loro famoso calendario che abbraccia un arco di migliaia di anni e che conclude il proprio ciclo nel 2012. Continua a leggere

Benevento- (da Angelo Carannante)  Il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (C.U.B.M.G.C.) segnala un’altra probabile, importante scoperta di Ennio Piccaluga, ingegnere elettronico, giornalista e direttore della rivista Area di Confine (Acacia Edizioni). Osservando la foto di fig. 1 scattata su Marte, non può non venire alla mente la nota piana egiziana. Infatti balza subito agli occhi che siamo di fronte a 3 piramidi che si stagliano nettamente nel paesaggio, come se fossero state appositamente ivi costruite e che per giunta sembrano ricalcare, nel proprio allineamento, proprio quelle egiziane. E’ comunque  evidente che sulle stesse si vedono quelli che sono i segni del tempo. Il fatto sconcertante è che, osservando il sito, si nota come i tre probabili manufatti, siano di dimensione diversa ricordando in maniera notevole proprio le piramidi di Giza (Fig. 2). Potrebbe trattarsi di antiche costruzioni di una civiltà scomparsa, persa nella notte dei tempi e verosimilmente la stessa che ha costruito la ziqqurat della Valles Marineris (e forse  piramidi e ziqqurat sulla Terra). Continua a leggere

Eccezionale: scoperta una ziqqurat su Marte

Benevento- (di Angelo Carannante) Incredibile a dirsi ma è la pura verità. La sensazionale scoperta è opera non del solito ricercatore americano o straniero, ma di Ennio Piccaluga, studioso italiano, direttore della rivista Area di Confine e grande esperto del pianeta Marte. Vedere per credere. Le fotografie allegate parlano da sole. No, non siamo sulla Terra, ma proprio sul Pianeta Rosso. L’immagine di Fig. 1, particolare di una foto scattata dalla sonda spaziale europea Mars Express nel 2004, mostra quella che indiscutibilmente sembra essere una ziqqurat sumera. In molti si chiederanno come mai queste immagini siano state rese pubbliche solo adesso. Ma non è proprio così. Gli appassionati già conoscono questa sconvolgente realtà dal 2006, anno di uscita del best seller di Ennio Piccaluga dal titolo Ossimoro Marte. Ma è giunta l’ora che tutto ciò diventi di dominio pubblico. Su Marte c’è stata, e forse c’è tutt’ora, vita intelligente. Continua a leggere