C’è una patologia “ambientale” emergente e poco conosciuta: è la Sensibilità Chimica Multipla, caratterizzata da sintomi eclatanti e che, tuttavia, fino qualche tempo fa non era riconosciuta come tale. Oggi, inizia a emergere in tutta la sua evidenza e impatto sulla vita delle persone colpite

Sempre più persone sono colpite da una malattia di origini ambientali, la SCM che, tuttavia, è ancora poco riconosciuta

Spesso ci sono malattie che passano nell’ombra.
Un po’ perché se ne parla poco – o non se ne parla proprio – o perché non si sono ancora guadagnate l’onore di essere classificate come vere e proprie patologie.
Poi, accade che a seguito di casi eclatanti, emergano improvvisamente – e allora s’inizia a parlarne.
E’ il caso di Daniela Vitolo, 29 anni, che ottiene l’attenzione dei media perché soffre di Sensibilità Chimica Multipla (SCM), una sindrome infiammatoria tossica somigliante a un’allergia, ma che può rendere

(altro…)