Alife(Ce)- (da Xander) Mi fa piacere di leggere altri commenti fatti da cittadini alifani. L’altro ieri è stata una giornata veramente bella, molti hanno messa sul piano politico,  ma sbagliano. Io sono stato molto tempo in giro, ho avuto modo di vedere le faccie felici di tanti cittadini, giovani, meno giovani e anziani. che hanno visto per la prima volta con i propri occhi ciò che tanto si è raccontanto in leggende alifane, gli altri commenti hanno parlato di miracolo politico, forse si forse no… fatto sta che la città è cresciuta con questi 2 grandi monumenti. Alife è un paese invidiato da tutti, possediamo un patrimonio storico che potrebbe far stare noi cittadini bene anche economicamente. è possibile mai che noi alifani scappiamo da alife, quando tanta gente vorrebbe venire a stare qui… oggi ho auto modo di vedere e parlare con persone che non erano alifane, che venivano da isernia caserta, ecc. e hanno visitato la nostra città e sono rimasti a bocca aperta. Sapete però cosa hanno criticato il fatto che non ci sia nemmeno un bar, che vendesse qualcosa da mangiare…. il fatto è pure che alle 14 non c’era uno aperto… Alife è cresciuta indubbiamente, sono state fatte grandi opere in questi 10 anni che molti hanno scordato… per motivi politici guardano solo quelle che si fanno ora (strade, Anfiteatro Criptoportico e a breve il Cimitero, per chi si è scordato di dirlo)… io studio e ho imparato che le cose non si fanno con la bacchetta magica sopratutto nella cosa pubblica. I cittadini credono che amministrare un comune si come amministrare una casa… io porto il semplice esempio a casa vostra quando voi volete inbiancare casa, cosa fate? Chiamate l’ imbiachino vedete quale vi fa più comodo… viene imbianca e lo pagate. La medesima cosa non si può fare con il comune… Continua a leggere

Elezioni Comunali 09. Intervento di Lettore su politica alifana

Alife(Ce)- Gentile redazione, oggi è stato un gran giorno per la nostra città, l’ inaugurazione del tanto sospirato Anfiteatro e Criptoportico romano, ci sono voluti anni e anni di lavoro ma alla fine sono riusciti a far sì che qualcosa di buono si potesse realizzare. Meno male che per aspettare questo risultato bisognava aspettare la scadenza del mandato elettorale dell’ attuale amministrazione.  Che dire: strade rifatte… Anfiteatro e Criptoportico inaugurati.. Pare proprio  che la nostra città sia stata messa a nuovo,  o meglio conciata a nuovo per le prossime feste.... Miracoli politici!!! Per il resto staremo a vedere come andrà a finire. Ma intanto desidero continuare a raccontarvi il resto   o meglio il lato rovesciato della medaglia che riguarda proprio la cerimonia svoltasi in mattinata.. Gentile redazione tra inaugurazione di Anfiteatro e di  Criptoportico romano nella grande e storica città delle meraviglie,  ormai non ci resta che dire di essere arrivati proprio al dessert… Eh che dessert !!!Bastava vedere stamattina in piazza di Liberazione che scenario mortificante si presentava all’ occhio di tutti. Pareva di trovarsi in mezzo ad una folla di dispersi.. .Eminenti personalità politiche che ti passavano davanti senza neanche degnarsi di alzare uno sguardo per un saluto rispettoso e amichevole…. O meglio lo alzavano solo per chi gli conveniva… Bene cittadini,  cosa c’é da aspettarsi? Ormai lo sappiamo tutti ed è palese… Non c’é che dire, c’é ansia,  furore,… nell’ aria si respira solo aria di politica e di rivolta popolare… Pronti ad azzannare  il rivale pur di non perdere la propria posizione e credibilità… Manco il Criptoportico e l’Anfiteatro romano sono stati capaci di distrarre tanti autorevoli personaggi della società civile che si sono riversati in piazza per non perdere l’occasione di sfilare e di farsi notare, come per dire: “Attenti che arriviamo noi…sbagliate di grosso a fare i conti e le liste elettorali senza di noi…. Ahaha…” .Bello, bravi, complimenti… avete dato il vostro contributo con la vostra presenza.

Continua a leggere

Alife(Ce)-  (da Xander) Il 9 marzo alle ore 20.30 presso la sede del Circolo della libertà di Alife (nei pressi di porta Roma, nella foto) , coordinato dal giovane Francesco Conte, si terrà un incontro tra tutti i giovani alifani  che hanno ideali di destra. Scopo dell’ incontro é quello di organizzare un compatto gruppo di  giovani capace di esprimere idee e pareri… e di non essere  considerati solo un figura usa e getta per le elezioni… “perchè noi  giovani – così riferisce il coordinatore Conte- ” siamo il motore per un futuro migliore. Continua a leggere