Agnone(Is)- Udienze stamane presso il Tribunale di Isernia dove:

– Il 55enne dell’alto Molise arrestato lo scorso 4 agosto dagli uomini dell’Arma della Compagnia di Agnone per porto abusivo di fucile, spari in luogo pubblico, danneggiamento, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, ha patteggiato una pena complessiva ad 1 anno ed 8 mesi di reclusione ed euro 400 di multa. L’interessato che si trovava al regime di custodia cautelare presso la casa circondariale di Ponte S.Leonardo di Isernia, è stato immediatamente scarcerato per il conseguente beneficio della liberazione condizionale decretata con la pena patteggiata dal Giudice di merito;

– L’arresto dell’extracomunitario clandestino 34enne arrestato dagli stessi uomini dell’Arma di Agnone è stato convalidato e subito dopo è stato scarcerato ed accompagnato presso la locale Questura per il provvedimento di espulsione.

-Nell’attività del controllo del territorio, gli uomini del predetto Comando Altomolisano, hanno segnalato in stato di libertà all’A.G. del capoluogo Pentro un 24enne per detenzione finalizzata allo spaccio di Hashish, sostanza stupefacente rinvenuta dai militari nel corso di una perquisizione, celata dal giovane sulla propria persona.