Alife(CE)- Qualche settimana fa, precisamente il 18 Giugno 2016, è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari un grande amico di Alife, Francesco Lanzi, gestore della stazione di servizio Q8 originario di Parma, ma da anni
trasferitosi nel l’antico capoluogo matesino alifano per questioni di lavoro. Da alcuni anni Francesco era ritornato a Parma in quanto era andato in pensione ad aveva ceduto la stazione di servizio ad un altro gestore. Ogni tanto però lo si vedeva ritornare da queste parti a trovare i suoi amici. Il nostro portale ha dedicato a lui diversi servizi. Ci piace ricordarlo così, come una persona schietta, sincera, altruista e generosa, amico di tutti, che ovunque salutava a tutti. Martedi 28 Giugno alle ore 19:00 presso il duomo di Alife, verrà celebrata una messa in suo ricordo.  Francesco Lanzi, già dal lontano 2010 alla domanda sull’allora situazione politica, aveva risposto di non trovarsi tanto in accordo. Da allora sono cambiate parecchie cose, forse alcune sono anche peggiorate; chissà oggi il caro e compianto amico della gente per bene,  cosa avrebbe detto. Da lassù, in quel regno dove tutto acquista una visione completamente opposta al vivere terreno, il caro amico di tutti, continui a seguire la comunità alifana, che d’ora in poi potrà contare sull’aiuto di un Angelo dal nome “Francesco”, che veglierà sulla sua comunità d’adozione. Alla famiglia “Lanzi” di Parma la nostra redazione esprime sincero cordoglio per la perdita di una persona così tanto cara, che con il suo operare ha scritto una bella e importante pagina della storia del popolo alifano. Ciao “Francesco”. R.I.P.(C.S.)

Leggi articolo correlato:

Alife(Ce)- “Francesco Lanzi” in occasione del suo compleanno interviene sulla questione ‘politica alifana..’. Auguri Francesco!!! Vedi il Video – Intervista

Pubblicato da re. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci