Alife(Ce)- (di Mimmo Russo)Prolungato l’avviso di avverse condizioni meteo di ieri. Maltempo in pianura e Neve sul Matese. Persistono, così come preannunciato dall’avviso meteo diramato ieri dal Dipartimento della Protezione Civile, le condizioni di marcato maltempo che stanno interessando gran parte del Paese, con piogge abbondanti, neve anche a basse quote al Nord e un generale rinforzo dei venti al Sud e sulle isole maggiori. Restano quindi validi gli inviti alla prudenza e al rispetto delle norme di sicurezza alla guida diffusi in questi giorni. Alla luce delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso, infatti, un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche, valido dalla notte di oggi, che integra ed estende quello diffuso già ieri, e che prevede precipitazioni abbondanti su gran parte delle regioni italiane, anche a carattere nevoso sulle regioni settentrionali. In particolare, sul Centro-Sud le precipitazioni assumeranno carattere temporalesco, anche di forte intensità, e saranno accompagnate da venti forti sud-orientali e mareggiate lungo le coste esposte. Dalla mattina di domani insisteranno inoltre sulle isole maggiori forti venti dai quadranti occidentali, con conseguente aumento del moto ondoso nei bacini interessati.  Ulteriori nevicate abbondanti sono attese sulle regioni settentrionali, con quota neve che, a partire dalle prime ore della giornata di domani, scenderà fino ai 300-500 metri nel settore nord-occidentale. La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture e con le locali strutture di protezione civile, nonché mediante la pubblicazione quotidiana sul proprio sito – http://www.protezionecivile.it – dei bollettini di vigilanza meteorologica nazionale e fornendo tutti gli aggiornamenti che si renderanno, con il passare delle ore, disponibili. (Comunicato inviato da Domenico Russo consigliere)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”