Orta di Atella(Ce)


image002MOSTRA PERSONALE FOTOGRAFICA LA LUCE ED IL PAESAGGIO

Atmosfere ed emozioni nella Fotografia Moderna

22 Marzo – 13 Aprile 2014

Fissata la data del vernissage del Castello di Casapozzano

L’inaugurazione della mostra avrà luogo il 22 Marzo alle ore 18,00 nello spazio espositivo del Castello di Casapozzano in Orta di Atella alla Via Bugnano n. 19 (altro…)

terra dei fuochi veleniDalla TERRA dei FUOCHI riceviamo e pubblichiamo immediatamente la seguente segnalazione di denuncia. Ci chiedono di Indagare. Dalle pagine di questo portale per i diritti del cittadino, la difesa dei beni Comuni e dell’Ambiente, lanciamo l’appello alle Autorità competenti a prendere immediatamente provvedimenti in merito e far avviare un’indagine dettagliata sul caso segnalato.

Orta di Atella(Ce)– Località via Clanio è dintorni, praticamente in un raggio di circa 3-4 km – indagate ed individuate al più presto possibile una fabbrica è fatela chiudere, poichè non è a norma di legge, tutte le settimane iniziando dal giovedì fino alla domenica mattina, questa fabbrica ASSASSINA! Sprigiona nell’aria particelle tossiche dannose per la salute pubblica, queste particelle tossiche ( polveri invisibili ) (altro…)

mario adinolfiMario Adinolfi insulta il popolo campano della Terra dei Fuochi: “Popolo di merda”
Un tweet dell’ ex deputato Pd scatena le polemiche. “Espressione gravemente offensiva”.

Leggi qui(clicca) le reazioni del popolo (altro…)

2 (1)Da Orta di Atella a Caivano. Un popolo in marcia
 
Non si era mai vista una manifestazione così sentita dalle mie parti. Ieri, 4 ottobre, ad Orta di 1 (1)(CE), (altro…)
marcia per la vita 50 mila personeOrta di Atella- Caivano MARCIA PER LA VITA. PIU’ DI 50000 PERSONE IN MARCIA PER LA TERRA DEI FUOCHI. PADRE MAURIZIO PATRICIELLO: “E’ PER I NOSTRI FIGLI”
 Sono migliaia le persone che stanno prendendo parte alla marcia per la vita che è partita da Orta di Atella per dirigersi verso Caivano. La marcia intende mantenere viva l’attenzione sul problema della “Terra dei Fuochi”. (altro…)

custodia-creato-manifesto-diocesanoDomani, 4 ottobre alle ore 17, corteo silenzioso da Orta di Atella a Caivano: “Dobbiamo difendere il grande bene che Dio ci ha donato” (altro…)

custodia-creato-manifesto-diocesanoAversa(Ce)- Una terra violata e deturpata, che da “Campania Felix” è stata orribilmente trasformata in “Terra dei Fuochi”: impossibile non associare la celebrazione dell’ VIII Giornata per la custodia del creato alla cruenta attualità che colpisce il nostro territorio. Lo comprende ed esplicita benissimo Mons. Angelo Spinillo nella lettera pastorale rivolta “ai fratelli nella fede ed agli uomini di buona volontà”. Le linee guida dettate dal vescovo di Aversa precedono di qualche giorno la conferenza convocata per giovedì 5 settembre 2013 alle ore 12.00, nel Salone della Curia Vescovile, al fine di promuovere nuovi spazi di riflessione sulla “custodia dei doni di Dio” e presentare i prossimi eventi diocesani correlati alla Giornata Nazionale per la custodia del creato: il 4 ottobre, la Marcia per la vita da Orta di Atella a Caivano; il 10 novembre, la Festa del Ringraziamento nel centro storico di Aversa. Al fianco di Mons. Spinillo sarà presente anche don Peppino Esposito, direttore dell’Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso.

Il tema di questa giornata vuole coinvolgere in particolare la famiglia che “educa alla custodia del creato” ma, “per avviare un rinnovamento autentico che porti in sé la speranza di buoni frutti per la vita sociale della nostra terra”, bisogna (altro…)

Pagina successiva »