Acerra (Na)


combo_italiani_-12069-kSzH-U10801065526401of-1024x576@LaStampa.itSan Potito Sannitico(CE)- Era originario, di Piedimonte Matese, e si era trasferito ad Acerra (Napoli) nell’ottobre del 2015, Vincenzo D’Allestro ( nella foto il primo a dx) , 46 anni, una delle nove vittime (altro…)

Pubblicità

bandiera_della_pace_luttoCOMUNICATO STAMPA DEL MOVIMENTO PER LA PACE.
Attentato terroristico in Bangladesh. Il terrore colpisce anche il Matese e l’Alto casertano. Il Movimento per la PACE: Invitiamo i Comuni dell’area a osservare una giornata di lutto.

MATESE(CE)- Nell’apprendere la terribile notizia della morte di un conterraneo coinvolto nell’attentato terroristico, il Movimento Internazionale per (altro…)

Biogas Alife gianfranco Alife(CE)– Il “No” al Biodigestore di Alife continua più forte che mai, e sabato scorso 21 febbraio presso la sala consiliare del Comune di Alife si è tenuta un’importante conferenza dal (altro…)

???????????????????????????????ACERRA(NA) – Le guardie zoofile dell’EMPA scoprono amianto abbandonato nella periferia di Acerra. Il nucleo guardie zoofile dell’E.M.P.A (altro…)

IMG_0009Acerra (Na)-   Allarme inquinamento: Renis (EMPA), Lancia forte e deciso monito contro gli incendi  dei rifiuti. Le Guardie Zoofile dell’E.M.P.A. (Ente Mediterraneo Protezione Animali), durante un normale controllo del territorio, uno dei tanti istituiti dal Responsabile per il contrasto dei reati ambientali e controllo degli animali, (altro…)

100 anni di guerre non bastano sindaci marcia pace assisi striscione marcia-della-pace-perugia-assisi-2-150x150 marcia-della-pace-perugia-assisi-3-150x150 marcia-della-pace-perugia-assisi-150x150 Marcia per la Pace Perugia Assisi del 19 Ottobre 2014. Gli organizzatori hanno parlato di centomila persone che sono state presenti oggi alla Marcia della Pace Perugia-Assisi. Alla marcia era stata annunciata la presenza, nei giorni scorsi, di 525 città di tutte le regioni italiane, 115 scuole, 275 enti locali e 478 associazioni. Una grande bandiera della Pace ha inaugurato l’evento che quest’anno ha scelto il tema “Cento anni di guerre bastano”. Lo slogan di quest’ anno, ha voluto ricordare il 100° anniversario dello scoppio della prima guerra mondiale. La partenza è stata preceduta dal suono di cento esplosioni diffuso dagli altoparlanti. “Cento colpi – ha (altro…)

«La medicina “ufficiale” è falsa ed è solo uno strumento di potere delle Multinazionali della Salute. Essa è incapace di curare le malattie, al massimo lenisce i sintomi apparenti spostandoli su altri organi e generando nuove malattie, che portano il paziente a un circolo vizioso di dipendenza dal sistema sanitario.»

La denuncia arriva nientemeno che da un chirurgo ortopedico con vent’anni d’esperienza, di cui quindici in ospedale. Lui è il dottor Giuseppe De Pace e la sua voce è uno sfogo nato da situazioni vissute in prima persona, durante l’esercizio della sua professione, e che lo hanno portato a riflettere sulla metodologia della medicina così come oggi noi la viviamo (e la subiamo).
De Pace ha visto morire un bambino di undici anni, affetto da linfoma non-Hogkin, in seguito a (altro…)

toniaQuando i pazienti chiedono, i Medici devono rispondere!!
ACERRA 7 Settembre: Tumore al cervello a 6 anni. Le mamme di Tonia e Miriam chiedono il perché !

Negli occhi la fierezza di una madre che ha lottato con la sua bambina di 6 anni per (altro…)

Le tappe: Discariche di Lo Uttaro (10:40), San Tammaro (11,15), Giugliano (12:00), Chiaiano (12:30) Caivano (14:15), Acerra (15:30); Mariglianella (16:00); Ponticelli (16:15).

spazzatourCampania- 5 lug – Richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica su quei luoghi, fra Napoli e Caserta, maggiormente a rischio per gli effetti, tuttora da smaltire, (altro…)

diossina caserta e napoli piu avvelenate di brascia

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE A RISPOSTA SCRITTA del senatore BARTOLOMEO PEPE

In data 31 marzo 2013 attraverso la trasmissione di RAI 3 “Presa Diretta” l’intera Italia ha preso coscienza del gravissimo pericolo per la salute pubblica prodotto (altro…)

antonio marfellaOsservatorio di Etica Ambientale di Acerra in collaborazione con Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo, Associazione Medici per l’Ambiente – ISDE Campania (altro…)

Ingresso tribunale di Nola
Per la commissione medica d’indagine del tribunale di Nola soltanto 6 operai dell’ impianto chimico hanno perso la vita a causa della presenza di amianto in fabbrica. All’inizio era stata chiesta giustizia per oltre 300 lavoratori uccisi dal cancro.

A pochi giorni dal verdetto la sensazione è che la montagna abbia partorito il topolino. Dodici anni di processo su una delle fabbriche chimiche più inquinanti d’Italia sono infatti serviti ad accertare che appena 6 dipendenti dell’impianto che produceva fibre di poliestere sono stati certamente uccisi dall’amianto. Le “esigue” conclusioni dell’inchiesta compiuta dalla commissione scientifica nominata dal tribunale sono state da poco consegnate nelle mani del giudice monocratico, Daniela Critelli, (altro…)

Rifiuti industriali
Ricordiamo sempre ai difensori civili e militari delle risorse naturali e della salute dei cittadini che in Campania ogni anno si producono oltre 4 milioni e mezzo di (altro…)

Acerra(Na)- Apertura straordinaria dell’ area archeologica di Suessula, domenica 21 ottobre 2012. L’orario di apertura al pubblico sarà 9.00-14.00 (ultima visita ore 13.00), e
saranno effettuate visite guidate gratuite secondo gruppi di visitatori distinti in più fasce orarie di un’ora ciascuna. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 081-440942 (Ufficio Scavi Napoli – dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00). In collaborazione con l’Archeoclub d’Italia – Sede di Acerra e con il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Salerno. L’apertura straordinaria di (altro…)

Filmato dell’incendio delle eco-balle avvenuto la scorsa  notte ad Acerra dopo la mezzanotte di fronte all’inceneritore località Pantano, è la seconda volta che in pochi mesi le piazzole predono fuoco, che sia doloso è quasi certo, ma cosa strana la piazzola si trova proprio adiacente al presidio militare di guardia all’inceneritore (segnalazione da Bartolomeo Pepe)
Segue articolo sui fatti accaduti

Secondo rogo consecutivo in cinque mesi nello sversatoio gestito dalla Sapna, società controllata dall’ente di piazza Matteotti. In fumo tremila balle di rifiuti. Il 2012 annus horribilis per la terra dei fuochi.

Acerra(Na)– L’incendio nel sito di stoccaggio dei rifiuti gestito dalla Provincia è divampato poco prima della mezzanotte di sabato, proprio a pochi metri (altro…)

ACERRA(Na)- Le musiche, i canti ed i balli di tutto il mondo sono stati riprodotti , nello Stadio comunale di Acerra, da quasi 320 bambini, dai 3 ai 5 anni, della scuola dell’ infanzia del secondo circolo didattico di Acerra. Si è celebrata, lo scorso 8 Giugno 2012 la manifestazione dedicata alla Pace e alla convivenza tra i popoli organizzata dai docenti dell’istituto di Acerra, al termine del progetto curriculare portato avanti nel corso dell’anno scolastico che si sta per concludere. I bambini hanno cantato e ballato, vestiti con i costumi tipici di diversi paesi del mondo, alla presenza delle proprie famiglie, dei docenti, del dirigente scolastico Amedeo Angelo Caporale, di Agnese Ginocchio, cantautrice e testimonial per la Pace e la Legalità del Movimento per la Pace e del sindaco di Acerra Raffaele Lettieri. Presenti anche il presidente dell’ Ass. “Age” ( Ass. Italiana Genitori) sezione acerrana Domenico Mauriello, il Comandante della Polizia Municipale ed il Dirigente della Protezione Civile sezione di Acerra. Il primo cittadino Lettieri ha voluto salutare tutti i partecipanti Continua a leggere

ACERRA(Na)- (di Nunzio De Pinto) Un bracconiere denunciato a piede libero, il sequestro di un fucile con munizioni e richiamo acustico, elevati numerosi verbali amministrativi, sono questi il risultato di un operazione condotta ad Acerra dal Corpo Forestale Continua a leggere

ACERRA(Na)- In occasione della Festa di fine anno dedicata al 150° dell’Unità d’Italia, tenutasi presso il 2° Circolo didattico di Acerra diretto dal prof. Angelo (altro…)

ACQUA PUBBLICA- EVENTO A CASERTA 4 MAGGIO ORE 18 VIA SAN CARLO PALAZZO PATERNO

Caserta-  Il Partito Democratico ORGANIZZA L’incontro dibattito sul tema: ACQUA PUBBLICA ACQUA DI QUALITA’ Mercoledì 4 maggio, ore 18,00 , Palazzo Paternò, via San Continua a leggere

 Acerra(Na)- Il 4° Circolo didattico di Acerra, diretto dal prof. Lorenzo ANTONELLI, (nella foto: un momento dell’evento) in continuità con i percorsi già iniziati negli anni scorsi, é tornato di nuovo in scena per presentare presso la propria sede centrale in via Spiniello i percorsi formativi del progetto legalità che quest’ anno in occasione delle celebrazioni del 150° dell’ Unità d’Italia,  ha avuto un tocco di maggiore rilevanza. Nell’ ambito quindi delle suddette celebrazioni  il 18 Marzo 2011 scorso si é svolto il Convegno: “Legalità e Testimonianze”  rivolto in primis agli adulti genitori degli alunni del 4 Circolo. Come ogni Continua a leggere

Napoli– (del prof. Franco Ortolani geologo) L’emergenza dei profittarori, degli incapaci e dei distratti: rifiuti a Taverna del Re( vedi foto 1 e 2)  come ad Acerra (vedo foto 3 e 4 ) . Stefano Franciosi, responsabile WWF di Lago Patria e componente della delegazione che ha potuto visitare la piazzola numero 12 di Taverna del Re insieme ad altre quattro persone, tra cui Lucia De Cicco e alcuni consiglieri comunali di Giugliano ha diffuso le foto di seguito illustrate che evidenziano una vera e propria discarica di rifiuti soli urbani a cielo aperto senza alcuna protezione alla base. Secondo l’ordinanza 512 del 27 ottobre scorso, firmata dal Presidente della provincia Luigi Cesaro, i rifiuti sarebbero dovuti essere disposti sopra un telo impermeabile. Secondo Franciosi: «Sono poche le prescrizioni dell’ Asl che sono state rispettate in questa situazione». «Veniamo trattati peggio delle bestie, continua Franciosi. Questa ordinanza è solo un pretesto per scaricare quanto e come si vuole. Continua a leggere

Santa Maria La Fossa(Ce)- Erano circa quaranta i sindaci presenti alla riunione di Acerra di lunedì scorso. Tutti i sindaci che sono direttamente coinvolti nel discorso delle discariche. Che, cioè, ospitano sul loro territorio le discariche e che non hanno ottenuto tutte le somme previste per legge: quelle che, in termine tecnico, vendono chiamate quote ristoro. Continua a leggere

Acerra(Na)- (del prof. Franco Ortolani) Il 15 luglio 2009 la Giunta regionale della Campania, su proposta del presidente Antonio Bassolino e dell’assessore all’Ambiente Walter Ganapini ha nominato il prof. Gennaro Volpicelli direttore generale dell’Arpac. Continua a leggere

Acerra(Na)- Il 9 e 10 Ottobre 2010 si svolgerà in Piazza Castello il Festival dell’Ambiente Acerra. Continua a leggere

ACERRA(Na), 26 SETTEMBRE 2010 – In Piazza castello i Comitati contro l’inceneritore e Corsie di Sinistra fanno avanzare in corteo un bel inceneritore ‘catorcio’ con le canne
‘rotte’: il simbolo del fallimento del piano rifiuti in Campania! Continua a leggere

L’utilizzo delle biomasse a fini energetici rappresenta oggi una valida risposta alle pressanti questioni energetiche ed ambientali.

Acerra(Na)- (di Michele Castaldo) La realizzazione di distretti bioenergetici, legati al concetto di filiera corta – cioè una filiera in cui produzione ed approvvigionamento di biomassa, e produzione ed uso finale di energia avvengono a livello locale – rappresenta un contributo positivo verso il raggiungimento dell’indipendenza energetica e lo sviluppo economico locale. Continua a leggere

Pagina successiva »