Montenero Valcocchiara(Is) & d


Rocchetta a Volturno(Is)- (di Michele Visco) primo maggio in auto grazie al club d’auto d’epoca. Successo per la passeggiata di primavera. Si è svolta lo scorso primo maggio la passeggiata d’auto d’epoca organizzata dall’omonimo club della Valle del Volturno presieduto da Giovanni Domenico De Filippis. L’evento, che ha visto la partecipazione di numerosi appassionati d’auto d’epoca a bordo dei loro bolidi, Continua a leggere

Montenero Val Cocchiara(Is)- (di Michele Visco) Arte e storia si fondono nel restauro della chiesa di San Nicola. Riportato in luce l’aspetto originale del luogo sacro. Idea veramente geniale quella di don Elio Fiore, parroco del piccolo paese di Montenero Val Cocchiara, che ha fatto liberare la chiesa di San Nicola dall’intonaco che per qualche secolo ne ha coperto la facciata. E così, nello scorso novembre, è venuta meno l’anonima crosta che mortificava la piccola ma pregevole costruzione, citata come “extra moenia” negli archivi ecclesiastici di Trivento, perché sorta fuori dalle mura del primi nucleo di abitazioni. Il merito di questo restauro non è solo quello di aver messo in luce l’originario aspetto della chiesa (arte romanica) in pietra locale e malta, ma soprattutto quello di farci oggi godere la vista di alcuni suoi aspetti, prima nascosti o poco evidenti. Nella parte in alto a destra del campanile “a vela” è apparsa una interessante formella che rappresenta un leone con coda attorcigliata, dalla cui bocca spunta la coda di una lucertola. Leone e lucertola sono entrambi simboli medievali, il primo di fortezza e l’altra di rinascita o resurrezione, ma fin ora di essi non si sapeva nulla. Continua a leggere

Montenero Val Cocchiara(Is)- (di Michele Visco) Amministrative 2010. Lo strano caso di Montenero Val Cocchiara. In corsa personaggi non del posto, addirittura candidato a sindaco l’ex primo cittadino di Montaquila Riccardo Lancini. Il sindaco Zuchegna in lista ma solo come consigliere e non dà capolista. In molti in queste ultime ore lo hanno già chiamato letteralmente “lo strano caso” di Montenero Val Cocchiara. Nel piccolo paese della provincia di Isernia, ai confini con l’Abruzzo e con la Valle del Volturno, dove si tornerà al voto i prossimi 28 e 29 marzo, sono state presentate ben cinque liste. Continua a leggere

Montenero Valcocchiara(Is)- (di Michele visco) Cavalli ed animali da pascolo rendono pericolosa la circolazione sull’arteria provinciale che conduce in paese. Il problema oltre ad interessare l’Alto Sangro coinvolge anche la Valle del Volturno. Provocati numerosi incidenti. Una approfondita inchiesta del sito web www.ecodelsangro.it  ha riportato in auge un annoso problema che in qualche modo interessa anche parti della Valle del Volturno ed un centro in particolare che è quello di Montenero Valcocchiara. In passato ci siamo occupati, più volte delle pericolosità di mandrie di cavalli e animali da pascolo che in qualsiasi momento riescono ad attraversare la trafficata strada provinciale 83 che conduce nel piccolo paese ai confini con l’Abruzzo ma rientrante nella provincia pentra. Tutti sanno che a Montenero Valcocchiara(nella foto2  il panorama)  l’arte di allevare cavalli allo stato brado è radicata nel tempo e soprattutto l’economia locale si fonda proprio sul riconoscimento di una razza autoctona che è quella del “cavallo pentro”(foto 1). Continua a leggere

Montenero ValcocchiaraMontenero Valcocchiara(Is)- (di Michele Visco) Maria Elena Ricchiuto si aggiudica la borsa di studio dedicata a Leonardo Putaturo. 3mila euro per proseguire gli studi universitari. Si è svolta all’interno dell’aula magna del liceo scientifico “Teofilo Patini” di Castel Di Sangro la cerimonia di premiazione con assegnazione della borsa di studio offerta dalla famiglia di Leonardo Putaturo, giovane scomparso negli anni passati che aveva dedicato gran parte della sua vita allo studio e alla ricerca. Continua a leggere

Montenero Valcocchiara(Is)- ( di Michele Visco)  la “totara” riscuote successo anche in la totara a Castel Di SangroAbruzzo. L’arcaico strumento a fiato tipico del piccolo paese ai confini con la Valle del Volturno protagonista durante la fiera delle arti e degli antichi mestieri. L’ archeoclub d’Italia “Malacoclaria” di Montenero Valcocchiara, piccolo paese della provincia di Isernia ai confini con la Valle del Volturno, nelle vesti del vice presidente Zuchegna Mario, sta portando avanti da mesi un discorso importante di riscoperta e di valorizzazione di uno strumento musicale “millenario”. Stiamo parlando della “totara di Montenero”. Continua a leggere

Isernia- (di Michele Visco) Pit Mainarde: continua il progetto dell’agenzia provinciale Sfide. Convocata una nuova riunione per lunedi 2 Marzo. Si discuterà della condivisione dei programmi intermedi. Va avanti senza sosta la programmazione dei Pit Mainarde che vede come maggiori protagonisti i comuni della Valle del Volturno e l’Amministrazione Provinciale di Isernia che tramite l’agenzia “Sfide”si sta interessando della programmazione futura e dei progetti che dovranno essere presentati per ottenere finanziamenti mirati per lo sviluppo delle zone interne e per il rilancio del turismo. Continua a leggere

Pagina successiva »