Alife(Ce)-  Buon compleanno Francesco! Intervista a “Francesco Lanzi“, gestore della Stazione di Servizio della Q8, un alifano d’adozione trasferitosi con la sua famiglia in questa città dal 1946. A Francesco piace tanto vivere ad Alife, ma non é poi tanto d’accordo con l’attuale situazione politica ‘alifana’. Continua a leggere

Pubblicità

Roma- Un’ ardito e intrepido testimone di Cristo che riusciva a comunicare una forte carica di speranza. Benedetto XVI ha ricordato così ieri pomeriggio, durante la Santa Messa nella Basilica Vaticana, il Servo di Dio Giovanni Paolo II nel quarto annniversario della morte. “Il suo ricordo – ha detto il Papa – continua ad essere vivo nel cuore della gente, come dimostra l’ininterrotto pellegrinaggio di fedeli alla sua tomba, nelle Grotte Vaticane”. In preparazione della Gmg che a livello diocesano si celebra domenica prossima sul tema “Abbiamo posto la nostra speranza nel Dio vivente”, erano presenti tanti giovani romani e di altre parti del mondo. Il Papa ha chiesto loro di diventare un’oasi di speranza per la società contemporanea. Al termine della celebrazione Bendetto XVI si è recato in preghiera sulla tomba del suo predecessore. “La vostra presenza mi richiama alla mente l’entusiasmo che Giovanni Paolo II sapeva infondere nelle nuove generazioni”.

Un’esortazione a divenire piccole sorgenti di speranza nel mondo e a non fare della speranza cristiana un’ideologia o slogan di gruppo. L’ha lanciata Benedetto XVI ai giovani partecipanti alla cappella papale per il defunto Pontefice Giovanni Paolo II. Solo vivendo di Cristo e in Cristo – ha spiegato il Papa – è possibile propagare la fiamma di quell’amore che Gesù ha acceso sulla terra, portare alta la fiaccola della fede e della speranza:

E’ la fiaccola che il Papa Giovanni Paolo II ci ha lasciato in eredità. L’ha consegnata a me, come suo successore; ed io questa sera la consegno idealmente, ancora una volta, in un modo speciale a voi, giovani di Roma, perché continuiate ad essere sentinelle del mattino, vigili e gioiosi in quest’alba del terzo millennio”.

Rendere testimonianza a Cristo senza mezzi termini richiede coraggio: Continua a leggere

Telese Terme(Bn) -Anche quest’anno nell’estate telesina prenderà il via la terza edizione del memorial “Cesare Alterio“, (nella foto a sx l’edizione precedente del Memorial 2007, Antonio Alterio e i giovani che hanno partecipato al Memorial. Autore foto Andrea Pioltini fotoreporter ) evento ormai caratteristico e tanto atteso dalle famiglie,dai bambini ,dai nonni e dai giovani della nostra Telese.Beh si…è proprio il caso di dire tanto atteso; il memorial, anche se nato come conseguenza di una episodio tragico, è un evento che da ormai già tre anni rappresenta un importante momento di aggregazione, caratterizzato dalla gioia di stare insieme nel ricordo di una persona(un amico per molti) che purtroppo non c’è più. L’ass.”IL GIGANTE BUONO , un insieme di donne di uomini e soprattutto di giovani, è entusiasta all’idea di regalare ancora una volta la gioia di un momento indimenticabile da portare nel cuore Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- MARTEDI’ 13 maggio presso la biblioteca comunale di Piedimonte Matese ci sarà la presentazione del libro “Adolescenti” di Michele Del Gaudio. Sarà presente l’autore. Il programma prevede alle ore 10:30 la presentazione rivolta agli studenti rappresentanti di classe, d’istituto e della consulta nonchè I docenti referenti per la legalità delle scuole Piedimontesi. Alle ore 17:00 seconda presentazione alla presenza delle forze dell’ordine, delle associazioni ed a tutti I cittadini che vorranno intervenire.(Comuniato inviato dal prof. Ranieri Vitagliano)

Segue Prefazione del Libro: Il tema proposto da Michele Del Gaudio e’ affascinante quanto antico:l’adolescenza; di nuovo, c’e’ l’angolo di osservazione del mondo adolescenziale; il rapporto con la legalità.  Sempre più tenue e’ negli adolescenti (e forse non solo) la percezione dello sconfinamento nell’illegalità, che sembra permeare la mentalità soprattutto dei ragazzi Continua a leggere

Caserta-(di Pasquale Iorio) In questi giorni sulla stampa locale si è animato il dibattito –con interviste, commenti e dichiarazioni – sui risultati alle elezioni politiche, che anche nella nostra provincia hanno punito le forze del Partito Democratico e della sinistra, a vantaggio del centro destra.
Pur comprendendo l’amarezza e la dura condanna verso un sistema elettorale che rischia di schiacciare ogni forma di partecipazione attiva Continua a leggere

“La priorità del mio mandato è quella di puntare sulla formazione”Nicola Cecere è il nuovo Presidente campano dell’A.N.G.A., l’Associazione Nazionale dei Giovani Agricoltori, che fa capo a Confagricoltura.

Cecere, 34 anni, commercialista, gestisce nel casertano l’Azienda zootecnica di famiglia, specializzata nell’allevamento bufalino . E’ rappresentante in quota Ceja (Comitato Europeo Giovani Agricoltori ), nel gruppo consultivo per la promozione dei prodotti tipici presso la Commissione Europea e rappresentante nazionale dell’ANGA nella Federazione Nazionale di Prodotto per l’Agricoltura Biologica, nonchè componente del Comitato di Presidenza di Confagricoltura-Caserta. Il neopresidente di ANGA Campania resterà in carica un triennio. Continua a leggere

Presso la redazione del n.s. portale ci é giunta la segnalazione inerente all’esistenza del blog di “Diego Garcia“, creato  da un gruppo di giovani amici dell’ Alto Casertano. E’ un blog in cui si parla di tutto. Dalla politica al sociale, dall’ambiente alle satire, dalle curiosità alle notizie dal mondo.Vi invitiamo a visitarlo. L’indirizzo per accedervi é: www.diegogarciablog.blogspot.com  (Comunicato inviato da Andrea De Luca) * Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”

Gii auguri ed il sostegno di Pina Picierno (Giovani DL), Fausto Raciti e Roberto Speranza (Sg): “In bocca al lupo a Sergio Carozza”
“La candidatura da capolista di Sergio Carozza nella lista “Con Veltroni” per il Collegio 1 di Caserta – dichiarano Pina Picierno, Presidente Nazionale dei Giovani della Margherita, e Fausto Raciti con Roberto Speranza, rispettivamente Segretario e Presidente Nazionale Sinistra Giovanile Continua a leggere