Caiazzo(Ce)- Pasquetta all' insegna della spensieratezza. "Roberto Di Iorio" invece racconta la sua "Pasquetta"AVVISO LE ISTITUZIONI CHE SONO PRONTO A TOGLIERMI LA VITA,BASTA CON L’INDIFFERENZA NEI MIEI CONFRONTI !!!!!!!!!!!!!!!!!

Caiazzo(CE)- Mai come oggi,mai come in questo momento,riesco a capire,quelle persone,che si arrendono e si tolgono la vita,io sono stanco,ma stanco di vivere questa (altro…)

Caiazzo(Ce)- Natale,un festività cristiana,precisamente la nascita di Gesu’,cattolici o meno,adulti e bambini,buoni e cattivi,veniamo tutti in un certo senso trasportati da questa festa,le tradizioni gastronomiche,i regali,l’albero,gli addobbi,un po’ di soldini vengono spesi,chi piu’ e chi meno.C’è chi dopo il solito gustoso e luculliano pasto va il Chiesa e c’è poi chi il Natale è lo vive come un momento di tristezza e solitudine,io personalmente un tempo amavo il Natale,i miei genitori,i miei parenti,ci si radunava tutti e tra una battutta e l’altra era allegri.Ora le cose sono cambiate,mio padre è morto,mia Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- ( di Roberto Diiorio) La Fiera della Maddalena,città slow,il Festival Jovinelli,lo sportello Europa,il parcheggio multipiano,naturalmente sono tutte cose che danno gran lustro alla cittadina Caiatina,ringraziamo e riveriamo il nostro Sindaco-neo Consigliere Provinciale,ma la storia infinita sulla sicurezza dei vicoli del centro storico,viene sempre e volutamente abbandonata !!! A volte,mi viene una strana idea cattivella,come se in realtà il signor Stefano Giaquinto se ne strafregasse altamente dei vicoli pericolosi,ma naturalmente è solo una mia assurda supposizione ! Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- Parte la nona edizione del Festival Nazionale di Arte Varia, in onore dell’ impresario caiatino Giuseppe Jovinelli. La manifestazione promossa dall’ amministrazione comunale e dall’associazione Pro loco Caiazzo, in collaborazione con il Forum dei Giovani, l’Unpli, l’Ept di Caserta e il circuito Città Slow, come di consueto inizia con “Aspettando lo Jovinelli”, una fase che quest’anno prevede quattro serate, dal 27 al 30 luglio e che si aprirà con l’esibizione della scuola di danza Forever Dance di Costanza Pacelli. Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- (da TeleradioNews) Riceviamo e pubblichiamo il seguente appello alla cittadinanza del dirigente regionale Udeur Fabio Sgueglia: “Cari Concittadini stante l’approssimarsi della Pasqua sento la necessità di esprimervi i migliori auguri di serenità e salute e, insieme a voi, fare un piccola riflessione sulle ultime vicende pubbliche caiatine. Come prima cosa mi corre l’ obbligo di stringere idealmente la mano ai sindacalisti del Comune di Caiazzo, i quali hanno portato a termine una battaglia difficile e tormentata per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori e per l’affermazione di alcuni sacrosanti principi di legalità. Prima ancora di addentrarmi in ciò voglio però esprimere solidarietà ad un giornalista caiatino, il quale proprio per affermare la verità, è stato oggetto di minacce e di intimidazioni. Il clima che si respira in questi giorni nella nostra meravigliosa città è pesante, Continua a leggere

 CAIAZZO-CASERTA.Credevate realmente che io ROBERTO DIIORIO mi fossi arreso ?? Vi sbagliavate ! Non mi sono arreso alle varie patologie che hanno reso la mia vita un vero inferno,figuriamoci se mi arrendevo al MENEFREGHISMO COMUNALE(nella foto il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto) !!!! La mia vita da qualche anno non è piu’ la stessa,trascino a fatica il mio corpo,tormentato da dolori di ogni genere,ed è stato questo che mi ha fatto capire la necessità di rendere LE CITTA’ ACCESSIBILI E VIVIBILI AI DISABILI ,purtroppo CAIAZZO Non è assolutamente accessibile !!! Il Sindaco lo SA,il Vice lo SA,lo SA pure il responsabile dell’ufficio tecnico,MA NESSUNO HA MOSSO UN DITO !!! Ora BASTA !! veniamo alle maniere forti,cominciamo a farci sentire in piazza,se la macchina organizzativa e il tempo lo permettono,Domenica 7 Dicembre,in Piazza Portavetere incontriamoci e parliamone in tanti,invito apertamente tutti i cittadini,tutte le associazioni che si occupano di disabilità, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-È partita, nel contesto della legge 328/00, Piano di Zona triennale 2007-09, la procedura ad evidenza pubblica finalizzata alla costituzione di un elenco/albo di operatori socio-assistenziali ed educatori professionali. Questo il bando: Il Responsabile del Settore Servizi Sociali, Culturali e Demografici del Comune di Piedimonte Matese, quale Comune Capofila dell’Ambito Territoriale C6; visto il Piano di Zona Triennale 2007-09, approvato dalla Regione Campania, ed il relativo Accordo di Programma sottoscritto dai Comuni dell’Ambito; considerato che il Coordinamento Istituzionale ha deciso nella seduta del 24 luglio 2008 di prevedere la costituzione di un apposito elenco/albo di operatori socio-assistenziali e di un apposito elenco/albo di educatori professionali, finalizzato ad individuare gli operatori necessari all’attuazione dei servizi di assistenza scolastica e di tutoraggio educativo programmati nel Piano di Zona Sociale Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 224 follower